Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giovedì con qualche rovescio in trasferimento dal nord al centro Italia

GIOVEDI moderato passaggio perturbato in spostamento dal nord verso le regioni centrali e poi verso parte del meridione. SABATO piuttosto tranquillo ma con presenza di nuvolosità irregolare, DOMENICA moderato peggioramento con nubi e piogge sulle regioni centro-meridionali e le isole maggiori, al nord generalmente asciutto.

Previsioni meteo - 15 Marzo 2006, ore 12.53

Giovedì, 16 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest mattinata nuvolosa con qualche acquazzone sulla Riviera Ligure, brevi rovesci di neve oltre i 500m su Appennino e Prealpi, locali piovaschi in pianura Lombardia e il Piemonte orientale, altrove asciutto, tendenza a generale miglioramento dal pomeriggio. Temperature in calo. Vento debole orientale. Mar Ligure localmente mosso al largo, poco mosso sottocosta. Sul nord-est nuvolosità irregolare con qualche rovescio di neve debole su Prealpi ed Appennino emiliano-romagnolo oltre i 500m, qualche pioggia o rovescio sulle pianure; a tratti ampie schiarite, verso sera miglioramento a partire dalle zone più settentrionali. Temperatura in lieve aumento nei valori minimi, massime in calo. Vento debole orientale. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Graduale aumento della copertura nuvolosa su tutto il territorio con piogge sparse e rovesci in estensione dalla Toscana alle rimanenti regioni Occasionali temporali. Nevicate in Appennino oltre i 600-800m. Aria mite sulla Sardegna dove non sono attesi fenomeni di rilievo, temperatura in lieve calo altrove. Vento debole sud-orientale, con qualche raffica sull'Arcipelago Toscano. Mare poco mosso, localmente mosso al largo. SUD: Inizialmente abbastanza soleggiato con qualche passaggio nuvoloso sulla Campania. Dal pomeriggio graduale peggioramento sulla Campania in estensione a Molise e Basilicata con deboli piogge o rovesci, qualche fiocco in Appennino oltre i 1200m, sulle restanti regioni parziali annuvolamenti ma tempo in prevalenza asciutto. Temperatura in moderato aumento. Vento debole, con qualche rinforzo di Scirocco sullo Stretto di Sicilia. Mare poco mosso. Venerdì, 17 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest addensamenti mattutini sul Piemonte ma senza fenomeni e in rapido dissolvimento, per il resto prevalenza di tempo soleggiato, temperature in lieve aumento nei valori massimi, venti deboli sempre a componente orientale. Mar ligure poco mosso. Sul nord-est bel tempo per gran parte della giornata, salvo qualche locale addensamento sulla Romagna al mattino. Vento debole orientale. Temperature in calo nei valori minimi, specie in montagna, in aumento le massime, mare Adriatico poco mosso. CENTRO: Temporaneo miglioramento su tutti i settori con cielo in prevalenza poco nuvoloso salvo residui addensamenti con isolati rovesci su basso Lazio e basso Abruzzo. Temperature massime in aumento, venti deboli settentrionali. Mari poco mossi. SUD: Ancora tempo instabile su Molise, Puglia, Basilicata, coinvolto anche Cosentino e Crotonese con qualche pioggia o rovescio, più asciutto ed in parte soleggiato il tempo sulle altre regioni. Temperature senza notevoli variazioni, venti dapprima meridionali, in successiva rotazione dai quadranti settentrionali. Mari leggermente mossi. Sabato, 18 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest qualche addensamento mattutino sul Piemonte e la fascia prealpina e pedemontana ma con tendenza a schiarite, altrove abbastanza soleggiato ma con vento da est fastidioso sulla Valpadana. Temperature stazionarie. Mar ligure poco mosso. Sul nord-est abbastanza soleggiato salvo qualche passaggio nuvoloso mattutino lungo la fascia prealpina e pedemontana, vento debole, temporaneamente moderato da est. Temperature stazionarie. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Condizioni di bel tempo su tutte le regioni salvo qualche modesto addensamento sulle regioni adriatiche, tendenza a velature sulle regioni tirreniche e ad un aumento più importante della nuvolosità sulla Sardegna verso sera. Temperature in lieve aumento, specie nei valori massimi. Venti deboli, mari poco mossi. SUD: In mattinata residui annuvolamenti su Calabria, Lucania e Puglia ma con tendenza a miglioramento, per il resto abbastanza soleggiato. Tendenza a velature dal pomeriggio lungo le regioni tirreniche e sulla Sicilia. Temperature in aumento, venti deboli. Mari poco mossi. TENDENZA SUCCESSIVA DOMENICA moderato peggioramento con nubi e piogge sulle regioni centro-meridionali e le isole maggiori, al nord generalmente asciutto. La prossima settimana evoluzione ancora incerta ma probabile temporaneo peggioramento tra lunedì e martedì al nord e al centro.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.49: A30 Caserta-Salerno

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Salerno - Raccordo Salerno-Ave..…

h 20.40: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum