Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GIOVEDI perturbato al nord-est, temporali al centro-sud

GIOVEDI perturbato al nord-est e al centro-sud, con temporali lungo il Tirreno e sulla Sicilia. In serata nuovi rovesci anche in Sardegna. VENERDI Migliora al nord ad iniziare da ovest. Ancora rovesci sparsi al centro-sud, forti e temporaleschi su Calabria, est Sicilia e Puglia. SABATO residui rovesci al sud, in attenuazione. Più sole al centro e al settentrione, con nuove nubi nel pomeriggio in arrivo al nord-ovest. DOMENICA parzialmente soleggiato al nord, sole altrove.

Previsioni meteo - 21 Ottobre 2009, ore 11.56

Giovedì, 22 ottobre 2009 NORD: Sul nord-ovest al mattino nuvoloso con piogge sparse e locali rovesci, più intensi su Levante ligure ed est Lombardia. Attenuazione dei fenomeni a partire da Piemonte, valle d'Aosta, Ponente Ligure ed ovest Lombardia, con parziali schiarite prima di sera. Neve oltre i 1700-2100 metri sulle Alpi. Scirocco in attenuazione ovunque. Mar Ligure molto mosso, con moto ondoso in calo. Temperature in lieve ulteriore aumento. Sul nord-est mattinata perturbata con rovesci su Veneto e Friuli Venezia Giulia. Altrove nuvoloso con piogge sparse e qualche pausa asciutta sulla Romagna e sull'Alto Adige. Neve sulle Alpi oltre i 2000-2200 metri. Nel pomeriggio tendenza ad attenuazione dei fenomeni a partire da Emilia e Veneto occidentale. Venti moderati in prevalenza da sud est, in indebolimento. Mare molto mosso, con moto ondoso in lento calo nella seconda parte del giorno. Lieve calo delle temperature massime. CENTRO: Tempo molto instabile con rovesci e temporali sul Lazio. Molto nuvoloso con rischio di rovesci sparsi sui restanti settori peninsulari. Pause asciutte e qualche schiarita in mattinata sulla Sardegna e poi sulla Toscana. Lenta attenuazione dei fenomeni a fine giornata sulla Penisola. Nuovi rovesci sparsi in arrivo sulla Sardegna in serata. Scirocco sui settori peninsulari, Libeccio sulla Sardegna, mari molto mossi. Lieve calo delle temperature massime. SUD: Su Sicilia e bassa Calabria temporali fin dal mattino. Estensione dei fenomeni alle altre regioni nel corso della giornata, con possibilità di temporali su Campania e in Salento. Qualche pausa asciutta su Molise, Foggiano e Potentino. Scirocco sostenuto ovunque, mari molto mossi. Lieve calo delle temperature massime sotto i rovesci. Venerdì, 23 ottobre 2009 NORD: Sul nord-ovest rasserena fin dal mattino su tutti i settori per sopraggiunta ventilazione più fresca e asciutta dai quadranti settentrionali. In giornata qualche locale addensamento lungo la cresta delle Alpi, ma senza fenomeni. Mar Ligure da mosso a poco mosso. Temperature minime in calo, massime in aumento. Sul nord-est ultimi addensamenti su Friuli Veneiza Giulia, Trentino e Veneto orientale, con tendenza a rasserenamenti sempre più ampi nel corso della giornata. In serata prevalenza di sereno su tutti i settori. Ventilazione più fresca e asciutta dai quadranti settentrionali. Mare Adriatico da mosso a poco mosso. Temperature minime in calo, massime in aumento. CENTRO: Condizioni di moderata instabilità, con residui rovesci sui settori peninsulari. Netto miglioramento in Sardegna, con prevalenza di schiarite fin dal mattino. Venti in rotazione a settentrione, con rinforzi di Maestrale sulla Sardegna. Mar di Sardegna molto mosso, mossi con moto ondoso in calo i restanti bacini. Temperature in lieve generale flessione. SUD: Condizioni di generale instabilità, con rovesci a carattere sparso e poche pause asciutte. In mattinata possibilità di forti temporali su est Sicilia e Calabria, in movimento poi verso Golfo di Taranto e Salento, con accumuli anche considerevoli, prossimi ai 100mm in poche ore. Entro sera miglioramento sulla Campania, ancora tempo incerto altrove con residui fenomeni possibili. Venti ancora moderati da Scirocco sui versanti jonici e adriatici, in indebolimento e rotazione a nord-ovest su quello tirrenico. Temperature stazionarie. Sabato, 24 ottobre 2009 NORD: Sul nord-ovest bel tempo in mattinata, salvo qualche passaggio nuvoloso su Alpi e Liguria. In giornata o al più verso sera aumento parziale della nuvolosità lungo le Alpi, ma senza precipitazioni. Nubi basse sul levante ligure ma senza conseguenze, più sole a Ponente. In pianura ancora in parte soleggiato. Mite. Banchi di nebbia nottetempo e al mattino sulle zone umide della bassa pianura. Sul nord-est bel tempo in mattinata, salvo qualche passaggio nuvoloso sulle Alpi, in prevalenza medio-alto. In giornata o al più verso sera aumento parziale della nuvolosità lungo le Alpi, ma senza precipitazioni. Un po' di nubi basse potranno raggiungere la fascia costiera, specie quella giuliana. Per il resto ancora in parte soleggiato. Mite. Banchi di nebbia nottetempo e al mattino sulle zone umide della bassa pianura. CENTRO: Bel tempo, salvo residui annuvolamenti lungo le regioni adriatiche in mattinata, ma in rapida attenuazione. Anche nel pomeriggio persisteranno condizioni di tempo generalmente buono. Banchi di nebbia nottetempo e al mattino nelle zone interne. Temperature minime in lieve calo, massime in aumento e pomeriggio molto mite. SUD: In mattinata ancora tempo incerto, con qualche rovescio su Puglia, Calabria e Basilicata ancora possibile, ma anche con belle schiarite. Nel pomeriggio tendenza ad ulteriore miglioramento, con soleggiamento sempre più generoso. Temperature su valori miti. TENDENZA SUCCESSIVA DOMENICA un po' di nubi sparse al nord, ma con basso rischio di fenomeni, bel tempo altrove. Mite.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.05: A2 Autostrada del Mediterraneo

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 4,222 km prima di Allacciamento A3 Salerno-Reggio Calabria in di..…

h 04.35: A2 Autostrada del Mediterraneo

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 4,222 km prima di Allacciamento A3 Salerno-Reggio Calabria in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum