Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giovedì grande variabilità sull'Italia

Sino a domenica mattina il tempo rimarrà instabile, a tratti anche perturbato, specie sulle regioni tirreniche con temperature piuttosto basse al nord, leggermente più miti al centro-sud. Non mancherà anche qualche nevicata lungo le Alpi a quote medie. In seguito miglioramento passeggero con temperature in aumento.

Previsioni meteo - 13 Ottobre 2004, ore 12.34

Giovedì, 14 ottobre 2004 NORD: In mattinata graduale peggioramento sul settore occidentale con possibili piogge sparse, rovesci anche forti sullo Spezzino e qualche sporadica nevicata sin verso i 1200m sul Cuneese, 1500-1600m sui restanti settori; sul Triveneto e l'Emilia-Romagna nuvolosità irregolare con alcune schiarite, seguite da un rapido peggioramento nella seconda parte della giornata associato a piogge sparse, specie su Prealpi venete e trentine e sul Friuli Venezia Giulia Venti in rotazione da SSW in quota, deboli da est in Valpadana. Temperature minime in aumento, massime in leggero calo e sensazione di freddo umido, specie sul Piemonte e la Lombardia. CENTRO: Nuvoloso fin dal mattino sulla Toscana con locali acquazzoni anche temporaleschi; su Umbria, Lazio e Sardegna graduale accentuazione della nuvolosità con qualche rovescio; su Marche ed Abruzzo abbastanza soleggiato con qualche passaggio nuvoloso. Venti in rotazione a Libeccio con rinforzi. Temperature in lieve aumento, specie sul versante adriatico. SUD: Nuvolosità variabile con residui rovesci in mattinata su Baslicata, Calabria e Puglia, anche di tipo temporalesco, ma con tendenza a temporaneo miglioramento; pomeriggio abbastanza soleggiato ovunque ma, prima di sera, nubi in aumento lungo la costa campana, le Eolie e la Sicilia con locali piogge. Temperature stazionarie. Venti deboli da ovest in rotazione a Libeccio sul Tirreno con rinforzi. Venerdì, 15 ottobre 2004 NORD: Cielo irregolarmente nuvoloso su tutte le regioni con piogge e rovesci sparsi, occasionalmente temporaleschi, più probabili e frequenti su Liguria, Lombardia, Emilia e Triveneto. Sul basso Piemonte diversi momenti asciutti. Venti ancora meridionali. Sulle Alpi neve solo oltre i 2000m ad ovest, 2300m altrove. Temperature in ulteriore lieve aumento. CENTRO: Condizioni di generale variabilità con qualche rovescio o spunto temporalesco, in particolare su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Occasionali grandinate, isolate trombe marine al largo. Schiarite più probabili su Marche ed Abruzzo. Venti ancora moderati o forti di Libeccio. Temperature invariate. SUD: Sulla Campania e la Calabria tirrenica nuvoloso con possibili rovesci, anche temporaleschi, sulle altre regioni nuvolosità variabile con brevi e sporadiche piogge, più probabili nelle zone interne. Venti moderati di Libeccio e temperature in lieve aumento. Sabato, 16 ottobre 2004 NORD: Giornata instabile con annuvolamenti irregolari e qualche rovescio, nevoso oltre i 1600-1800m di quota, specie sulla Valle d'Aosta. Fenomeni più probabili ed intensi su Levante ligure, alta Lombardia, Trentino meridionale, Prealpi Venete e Friuli Venezia Giulia, schiarite a tratti e basso rischio di pioggia su Ponente ligure e Piemonte occidentale e meridionale. Temperature in diminuzione, venti moderati a rotazione ciclonica intorno ad un minimo centrato sul Mar Ligure. CENTRO: Tempo instabile su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio con frequenti rovesci ed anche qualche temporale associato a pioggia temporaneamente abbondante. Su Marche ed Abruzzo cielo irregolarmente nuvoloso con isolati acquazzoni alternati a fasi asciutte. Venti moderati di Libeccio, con rinforzi sull'Appennino. Temperature in diminuzione. SUD: Su tutte le regioni nuvolosità irregolare con possibili rovesci sparsi, più frequenti su Campania, Basilicata, Calabria, Eolie e Sicilia orientale. A tratti schiarite, temperature in lieve calo, ancora venti di Libeccio. TENDENZA SUCCESSIVA DOMENICA miglioramento al nord-ovest, ancora instabile su Triveneto, Emilia-Romagna, regioni centrali con rovesci sparsi, incerto al sud ma con schiarite sempre più ampie. Nel corso della giornata migliora ovunque. Temperature in calo al centro-sud, stazionarie al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum