Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo al passo del gambero; un salto nella Primavera, due indietro nell'Inverno

LUNEDI nubi sparse su regioni tirreniche e parte del nord, con pioviggini sul Levante Ligure. Soleggiato e mite altrove, specie al sud e Adriatico. MARTEDI rapido peggioramento con rovesci su nord e Toscana; brusco calo termico dalla sera e NEVICATE sui rilievi, specie al nord-est e Appennino. MERCOLEDI perturbato al centro-sud, con NEVE in Appennino, a quote medio-basse su quello centrale. GIOVEDI maltempo al sud, con piogge e NEVE fino in collina. Discreto al centro-nord. Freddo ovunque.

Previsioni meteo - 2 Marzo 2008, ore 12.33

Lunedì, 3 marzo 2008 NORD-OVEST: Addensamenti irregolari su Alpi, Prealpi e Liguria, con qualche pioviggine sul Levante Ligure. Per il resto tempo soleggiato, ma con velature in arrivo dal pomeriggio. Locali banchi di nebbia in serata sulle pianure. Temperature in moderato calo ovunque, specie nei valori massimi e sulle pianure. Venti da deboli a moderati occidentali nelle Alpi; da SSW sulla Liguria. Mar Ligure mosso. NORD-EST: Qualche addensamento su Prealpi e Friuli Venezia Giulia, ma senza conseguenze. Per il resto tempo discreto, con velature e nubi sparse in aumento dal pomeriggio-sera. In serata formazione di nebbie e foschie sulle pianure. Temperature in lieve calo nei valori massimi. Venti tra deboli e moderati meridionali, specie su Alpi e Appennino; mar Adriatico da poco mosso a mosso. CENTRO: Cielo inizialmente poco nuvoloso ovunque; ma con rapido aumento di nubi medio-basse sulle regioni tirreniche, con qualche pioviggine sull'alta Toscana. Nubi sparse e velature anche sulla Sardegna; altrove prevalenza di schiarite. In serata locali nebbie nelle valli interne. Temperature su valori molto miti, specie sulle regioni adriatiche, con punte di 22-23°C. Venti moderati da sud sud-ovest, mari generalmente mossi. SUD: Nuvolaglia lungo le regioni tirreniche e sul nord della Sicilia. Possibili pioviggini in serata a ridosso dei rilievi costieri. Altrove poco nuvoloso, con ampie schiarite. Temperature molto miti, spcei sulle regioni ioniche. Venti moderati da sud sud-ovest, con locali rinforzi sulle coste esposte; mari da mossi a localmente molto mossi il basso Tirreno e i mari intorno alla Sicilia. Martedì, 4 marzo 2008 NORD-OVEST: Molto nuvoloso, a tratti instabile, con piogge e qualche rovescio, specie nel pomeriggio-sera; in particolare su Levante Ligure, Lombardia e fascia Prealpina. Fenomeni poco probabili su ovest Piemonte, bassa Valle d'Aosta e Liguria di Ponente. In serata limite delle nevicate in calo sin verso i 400-500m, specie sull'Appennino Ligure. Temperature in sensibile calo. Venti deboli settentrionali, in rinforzo dal pomeriggio-sera su Alpi e Liguria. Mar Ligure da mosso a molto mosso. NORD-EST: Perturbato con piogge e rovesci, anche di tipo temporalesco, specie dal pomeriggio-sera. Nevicate localmente abbondanti su Alpi orientali, Dolomiti e parte delle Prealpi, con limite in calo sino a 300-400m nella notte. Sull'Emilia-Romagna rapido peggioramento in serata, con rovesci sparsi, nevosi in Appennino oltre i 500m. Temperature in forte calo, specie dalla sera; venti in rapido rinforzo da nord-est e mar Adriatico da mosso a molto mosso. CENTRO: Perturbato su Toscana, Marche e Umbria, con piogge e rovesci anche intensi, specie nelle zone interne e a ridosso dell'Appennino, in particolare dalla sera. Nuvoloso anche su Lazio e Sardegna con piovaschi e rovesci sparsi. In Abruzzo ancora asciutto con temporanee schiarite. Tra la sera e la notte irruzione dell'aria fredda e limite delle nevicate in calo fin verso i 600-800m. Temperature in deciso calo, specie dalla sera. Venti forti di Libeccio, in rotazione dai quadranti settentrionali dalla tarda-sera. SUD: Nubi irregolari tra basso Lazio, Campania e Calabria tirrenica, con locali pioviggini e piovaschi dalla sera. Poco nuvoloso altrove, ma con tendenza ad aumento generale della nuvolosità, specie su Molise e Appennino, ma senza fenomeni. Temperature in lieve calo, ma sempre su valori miti, specie sulle regioni ioniche. Venti moderati di Libeccio, con rinforzi sullo Ionio. Mari mossi, localmente molto mosso lo Ionio. Mercoledì, 5 marzo 2008 NORD-OVEST: Nubi sparse nelle Alpi, con qualche fiocco di neve sui crinali di confine; poco nuvoloso sulle pianure e sul Ponente Ligure. Residui addensamenti sull'Appennino Ligure, con qualche rovescio in mattinata, nevoso fino verso i 400-500m. Temperature in ulteriore sensibile calo. Venti da moderati a forti da NNE, con rinforzi sulla Liguria. Mar Ligure molto mosso, localmente agitato. NORD-EST: Molto instabile sulla Romagna ed Emilia orientale, con rovesci intermittenti, nevosi sull'adiacente Appennino fin verso i 300-500m. Altrove nubi irregolari, alternate a schiarite; con residui, brevi fenomeni su Dolomiti e Alpi Carniche. Migliora ovunque in serata. Temperature in ulteriore deciso calo, con valori massimi prossimi ai 3-5°C sulle pianure. Venti da moderati a forti da nord-est, con rinforzi in Appennino e Venezia Giulia. Mar Adriatico molto mosso, localmente agitato, con possibili mareggiate sulle coste romagnole. CENTRO: Perturbato sulle regioni adriatiche e, nella prima parte della giornata, anche su zone interne della Toscana e dell'Umbria, con piogge e rovesci intermittenti, anche di tipo temporalesco; nevosi in Appennino oltre i 400-600m, ma localmente più in basso durante i fenomeni più intensi. Nubi irregolari con piovaschi e rovesci sparsi su Sardegna e rimanenti zone, con neve sui rilievi oltre i 600-800m. Migliora su Toscana, Sardegna e alto Lazio, dal pomeriggio. Temperature in sensibile crollo, con valori prossimi a 3-5°C anche sulle pianure. Venti da moderati a forti da NNE, con locali rinforzi sulla Sardegna. Mari tutti da molto mossi a localmente agitati, specie quelli intorno alla Sardegna. SUD: Tempo instabile su ovest Sicilia e regioni tirreniche, con piogge e rovesci, localmente temporaleschi verso sera. Altrove nubi e piovaschi sparsi, con fenomeni in rapida intensificazione dalla sera; rovesci e temporali, localmente intensi in notatta su gran parte del sud. Limite delle nevicate in Appennino in calo nella notte fin verso gli 800m. Temperature in rapido calo, più sensibile dalla sera. venti da moderati a forti di Libeccio, in rotazione a NNE tra la sera e la notte. Mari tutti molto mossi, con moto ondoso in aumento. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI perturbato al sud e sulla Sicilia, con piogge intense e rovesci anche temporaleschi, specie sulle regioni ioniche. Neve in Appennino a quote variabili tra i 400-600m di Molise, Irpinia e Lucania, agli 800-1000m della Sicilia. Instabile sulle regioni del medio adriatico, con residui rovesci, nevosi in Appennino oltre i 400-500m. Nubi sparse altrove, ma con ampie schiarite. Molto freddo ovunque, con sensazione acuita anche da venti di Grecale e di Bora da moderati a forti. VENERDI residui fenomeni al sud, nevosi in montagna, fin verso i 600-800m. Nubi irregolari sulle regioni appenniniche, con locali fenomeni. Prevalenza di schiarite altrove, ma con clima freddo e asciutto. Estese gelate sulle pianure del nord.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.49: Firenze Viale Fratelli Rosselli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Fratelli Rosselli…

h 16.48: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Occhiobello (Km. 49,1) e Rovigo Sud - Villa Marzana in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum