Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Graduale peggioramento su molte regioni a partire da martedì sera

Lunedì ancora qualche acquazzone al sud, in graduale indebolimento nel corso della giornata; brevi precipitazioni in mattinata su Marche ed Abruzzo; nubi sulle Alpi. Più sole altrove. Martedì cielo sereno o al più velato sulla gran parte delle regioni, con nuove nubi in arrivo verso sera su parte del nord e sulle regioni centrali. Mercoledì possibili precipitazioni al centro e sulla dorsale appenninica meridionale, specie verso sera

Previsioni meteo - 26 Gennaio 2003, ore 11.47

Lunedì, 27 gennaio 2003 Nord: Cielo sereno o al più velato sulla Pianura Padana e la Riviera di Ponente; qualche nube bassa in più sulla Riviera di Levante, ma senza rischio di pioggia. Copertura più compatta sui crinali alpini di confine, con qualche fiocco di neve portato dal vento oltre i 1600-1800 metri di quota. Temperatura in aumento, specie in serata. Vento settentrionale, moderato o forte sulle Alpi. Mari poco mossi Centro: Ancora nubi su Marche ed Abruzzo, con qualche breve precipitazione in mattinata, nevosa oltre i 900 metri; schiarite più ampie nel pomeriggio. Giornata pressoché soleggiata sulle altre regioni, con qualche velatura di passaggio soprattutto fra la bassa Toscana, il ternano ed il Lazio. Temperatura ancora bassa al mattino nelle zone interne, in aumento nel pomeriggio. Vento settentrionale: moderato o forte sul litorale sardo orientale e sulla costa abruzzese, debole altrove. Mari poco mossi o mossi Sud: Al mattino molte nubi su tutto il territorio, con acquazzoni alternati a schiarite sulla Campania, il Molise e la Sicilia. Nel corso della giornata le precipitazioni si indeboliranno, ma rimarranno presenti fino a sera sull'Appennino Campano e sull'Isola; altrove le nubi in buona parte si dissolveranno. Temperatura stazionaria. Vento da NE: forte sulle coste molisane, debole o moderato altrove. Mari mossi o molto mossi Martedì, 28 gennaio 2003 Nord: Ancora nubi dense sui crinali alpini di confine, con qualche fiocco di neve portato dal vento fin sui 2000 metri di quota al mattino, con quota in calo fino a 1000 metri in serata. Cielo sereno o al più velato, con aria secca, su tutto il resto del territorio. Banchi nuvolosi bassi in arrivo verso sera sulla Riviera di Levante, il triestino e le coste venete. Temperatura elevata in pianura, ma in deciso calo verso sera. Vento debole o moderato settentrionale; da SW su genovesato e spezzino. Mari poco mossi o mossi Centro: Giornata soleggiata su tutte le regioni. Solo verso sera arriveranno delle nubi sparse sulla Sardegna, la Toscana, il perugino, l'alto Lazio e le Marche, con il rischio di deboli e brevi piogge fra il livornese ed il viterbese. Temperature gradevoli durante il pomeriggio, in leggero calo verso sera. Vento settentrionale, in graduale rotazione da S o da SW sulle regioni tirreniche; forte Maestrale sulla Sardegna prima della notte. Mari mossi o molto mossi Sud: Cielo velato al mattino su tutto il territorio, con basso rischio di deboli piogge; nel corso della giornata ampi squarci di cielo azzurro a partire da N. Temperatura in aumento. Vento debole in rotazione da SW. Mari poco mossi o mossi Mercoledì, 29 gennaio 2003 Nord: Nubi sulle Alpi, con deboli nevicate sui crinali di confine. Cielo velato con qualche nube bassa altrove, specie sulle coste adriatiche; basso il rischio di precipitazioni. Temperature in calo nei valori massimi. Vento debole o moderato settentrionale. Mari poco mossi o mossi Centro: Cielo nuvoloso su tutte le regioni, con possibili deboli precipitazioni, nevose oltre i 1200 metri, sulla Toscana, l'Umbria e le Marche. Qualche temporale in serata sulle coste laziali. Temperatura in calo nei valori massimi. Vento da SW su Lazio ed Abruzzo, forte da NW sulla Sardegna, moderato da E o da NE altrove. Mari mossi Sud: Nubi in graduale aumento a partire dalla coste tirreniche, con cielo coperto in serata su gran parte delle regioni; possibili deboli precipitazioni prima della notte sull'Appennino, con nevicate oltre i 1400 metri di quota. Temperatura in diminuzione nei valori massimi. Vento occidentale debole o moderato. Mari mossi o molto mossi Tendenza successiva: Ulteriore peggioramento nella giornata di giovedì su tutte le regioni (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.47: A1 Milano-Bologna

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Fiorenzuola (Km. 74) e Fidenza (Km. 90,4)..…

h 09.42: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Arezzo (Km. 358,5) e Monte San Savino (Km. 371,6) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum