Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il freddo continuerà a farsi sentire, specie sulle regioni adriatiche

Domenica l'arrivo di aria più fredda in quota porterà al passaggio di nubi su buona parte della Penisola, con precipitazioni soprattutto sul medio e basso versante adriatico oltre che al sud e sulle Isole Maggiori. Lunedì nubi più intense al nord-ovest, con qualche precipitazione, specialmente su basso Piemonte e Liguria; ancora rovesci sulla Sardegna. Martedì i fenomeni si concentreranno sulle Isole

Previsioni meteo - 8 Febbraio 2003, ore 12.45

Domenica, 09 febbraio 2003 Nord: Al mattino qualche nube di passaggio su coste adriatiche, Appennino Emiliano-Romagnolo, Riviera di Levante e cuneese, con brevi rovesci nevosi fra il ravennate ed il riminese prima del sorgere del sole; altrove nessun fenomeno di rilievo. Seguirà un graduale miglioramento sul litorale veneto e romagnolo. Velature fra la Valle d'Aosta, il resto del Piemonte e la Riviera di Ponente; tempo buono altrove, con un po' di foschia in pianura. Nella seconda parte della giornata il cielo diverrà velato su gran parte del territorio, ad eccezione delle zone più orientali dove splenderà il sole; banchi nuvolosi più minacciosi su Prealpi Lombarde e Venete. Temperature pressoché stazionarie. Vento debole da NE sulla costa romagnola, variabile altrove. Mari poco mossi Centro: Inizialmente rovesci nevosi su Marche e Abruzzo, con qualche sconfinamento sull'Umbria orientale, ma più insistenti in prossimità del litorale; miglioramento nel pomeriggio a partire dalle zone più settentrionali. In mattinata nubi anche sulle altre zone, con qualche breve ed isolato rovescio sull'Isola d'Elba, la bassa Toscana, l'Umbria occidentale ed il Lazio; neve oltre i 300-500 metri, con qualche fugace apparizione più in basso; ampie schiarite sulle regioni peninsulari considerate entro il primo pomeriggio a partire dall'Appennino Toscano. Nella seconda parte della giornata ancora qualche fiocco sul litorale abruzzese, seguito da ampie schiarite; tempo discreto sul resto della Penisola. Sull'Isola nubi sparse con qualche rovescio, specialmente sulla costa. Temperatura in calo sul versante adriatico, in leggero aumento nei valori massimi altrove. Vento debole settentrionale. Mari poco mossi Sud: La giornata si aprirà con molte nubi; ampie schiarite solamente sulla Basilicata. Dei rovesci, prevalentemente nevosi, si manifesteranno fra il Molise e la Puglia Garganica, mentre sul resto della Puglia, sulla Campania, la Calabria e la Sicilia ci saranno degli acquazzoni sparsi, e la neve cadrà oltre i 400 metri sulle Murge, al di sopra dei 1000 metri sull'Isola, attorno ai 600 metri altrove. Nel pomeriggio le precipitazioni toccheranno anche la Basilicata, mentre sul resto del territorio si attenueranno, insistendo solo sul Gargano, il Salento e la costa ionica della Calabria. Temperatura in leggero calo. Vento da NE debole, con qualche rinforzo sullo Ionio. Mari pocco mossi o mossi Lunedì, 10 febbraio 2003 Nord: Su basso Piemonte deboli nevicate sparse; ad intermittenza i fiocchi cadranno anche sul resto della regione, sulla Lombardia occidentale e la bassa Valle d'Aosta; qualche rovescio sulla Liguria, con nevicate al di sopra dei 200-400 metri, specie su genovesato e savonese. Cielo velato, al più nuvoloso altrove. Nel pomeriggio miglioramento a partire da N nelle zone interessate dalle precipitazioni; ancora nubi sparse sulla Pianura Padana orientale, più sole sul resto del territorio. Temperatura in leggero calo. Vento debole da NE o da E, con rinforzi sulla Liguria. Mosso il Mar Ligure, poco mosso l'alto Adriatico Centro: Tempo instabile sulla Sardegna, specie nel pomeriggio, con acquazzoni qua e là sulla costa e nevicate in montagna oltre i 1000 metri. Banchi nuvolosi in transito durante la mattinata anche sulla Toscana, specie tra la Versilia, la Garfagnana ed il fiorentino. Tempo buono altrove, con nubi in aumento verso sera sulle coste adriatiche. Temperatura in leggero calo nei valori minimi. Vento orientale debole o moderato. Mari poco mossi o mossi Sud: Al mattino qualche nube interesserà le coste adriatiche, la Calabria e la Sicilia, ma senza portare precipitazioni rilevanti; più sole altrove. Nella seconda parte della giornata aumento graduale della copertura nuvolosa a partire dalle coste tirreniche, con possibili temporali fra Calabria e Sicilia; neve oltre i 400-600 metri sulla Calabria, al di sopra dei 1000-1200 metri sull'Isola. Temperatura stazionaria. Vento settentrionale debole, in rotazione da S sulla Sicilia. Mari mossi Martedì, 11 febbraio 2003 Nord: Qualche nube di passaggio fra la Pianura Padana orientale e l'Appennino, ma con basso rischio di precipitazioni. Tempo discreto altrove, con velature in aumento sulle zone più occidentali verso sera. Temperatura in lieve diminuzione nei valori massimi. Vento da Ne o da E moderato. Mari poco mossi o mossi Centro: Tempo buono sulle regioni tirreniche, con poche nubi nelle zone interne, specie quelle a ridosso dell'Appennino. Copertura nuvolosa più compatta su Umbria orientale, Marche ed Abruzzo, ma senza precipitazioni e con ampie schiarite nel pomeriggio. Ancora qualche acquazzone sulla Sardegna. Temperatura in nuovo moderato calo sulle coste adriatiche. Vento teso da E o da NE. Mari poco mossi o mossi Sud: Giornata all'insegna dell'instabilità sulla Sicilia, con acquazzoni, temporali e nevicate oltre i 700-1000 metri di quota. Nubi sparse sulle restanti regioni, con ampie schiarite sul versante tirrenico. Temperatura in lieve discesa. Vento orientale moderato. Mari mossi Tendenza successiva: Mercoledì probabilmente nascerà una depressione in prossimità della Sardegna e quindi ci sarà l'occasione per nuove precipitazioni su buona parte della Penisola (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.27: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda incidente

Code per 7 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo SP59 Vigevanese Vecchia: Trezzano (..…

h 13.26: A22 Autostrada Del Brennero

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bressanone (Km. 38) e Vipiteno (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum