Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo arriva da sud

Una profonda circolazione depressionaria si muoverà dal nord Africa fino a raggiungere nella giornata di venerdì la Corsica. Al momento le precipitazioni sembrano ben distribuite su tutto il nostro Paese, ma saranno più intense molto probabilmente al centro-sud.

Previsioni meteo - 9 Aprile 2002, ore 12.07

MERCOLEDI’ 10 APRILE NORD: su tutte le regioni cielo nuvoloso con possibilità di qualche pioggia nel corso della giornata sul Piemonte, ovest Lombardia e Liguria centro-occidentale. Nevicate sui rilievi a quote superiori a 800-1000 metri. In mattinata saranno ancora possibili residui piovaschi sul Friuli e qualche nevicata sulle Dolomiti, ma i fenomeni dovrebbero attenuarsi. Temperature pressoché stazionarie, o in lieve aumento nei valori massimi sul nord-est. Venti moderati tra E e NE in Liguria, tendenti ad attenuarsi e a disporsi da S. Deboli orientali sulle restanti regioni. CENTRO: sulla Sardegna ampie schiarite alternate a passaggi di nubi che potrebbero recare qualche pioggia sul sassarese e in Gallura. Su tutte le altre regioni nubi irregolari con qualche pioggia possibile al mattino sulle Marche e sull’Abruzzo. Occasionali rovesci o brevi temporali potrebbero manifestarsi sul Lazio, specie nelle zone interne e nel corso del pomeriggio. Temperature in lieve diminuzione specie nei valori massimi. Venti ovunque sud-occidentali moderati con locali rinforzi. SUD: generali condizioni di cielo poco nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sulla Campania e sul Molise dove non si può escludere qualche isolato e breve rovescio nel pomeriggio. In serata tendenza ad aumento della nuvolosità sulla Sicilia. Temperature senza sostanziali variazioni. Venti deboli o moderati sud-occidentali, tendenti a disporsi da SE in Sicilia. GIOVEDI’ 11 APRILE NORD: su Piemonte, Val d’Aosta, ovest Lombardia e Liguria centro-occidentale cielo nuvoloso con possibilità di qualche pioggia, più probabile nel pomeriggio. Nevicate al di sopra dei 1000 metri. Su tutte le altre regioni nubi irregolari con schiarite più ampie sul Trentino Alto Adige e sul Friuli. In tarda serata peggiora sull’Emilia Romagna e sul Levante ligure con piogge. Temperature in lieve aumento sia nei valori minimi che massimi. Venti moderati da SE in Liguria e da S sull’arco alpino; deboli da E sulle restanti regioni. CENTRO: sulla Sardegna cielo nuvoloso o molto nuvoloso con piogge e qualche rovescio. Su tutte le altre regioni tempo in peggioramento dal pomeriggio ad iniziare dal Lazio con piogge in propagazione da sud verso nord. In serata e poi in nottata piogge diffuse su tutte le regioni, con parziale e temporaneo miglioramento sul sud della Sardegna. Temperature senza sostanziali variazioni. Venti moderati intorno E o SE con rinforzi locali. SUD: cielo nuvoloso con piogge in intensificazione già dal mattino su Sicilia e Calabria. I fenomeni si estenderanno rapidamente a tutto il meridione nel corso della giornata. Possibilità di rovesci e qualche temporale. In serata qualche apertura potrebbe manifestarsi sulla Sicilia e sulla Calabria, ma in un contesto di generale instabilità. Temperature in aumento nei valori minimi, in diminuzione in quelli massimi. Venti moderati o forti meridionali. VENERDI’ 12 APRILE NORD: su tutte le regioni cielo coperto con piogge più intense sull’Emilia Romagna, Veneto e Friuli. Qualche schiarita potrebbe manifestarsi sul Ponente ligure nel corso del pomeriggio. Nevicate sui rilievi alpini al di sopra dei 1200 metri, ma occasionalmente a quote più basse. Temperature minime stazionarie, massime in lieve calo specie al nord-est. Venti moderati o forti da NE in Liguria e sul Friuli, moderati da E altrove. CENTRO: sulla Sardegna nubi irregolari alternate a schiarite, ma con possibilità di brevi rovesci specie in prossimità dei rilievi. Su tutte le altre regioni tempo perturbato con piogge più intense sul Lazio. In giornata parziale attenuazione dei fenomeni e comparsa di qualche timida schiarita lungo i litorali della Toscana. Temperature pressoché stazionarie o in lieve calo nei valori massimi. Venti moderati meridionali, tendenti a disporsi da NE sulla Toscana. Possibile insorgenza del Maestrale in Sardegna. SUD: tempo perturbato su tutte le regioni con piogge localmente intese sulla Puglia e settore ionico. Su Sicilia e Calabria piogge intermittenti a carattere di rovescio con possibili schiarite dalla sera. Temperature stazionarie. Venti moderati o forti dai quadranti meridionali, tendenti a divenire occidentali sulla Sicilia. TENDENZA SUCCESSIVA: ancora possibilità di piogge al centro-sud sabato, mentre al nord dovrebbe migliorare. Domenica migliora ovunque (da confermare).

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum