Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nord Italia si prepari ad una nuova emergenza

Ancora piogge domani mattina al nord e parte del centro, poi con tutta probabilità vi sarà una tregua, destinata ad interrompersi già sabato al nord con altre piogge. Domenica probabile accanimento del maltempo sul settentrione a causa dell'insorgenza di correnti di Scirocco, con la quota neve in rialzo.

Previsioni meteo - 21 Novembre 2002, ore 12.23

VENERDI' 22 NOVEMBRE NORD: su tutte le regioni iniziali condizioni di cielo molto nuvoloso con piogge sparse e nevicate al di sopra dei 1200-1300 metri. Già dalla mattinata tendenza a miglioramento su Val d'Aosta, Piemonte e Liguria centro-occidentale. Sul settore di nord-est le piogge potrebbero inisistere fino al pomeriggio specie sul Friuli Venezia Giulia. In serata cessazione dei fenomeni su tutti i settori e comparsa di schiarite e qualche banco di nebbia sulle pianure. Temperature stazionarie o in lieve aumento al nord-ovest nei valori massimi. Venti deboli in pianura, moderati da SW sulla Liguria e da SE sull'alto Adriatico. Mari generalmente mossi. CENTRO: sulla Sardegna scarsi gli addensamenti, con prevalenza di schiarite. Su tutte le altre regioni nubi irregolari al mattino con qualche pioggia su Toscana e Lazio, in trasferimento verso l'Umbria, le Marche e l'Abruzzo. Dalla tarda mattinata schiarite ad iniziare dai versanti tirrenici, in propagazione verso E. In serata cessazione dei fenomeni ovunque. Temperature in lieve aumento nei valori minimi. Venti moderati da SW. Mossi o molto mossi i bacini di ponente, poco mosso sottocosta l'Adriatico. SUD: sulla Campania e sulla Calabria tirrenica nubi anche intense con qualche pioggia al mattino, in rapido trasferimento verso il Molise e il nord della Basilicata, con schiarite al seguito. Su tutte le altre regioni cielo parzialmente nuvoloso, con tendenza a moderato peggioramento con isolate piogge sulla Puglia nel pomeriggio. Sulla Sicilia maggiori schiarite. In serata cessazione dei fenomeni su tutti i settori, con attenuazione della nuvolosità. Temperature in lieve calo. Venti moderati da SW con mari mossi. SABATO 23 NOVEMBRE NORD: sul settore di nord-ovest nubi in aumento fin dal mattino con piogge nel pomeriggio su Liguria, basso Piemonte e Lombardia. Occasionali nevicate sui rilievi alpini a quote superiori a 1400-1500 metri. Su tutte le altre regioni mattinata discreta, con nubi in aumento durante il pomeriggio, ma tempo asciutto. Temperature in lieve calo nei valori minimi, specie sul nord-est. Venti moderati da S sulla Liguria, con mare mosso; poco mosso l'alto Adriatico. CENTRO: su tutte le regioni tempo inizialmente buono. Già dalla tarda mattinata nubi in aumento sulla Toscana, con qualche pioggia sulle province settentrionali verso sera. Qualche annuvolamento anche sul Lazio, l'Umbria, le Marche e la Sardegna, ma con basso rischio di pioggia. Sull'Abruzzo cielo in prevalenza sereno. Temperature in lieve aumento nei valori massimi, specie lungo il versante orientale. Venti moderati meridionali con mari mossi, specie ad W. SUD: su tutte le regioni tempo in prevalenza buono. Nubi alte e sottili veleranno il cielo di Sicilia, Calabria e Campania, ma senza fenomeni di rilievo. Temperature in aumento nei valori massimi. Venti deboli meridionali, tendenti a rinforzare sulla Sicilia. DOMENICA 24 NOVEMBRE NORD: su tutte le regioni tempo perturbato con piogge anche intense, specie su alto Piemonte e alta Lombardia. Si consiglia di monitorare attentamente le zone già duramente colpite dalle piogge precedenti. Sulla costa ligure fenomeni meno probabili per merito delle forti correnti meridionali. Venti anche intensi sulla Liguria, con mare molto mosso o agitato. Mosso o molto mosso l'alto Adriatico, con possibile fenomeno dell'acqua alta sulla Laguna Veneta. Limite delle nevicate in rialzo fino a 1700-1800 metri sull'arco alpino occidentale, oltre i 2000 metri su quello centro-orientale. CENTRO: su tutte le regioni nubi in prevalenza medio-alte, con qualche pioggia sulla parte nord della Toscana. Ampie schiarite sul basso Lazio e sull'Abruzzo. Temperature in aumento. Venti moderati o forti da SE con mari molto mossi. SUD: tempo nel complesso buono, se si eccettua una nuvolaglia medio-alta specie sulla Campania e sulla Calabria, senza conseguenze. Temperature in ulteriore aumento specie in Sicilia, con possibile episodio favonico sulla città di Palermo. Venti meridionali moderati con mari molto mossi. TENDENZA SUCCESSIVA: lunedì ancora maltempo al nord, in estensione alla Toscana e al nord della Sardegna. Invariato sulle altre regioni. Martedì probabile coinvolgimento del resto del centro.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.00: SS42 Del Tonale E Della Mendola

incidente

Incidente a 1,754 km prima di Incrocio Pian Di Borno (Km. 78,9) in entrambe le direzioni…

h 01.21: A2 Autostrada del Mediterraneo

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,175 km prima di Area di servizio Salerno (Km. 7,4) in direzion..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum