Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giornate uggiose sulle pianure del nord; tempo incerto al centro-sud, con qualche schiarita

GIOVEDI nubi in aumento al nord e su parte del centro, con isolati fenomeni; abbastanza soleggiato al sud eccetto qualche disturbo sulla Sicilia. VENERDI nubi basse sulle pianure del nord, irregolari al centro-sud con isolati piovaschi. Bel tempo su Alpi e Sardegna. SABATO tempo uggioso al nord e su parte del centro. Isolati fenomeni al sud; ancora soleggiato su Alpi e Sardegna.

Previsioni meteo - 27 Dicembre 2006, ore 13.00

Giovedì, 28 dicembre 2006 NORD: Sul nord-ovest soleggiato su Alpi e Prealpi, nebbie anche dense sulle pianure e valli interne in parziale dissolvimento durante il giorno. Estese gelate e brinate mattutine; attenzione al ghiaccio sulle strade! Nubi compatte sulla Liguria con deboli piogge, più probabili dal pomeriggio. Nel corso della giornata nuvolosità in aumento anche sulla bassa pianura piemontese e lombarda, con piovaschi possibili su Alessandrino e Astigiano. Nubi basse e foschie dense altrove; generalmente sereno sulle Alpi. Temperature in diminuzione nei valori massimi; stazionarie le minime. Venti deboli in intensificazione nel pomeriggio da sud-est sulla Liguria. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est soleggiato sul settore alpino, nebbie dense sulle pianure e valli interne in parziale dissolvimento durante il giorno; gelate ed estese brinate al mattino sulle pianure e nelle valli alpine. Addensamenti nuvolosi sul settore adriatico e sulla Romagna, con piovaschi, piu probabili in mare; generalmente asciutto sul settore peninsulare. Nel pomeriggio ed in serata velature in arrivo da nord sul settore alpino orientale e nubi basse sulle pianure. Venti deboli occidentali. Mare Adriatico quasi calmo. CENTRO: Nubi medio-basse su gran parte delle regioni con qualche schiarita su Abruzzo. Possibili deboli piogge sulla Toscana, Lazio e settore appenninico; ampie schiarite sulla Sardegna. Al mattino foschie dense nelle valli e nelle conche interne, dove continuerà a fare piuttosto freddo. Ventilazione debole in prevalenza sud-occidentale con qualche rinforzo sull'Arcipelago Toscano ed in Appennino. Mari poco mossi. SUD: Nuvolosità irregolare sui settori costieri, specie su basso Adriatico e litorale calabrese ma con scarsa probabilità di pioggia. Nubi compatte sul sud della Sicilia con qualche rovescio. Altrove nubi basse alternate ad ampie schiarite con freddo al mattino nell'entroterra, dove non mancheranno possibili brinate. Temperature in ulteriore diminuzione nei valori minimi. Venti deboli in prevalenza settentrionali. Mari poco mossi. Venerdì, 29 dicembre 2006 NORD: Sul nord-ovest nubi basse legate a banchi nebbiosi sulle pianure con isolati fenomeni sull'Astigiano e Alessandrino. Generalmente soleggiato sul settore alpino e prealpino; nubi compatte sul levante ligure con deboli piogge. Temperature minime in lieve aumento, in calo le massime con inversione termica e valori termici superiori alla media del periodo in quota. Ventilazione debole. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est banchi nuvolosi su Emilia Romagna, pianura veneta e friulana, con isolati piovaschi sul settore appenninico; fenomeni assenti altrove. Al mattino foschie dense in pianura e nelle valli, con estese brinate. Per il resto tempo stabile e soleggiato sul settore alpino e prealpino. Temperature in lieve aumento nei valori minimi, in flessione le massime al piano. Venti deboli o addirittura assenti. Alto Adriatico poco mosso. CENTRO: Ancora nubi irregolari alternate a schiarite su buona parte del settore, ad eccezione di Sardegna, dove invece il cielo si manterrà decisamente soleggiato. Possibili brevi piovaschi sull'alta Toscana e sul settore appenninico; asciutto altrove. Freddo al mattino nelle conche interne dove continueranno a persistere foschie dense ed estese brinate; altrove valori minimi in rialzo. Venti in rinforzo da nord-ovest sul litorale adriatico, dove il mare si presenterà mosso. Poco mossi gli altri bacini. SUD: Addensamenti sui litorali del settore peninsulare con isolati piovaschi sulle coste calabresi e pugliesi. Per il resto nubi sparse a tratti compatte ma con tempo generalmente asciutto. Freddo nelle zone interne al primo mattino. Temperature nel complesso stazionarie e in linea con i valori normali del periodo. Venti in rinforzo da nord su Puglia, Basilicata e Calabria. Basso Adriatico e Ionio mossi, poco mossi gli altri mari. Sabato, 30 dicembre 2006 NORD: Sul nord-ovest tempo piuttosto uggioso su gran parte delle pianure con nubi medio basse associate a brevi piovaschi, più probabili sul levante ligure e in Appennino. Soleggiato con temperature superiori alla media del periodo sulle Alpi. Freddo in pianura con possibili locali gelate nottetempo e al mattino. Temperature minime in ulteriore lieve aumento; fresco di giorno. Venti deboli meridionali sulla Liguria, Alpi e nord Appennino; assenti in pianura. Mare poco mosso. Sul nord-est estesi banchi nuvolosi su gran parte dei settori pianeggianti con isolati piovaschi sull'Emilia e sulla fascia appenninica. Soleggiato sul settore alpino con temperature diurne superiori alla media del periodo. Freddo in pianura con valori massimi in ulteriore lieve flessione; stazionarie o in lieve aumento le minime. Venti deboli occidentali, con possibili rinforzi in Appennino. Mare poco mosso. CENTRO: Molte nubi sul nord della Toscana, con brevi piovaschi sulla Versilia e sul settore appenninico. Nubi basse sull'Umbria, Marche e Abruzzo ma con scarsa probabilità di piogge; schiarite alternate ad annuvolamenti altrove. Temperature minime in ulteriore lieve aumento: stazionarie le massime. Venti deboli con rinforzi sull'Arcipelago Toscano ed in Appennino. Mari da poco mossi a quasi calmi. SUD: Nuvolosità irregolare, più compatta sul sud della Calabria, nord Sicilia e sulla Puglia con possibili deboli piogge. Nubi alternate ad ampie schiarite altrove. Temperature stazionarie e venti deboli sul settore tirrenico da moderati a forti sul basso Adriatico e Ionio. Mosso il Mar Ionio, poco mosso il basso Adriatico, quasi calmo il Tirreno. TENDENZA SUCCESSIVA DOMENICA nuvoloso al nord e su parte del centro con deboli piogge sul levante ligure, alta Toscana e settore appenninico. Spruzzate di neve sui crinali di confine alpini; soleggiato al sud. LUNEDI ancora nubi al nord e su parte del centro con qualche piovasco su alto Tirreno e Adriatico; fenomeni scarsi al sud.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum