Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nord sposa l'incertezza, al centro-sud va invece in scena la tarda ESTATE

Il nord rimarrà coinvolto in una sorta di instabilità latente, che comunque non pregiudicherà il tempo ovunque e per tutto l'arco del giorno. Al centro ma soprattutto al sud, invece, l'estate settembrina la farà ancora da padrona, complice il richiamo di correnti meridionali che si farà più pressante tra lunedi e martedi, quando sono attesi valori intorno ai 30°C. Intanto attendiamoci una domenica godibilissima su buona parte dello Stivale.

Previsioni meteo - 30 Settembre 2006, ore 12.21

Domenica, 01 ottobre 2006 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità irregolare su tutte le regioni, con addensamenti più compatti sul Piemonte centro-settentrionale, sulla Lombardia occidentale e sulla Riviera di Levante; su queste zone saranno possibili rovesci frequenti e anche qualche temporale, specie al primo pomeriggio. I fenomeni andranno esaurendosi sul Levante Ligure, ma estendendosi alla Bassa Lombarda in serata. Asciutto altrove. Clima mite ma umido. Temperature oltre la norma. Venti meridionali, moderati sulla Liguria. Mare mosso. Sul nord-est debole instabilità limitata al Triveneto, ma con schiarite alternate ad annuvolamenti sul Trentino e sul Veronese. Sull'Emilia Romagna prevalenza di cielo soleggiato, a parte addensamenti compatti in arrivo da ovest su Piacentino e Parmense. Temperature gradevoli, di poco superiori alla norma nei valori diurni, con punte di 27°C. Ventilazione meridionale, per lo più debole. Mare calmo o poco mosso. CENTRO: Al mattino addensamenti nuvolosi compatti su tutta l'Alta Toscana, con rovesci limitati alla sola Versilia e al litorale pisano. Sul resto della Toscana, sull'Umbria e sulle Marche velature più o meno compatte. Altrove prevalenza di cielo soleggiato. Nel corso del pomeriggio nubi in dissolvimento pressoché ovunque. Clima moderatamente caldo durante il giorno nelle zone esposte a soleggiamento, con punte di 28-29°C. Ventilazione debole, in prevalenza sud-occidentale. Mari poco mossi o calmi. SUD: A parte nubi basse al primo mattino sul Casertano e sul Golfo di Napoli e qualche velatura su Molise e Foggiano, il tempo si manterrà stabile e soleggiato per l'intera giornata, garantendo le condizioni climatiche tipiche della tarda estate, con temperature diurne prossime ai 30°C. Ventilazione settentrionale sostenuta sullo Stretto di Otranto, altrove debole variabile. Mari per lo più calmi o poco mossi; mosso olo il Basso Adriatico. Lunedì, 02 ottobre 2006 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità irregolare, più compatta al pomeriggio ed in serata su Valle d'Aosta, Piemonte centro-settentrionale e Lombardia occidentale, dove saranno possibili precipitazioni a carattere di rovesci intermittenti. Altrove tempo asciutto. Temperature stazionarie, prossime ai valori normali per il periodo. Clima decisamente mite ma un po' umido. Venti sostenuti meridionali sulla Liguria, in rinforzo da sud-ovest sulle Alpi Occidentali, deboli sempre meridionali altrove. Mosso il Golfo di Genova. Sul nord-est instabilità latente sull'area padana del Friuli e sulla Venezia Giulia, dove saranno possibili rovesci e temporali. Altrove cielo soleggiato od al più velato, con nubi più compatte in arrivo in serata, ma senza fenomeni di rilievo. Temperature stazionarie, su valori leggermente superiori alla media del periodo nelle massime. Venti deboli meridionali con qualche rinforzo sulla dorsale appenninica e sull'arco alpino. Mosso l'Alto Adriatico. CENTRO: Velature mattutine in dissolvimento su Toscana, Umbria e Marche. Per il resto giornata assolutamente soleggiata, calda nelle ore centrali. Fresco invece al primo mattino nelle zone interne. In serata transito di nuove velature a partire dalla Sardegna. Venti in prevalenza sud-occidentali, moderati su Umbria e Toscana e tendenti a rinforzare sull'Alto Tirreno e sull'Appennino Tosco-Emiliano. Generalmente poco mossi tutti i bacini, localmente mossi. SUD: Splendida giornata di sole su tutte le regioni con temperature diurne simil-estive e venti generalmente deboli, eccetto un residuo rinforzo da nord sullo Stretto di Otranto. Mari calmi o poco mossi; localmente mosso il Canale di Sicilia. Martedì, 03 ottobre 2006 NORD: Sul nord-ovest tempo in progressivo peggioramento con molte nubi ovunque e alto rischio di precipitazioni su Piemonte e Lombardia centro-settentrionali, Alta Valle d'Aosta e Levante Ligure. Novarese, Vercellese, Biellese, Verbano, Varesotto, Comasco, Monzese, Milanese e Lecchese le zone più colpite dalle precipitazioni, che risulteranno intense in serata. Asciutto su Pavese, Cuneese, Astigiano, Alessandrino, Savonese ed Imperiese. Temperature in calo. Venti forti sul Genovesato. Mare mosso. Sul nord-est molte nubi ovunque con piogge in estensione a gran parte del Triveneto nel corso della giornata, con la sola eccezione del Basso Veneto. Fenomeni intensi in serata su tutto il Friuli, Udinese e Pordenonese in particolare. Asciutto con cieli velati sull'Emilia Romagna. Temperatura in lieve calo, specie nelle zone interessate da precipitazioni. Venti meridionali per lo più deboli, forti solo sulla dorsale appenninica. Alto Adriatico mosso. CENTRO: Su tutta l'Alta Toscana addensamenti nuvolosi piuttosto compatti e alto rischio di rovesci, anche insistenti, specie sulla Versilia. Sul resto della regione, sull'Umbria e sulle Marche velature di passaggio. Sul resto del settore prevalenza di cielo soleggiato con temperature ancora calde durante il giorno, dove si potrebbero toccare punte di 30°C. Venti provenienti dai quadranti meridionali in rinforzo ovunque. Libeccio forte sulla dorsale appenninica. Mari ovunque mossi, con tendenza a molto mossi. SUD: Sterili velature in rapido passaggio su Molise, Puglia e Basilicata, ma senza consguenza alcuna. Altrove ancora una giornata completamente soleggiata, caratterizzata da temperature elevate per la stagione. Previste punte localmente superiori ai 30°C sulla Sicilia. Venti sostenuti meridionali sul Salento e sul Trapanese; altrove ventilazione debole. Mossi il Canale di Sicilia, lo Jonio e il Basso Adriatico, poco mosso il Basso Tirreno. Tendenza successiva: MERCOLEDI peggioramento più consistente sul nord-est, l'Emilia Romagna e le Marche, con marginale coinvolgimento anche di Lazio e Toscana. Sempre estate al sud. Temperature in deciso calo al nord.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum