Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I temporali preferiscono le Alpi

Come solitamente accade nella stagione estiva, i temporali tenderanno a manifestarsi con maggiore frequenza sull’arco alpino centro-orientale a causa del transito della parte terminale di due perturbazioni: la prima tra stanotte e domani, la seconda sabato. Previsto qualche fenomeno anche su alcune zone di pianura a nord del fiume Po. Per il resto poche le novità a parte qualche addensamento domani e sabato al centro.

Previsioni meteo - 3 Luglio 2002, ore 12.32

GIOVEDI’ 4 LUGLIO NORD: al mattino addensamenti su tutto il settore alpino e prealpino, più intensi tra il Trentino Alto Adige, l’alto Veneto e il Friuli Venezia Giulia dove non si escludono locali rovesci o brevi temporali. Sulle restanti zone cielo parzialmente nuvoloso con ampie schiarite sul basso Piemonte e sull’Emilia Romagna e addensamenti temporaneamente intensi sul settore centro-orientale ligure con occasionali piovaschi sui rilievi retrostanti. Nel corso della giornata tendenza ad attenuazione delle nuvolosità sul settore alpino centro-occidentale e sulla Liguria, mentre una certa instabilità resisterà tra il Veneto e il Friuli con qualche sporadico rovescio. Temperature stazionarie o in lieve calo nelle zone con maggiore copertura nuvolosa. Venti moderati da SW al mattino in Liguria, tendenti ad attenuarsi e a disporsi da N; deboli o moderati variabili altrove, con tendenza a disporsi temporaneamente da NE sull’alto Adriatico. CENTRO: sull’alta Toscana cielo irregolarmente nuvoloso in mattinata con qualche breve rovescio in prossimità delle Alpi Apuane e occasionalmente sulla Versilia. Tendenza a miglioramento nel pomeriggio. Su Marche, Abruzzo e Umbria cielo inizialmente sereno, ma con tendenza ad annuvolamenti provenienti da W che potrebbero causare qualche breve rovescio specie in prossimità dei rilievi in attenuazione in serata. Sulla Sardegna e sul Lazio tempo in prevalenza buono salvo locali annuvolamenti stratificati nel corso del pomeriggio. Temperature pressoché stazionarie. Venti deboli o moderati in prevalenza occidentali. SUD: su tutte le regioni cielo in prevalenza sereno con qualche annuvolamento tra il Molise,il Gargano e la Puglia nel pomeriggio e qualche stratificazione sulla Sicilia. Temperature minime stazionarie, massime in lieve aumento. Venti deboli nel complesso sud-occidentali. VENERDI’ 5 LUGLIO NORD: sul settore di nord-ovest cielo inizialmente sereno, ma con tendenza ad aumento della nuvolosità di tipo cumuliforme sull’est della Lombardia nel pomeriggio. Qualche addensamento stratificato anche su Val d’Aosta e Alto Piemonte in serata. Sul settore di nord-est tempo incerto con possibilità di qualche rovescio o temporale su vicentino, padovano e trevigiano più probabile nella seconda parte della giornata. Sulla Liguria tempo in prevalenza buono, salvo locali annuvolamenti serali. Temperature minime in lieve calo, massime in aumento al nord-ovest e in leggera diminuzione sul nord-est. Venti deboli con qualche rinforzo da S in Liguria nel pomeriggio. CENTRO: su tutte le regioni tempo in prevalenza buono. Tuttavia una certa nuvolosità stratificata potrebbe invadere i cieli del Lazio, dell’Umbria e dell’Abruzzo nel corso della giornata, ma senza causare fenomeni. Bel tempo deciso in Sardegna. Temperature minime in lieve calo, massime stazionarie. Venti in prevalenza deboli, con brezze lungo le coste. SUD: su Sicilia, Calabria e Puglia cielo sereno con qualche nube di poco conto sulle zone interne. Su Molise, Campania e Basilicata qualche annuvolamento stratificato potrebbe oscurare temporaneamente il sole, ma senza causare piogge. In serata è previsto cielo sereno quasi ovunque. Temperature pressoché stazionarie sia nei valori minimi che massimi. Venti deboli, a componente meridionale sulla Sicilia. SABATO 6 LUGLIO NORD: è previsto il transito della coda di un nuovo fronte perturbato: già dal mattino saranno presenti addensamenti intensi specie sulla Val d’Ossola, Valtellina e Trentino Alto Adige, con possibilità di qualche pioggia o temporale locale. Nel corso della giornata le nubi tenderanno ad estendersi a tutto il settentrione, ma con fenomeni più probabili su alta Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. In serata si prevede un miglioramento ad iniziare da W. Temperature minime in lieve aumento, massime in calo specie sul settore alpino e sul nord-est. Venti moderati da S in Liguria in rotazione a NE in serata. Deboli o moderati occidentali altrove con rinforzi nelle situazioni temporalesche. CENTRO: sulla Toscana nubi irregolari dovute all’insorgenza di venti da SW nei bassi strati, con qualche breve piovasco in prossimità dei rilievi. Tempo migliore lungo le coste. Su Marche e Umbria inizialmente poco nuvoloso, ma con nubi in moderato aumento nel pomeriggio, ma senza fenomeni di rilievo. Su Lazio, Abruzzo e Sardegna prevalenza di sole, con qualche nube locale. Temperature minime in aumento, massime in contenuta diminuzione sulla Toscana, stazionarie o in lieve aumento altrove. Venti moderati da SW, tendenti a disporsi da Maestrale in Sardegna. SUD: condizioni di cielo sereno ovunque, salvo locali addensamenti cumuliformi sul Molise nel pomeriggio. Temperature in lieve aumento, specie nei valori massimi. Venti deboli in prevalenza occidentali. TENDENZA SUCCESSIVA: domenica migliora al nord. Qualche nube, magari associata a qualche pioggia, sarà possibile sulle regioni del medio Adriatico.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.56: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Fadalto-Lago Di S.Croce (Km. 66,8) e Vittorio Veneto Sud (Km...…

h 00.52: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Fadalto-Lago Di S.Croce (Km. 66,8) e Vittorio Veneto Sud (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum