Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Gli effetti di "Orione" al SUD

Dove e quando pioverà di più? Nevicherà a bassa quota?

Previsioni meteo - 28 Gennaio 2003, ore 10.32

SITUAZIONE La depressione "Orione" tra venerdì 31 e le prime ore di domenica 2 febbraio investirà il meridione. Inizialmente avremo un certo rialzo della temperatura, favorito dalle correnti di Libeccio e Scirocco che precederanno il passaggio del nocciolo freddo, da sabato invece le temperature diminuiranno drasticamente e potrà esservi qualche episodio nevoso sino a bassa quota. Infine domenica venti forti e gelidi investiranno tutte le regioni ma le precipitazioni tenderanno ad esaurirsi. PREVISIONI: GIOVEDI: nuvolosità irregolare con alcuni rovesci sparsi, alternati a schiarite assolate su tutte le regioni. Sull'Irpinia, il Matese, l'Appennino Sannita e quello lucano qualche breve nevicata oltre gli 800 m. Sull'Appennino calabrese e siculo fiocchi oltre i 1000 m. Temperatura in diminuzione con venti moderati da WNW. VENERDI: intense correnti di Libeccio si instaureranno sul Tirreno, moderate di Scirocco sull'Adriatico e lo Jonio. Ne scaturirà una giornata nuvolosa con temperatura in contenuto aumento ma con piogge sparse, più probabili lungo il versante tirrenico, cioè su Calabria e Campania. Nevicate sull'Appennino oltre i 1100-1200 m. Moto ondoso in aumento. SABATO: ulteriore peggioramento su tutte le regioni con ingresso del Maestrale sulla Sicilia e in mare aperto sul Tirreno e del Grecale altrove, Libeccio sullo Jonio. Temperatura in diminuzione a suon di rovesci e temporali. Limite delle nevicate in progressivo calo. Possibili bufere di neve dal pomeriggio sul Molise e la Basilicata già oltre i 300-400 m. Rovesci nevosi frequenti pure sull'Irpinia e sul Matese ma con accumuli inferiori. Nei temporali possibile qualche fiocco di neve fin sui litorali, specie in serata. A tratti brevi schiarite. DOMENICA: tempo in miglioramento sul versante tirrenico ma mari sempre agitati o molto agitati e vento teso e gelido di Maestrale. In mattinata ancora qualche nevicata sino a bassa quota (200-300 m) sul Molise e la Lucania oltre che su Murge e Gargano. Possibile apparizione della neve anche sulle zone pianeggianti della Puglia. Nel corso della giornata attenuazione dei fenomeni ovunque. Freddo con massime comprese tra -2 nelle città di montagna e i +8 lungo le coste!

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.13: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Allacciamento R..…

h 05.10: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Trezzo (Km. 160,6) e Cavenago (Km. 152,1) in direzione Milano..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum