Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fra lunedì e martedì GELO e qualche nevicata sull'Italia

La settimana inizierà con condizioni meteorologiche prettamente invernali; freddo e nevicate interesseranno diverse regioni, insistendo maggiormente al sud e sul medio versante adriatico. Per mercoledì si prefigura una tregua, ma continuerà a fare piuttosto freddo; addirittura in serata arriveranno i prodromi di una nuova perturbazione.

Previsioni meteo - 27 Febbraio 2005, ore 12.36

Lunedì, 28 febbraio 2005 NORD: Al primo mattino ancora possibili bufere di neve su Piemonte (ad eccezione dei crinali al confine con la Francia), Appennino Ligure occidentale, Varesotto, Comasco, Lecchese e Bergamasco. Sulle altre zone nubi sparse con vento teso e gelido; schiarite piuttosto ampie solo su Veneto e coste adriatiche. Nel corso del pomeriggio cesseranno lentamente le nevicate, il vento si attenuerà e le nubi gradualmente si dissolveranno a partire da est. Temperatura in netto calo. CENTRO: Probabili bufere di neve per gran parte della giornata su zone interne delle Marche, su Umbria orientale ed Abruzzo. In mattinata brevi nevicate saranno possibili anche su zone interne toscane e laziali, oltre che sull'Umbria occidentale, qualche rovescio di neve, talvolta mista a grandine o pioggia, anche sui litorali a sud di Viterbo; su tutte queste zone però nel pomeriggio le precipitazioni cesseranno. Tempo in lento peggioramento invece su Nuorese e Gallura, con scrosci di neve mista a pioggia; sulle restanti zone cielo nuvoloso solamente a tratti. Temperatura in netto calo. Vento forte di Bora e Grecale. SUD: Su Sicilia orientale, Calabria Ionica e Tarantino tempo nel complesso asciutto, con qualche occhiata di sole. Sulle altre zone possibili rovesci o brevi temporali, con neve fino in pianura su Molise e Campania, inizialmente oltre i 300-400 metri su Puglia e Basilicata, ma in discesa fino al fondovalle nel pomeriggio; su Sila ed Appennino Calabro in genere nevicate oltre i 600-800 metri al mattino, oltre i 100-200 metri in serata. Le precipitazioni saranno comunque più probabili al mattino sulle fasce costiere, nel pomeriggio in montagna. Temperatura in lieve aumento e vento moderato da ovest sulla Sicilia; Bora o Grecale in graduale rinforzo con freddo in arrivo sulle altre zone. Martedì, 01 marzo 2005 NORD: Mattinata in gran parte soleggiata ma gelida, con punte di -8, -10°C in pianura, -25, -30°C nelle vallate alpine più riparate; solo sulla Romagna insisteranno nubi e qualche breve nevicata, ma interverranno presto delle schiarite. Nel pomeriggio ancora freddo e sole con lievi velature, ma sulle Alpi si formeranno dei banchi nuvolosi più densi, che su Trentino - Alto Adige, Alpi Lombarde e Piemontesi potranno dar luogo ad isolati rovesci nevosi associati a forti raffiche di vento. In tarda serata nubi in aumento sulla Riviera Ligure. CENTRO: Ancora qualche nevicata probabile su Marche meridionali ed Abruzzo, in particolare al mattino. Nubi sparse su tutto l'Appennino, Umbria occidentale, Senese e Sardegna, ma difficilmente nevicherà; solo la fascia costiera del basso Nuorese potrà essere interessata da brevi nevicate, più probabili in serata. Altrove prevarrà il sole. Temperature in ulteriore calo in nottata, stabili durante il giorno. Vento ancora forte al mattino, poi in attenuazione. SUD: Probabili rovesci nevosi al mattino su Molise, Appennino Campano, Tavoliere e fascia costiera adriatica della Puglia; nevicate più continue sui rilievi della Sicilia settentrionale oltre i 500-700 metri, qualche pioggia sul resto dell'Isola. Altrove nubi sparse, a tratti compatte. Nel pomeriggio ultime nevicate su Molise e monti siciliani, qualche schiarita in più sulle altre zone. Temperatura in calo durante la notte. Vento debole sulla Sicilia, forte di Bora e Grecale sulle altre zone. Mercoledì, 02 marzo 2005 NORD: Tempo inizialmente buono e molto freddo; nubi dense solamente sulle coste. Nel pomeriggio o al più in serata i banchi nuvolosi tenderanno ad estendersi a tutti i rilievi ed alla bassa Pianura Padana, deboli nevicate arriveranno prima della notte su Liguria occidentale e basso Piemonte. Temperatura in leggero aumento. Vento debole o assente. CENTRO: Qualche banco nuvoloso sarà già presente al primo mattino sulle coste tirreniche e la Sardegna, mentre altrove il cielo sarà ancora sereno e limpido. Nel prosieguo della giornata nubi sparse si estenderanno a gran parte del territorio, addirittura in serata saranno possibili brevi acquazzoni su Gallura, Nuorese e fascia litoranea toscana. Temperatura in lieve aumento. Vento teso di Scirocco nel Sulcis. SUD: Nuovo peggioramento su Sicilia e Calabria, con piogge in arrivo entro il pomeriggio e quota neve in risalita fino a 700-1000 metri; nubi basse insisteranno per gran parte della giornata anche su Puglia e Molise, mentre sulle altre zone il sole riuscirà spesso a prevalere sulle nubi fino al tardo pomeriggio. Temperatura in lieve aumento. Vento di Scirocco in rapido rinforzo su Stretto di Sicilia, Agrigentino e Nisseno. Tendenza successiva: GIOVEDI' probabile peggioramento sulle regioni del nord-ovest e centrali, in progressiva estensione al resto del nord; neve fino in pianura nel settentrione, inizialmente a quote basse anche al centro, ma in risalita fino a 1000 metri in serata su Lazio, Ternano ed Abruzzo. Temperatura stabile nelle zone interessate dalle nubi, in forte aumento altrove. Vento in rapido rinforzo su tutti i mari ed il litorale tirrenico.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.05: R24 Raccordo Torino-Aeroporto Caselle

incidente

Incidente a 817 m prima di Svincolo Borgaro Torinese in direzione Svincolo Aeroporto Caselle…

h 18.04: A8 Milano-Varese

rallentamento

Traffico rallentato causa rallentamenti per curiosi nel tratto compreso tra Svincolo Di Castellanza..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum