Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Gli scherzi dell'alta pressione

L'inverno vuole prendersi una rivincita sull'Italia?

Previsioni meteo - 7 Aprile 2001, ore 09.40

Una poderosa rimonta anticiclonica sul nord Europa determinerà una decisa irruzione di aria fredda su tutta la Penisola, più marcata alle quote superiori; la conseguenza sarà la formazione di un minimo depressionario mercoledì 11 sul Tirreno con maltempo generalizzato e probabile ritorno della neve fino a quote piuttosto basse sull'intero arco appenninico. I fenomeni si concentreranno prevalentemente al centro-sud ma anche la Pianura Padana ne sarà parzialmente coinvolta. Le temperature si porteranno su valori inferiori alle medie del periodo. DOMENICA 8 APRILE 2001: Nord-ovest: cielo poco nuvoloso con formazioni di nubi cumuliformi nel pomeriggio in gran parte sfilacciate dal Favonio che soffierà forte in montagna e moderato in pianura. Visibilità ottima e temperatura in aumento in pianura, freddo in montagna. Nel complesso bella giornata ventosa. Nord-est:nuvolosità irregolare con schiarite anche ampie su Lombardia orientale, Emilia e Veneto occidentale. Sulle Alpi nuvolosità più compatta e rovesci nevosi fin verso 900-1000 m, nel pomeriggio sviluppo di cellule temporalesche sparse con rovesci e occasionali grandinate, specie su Friuli, basso Veneto e Romagna. Temperatura in ulteriore lieve calo. Centrali tirreniche: il mattino ancora nuvoloso con rovesci, dalla tarda mattinata miglioramento sulla Toscana, ma altrove ancora nuvoloso e sviluppo di cumuli torreggianti con rovesci anche intensi a sfondo temporalesco, nevosi oltre 1200 m circa, temperatura in diminuzione. Verso sera temporaneo miglioramento su tutti i settori e vento di Tramontanta da debole a moderato con rinforzi. Sardegna: nuvolosità irregolare con qualche rovescio sparso ma con tendenza a miglioramento. Focolai temporaleschi nel pomeriggio in Barbagia, in particolare sul Gennargentu. Temperatura in diminuzione. Maestrale moderato, a tratti forte, mare molto mosso. Centrali adriatiche: tempo instabile con rovesci sparsi e brevi temporali, più probabili sulle zone interne abruzzesi. Neve sull'Appennino oltre 1200 m, insorgenza di una corrente da NNE. Mare mosso, nel tardo pomeriggio attenuazione dei fenomeni e temporaneo miglioramento. Temperatura in calo. Sud: tempo perturbato con frequenti rovesci o temporali, specie su Calabria, Campania e Basilicata, locali grandinate e raffiche di vento, temperatura in calo, mare mosso o molto mosso. Dal tardo pomeriggio attenuazione dei fenomeni sulla Campania e accentuazione dell'attività temporalesca sulla Puglia, neve fin verso 1400 m nei rovesci più intensi Sicilia: tempo instabile con possibilità di rovesci e temporali, specie in Val Demone, nel messinese, palermitano e nella zona dell'Etna. Nel corso della giornata possibili temporali anche nel catanese, nella zona di Enna e Caltanisetta, fenomeni meno frequenti sulla parte occidentale dell'isola. Vento da NW moderato, temperatura in diminuzione. LUNEDI 9 APRILE 2001 Nord-ovest: bel tempo con qualche addensamento sulle Alpi, vento da nord moderato in montagna, debole in pianura. Temperatura pomeridiane miti in pianura. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli sui rilievi prealpini ma tempo in prevalenza asciutto. Nord-est: cielo generalmente poco nuvoloso ma con tendenza a sviluppo di nubi cumuliformi nel pomeriggio con possibilità di brevi rovesci anche temporaleschi sul Friuli e sull'alto Veneto. Altrove probabilità di rovesci più modesta. Temperatura senza notevoli variazioni. Centrali tirreniche::cielo generalmente poco nuvoloso con addensamenti sulle zone interne con raro rischio di brevi rovesci pomeridiani, temperatura in lieve aumento. Sardegna: bel tempo con addensamenti cumuliformi pomeridiani sui rilievi più interni e nel Logudoro, persistenza di un moderato Maestrale. Centrali adriatiche: parzialmente nuvoloso con schiarite anche ampie, sui rilievi nel pomeriggio sviluppo di cumuli e qualche rovescio temporalesco non escluso, specie sui monti di Laga, Sibillini e Maiella. Temperatura senza variazioni di rilievo. Sud e Sicilia: nuvolosità irregolare con qualche addensamento più importante sulla Puglia, sulla Basilicata e sulle zone interne della Calabria che potrà dar luogo a residui rovesci o brevi temporali, altrove prevalenza di schiarite e tempo in prevalenza asciutto. Temperatura senza notevoli variazioni. MARTEDI 10 APRILE 2001 Inzialmente cielo poco nuvoloso ovunque con tendenza a peggioramento dalla serata a partire dalle regioni nord-orientali.                                                                                          

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum