Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana più freddo sull'Italia, da martedì arrivo della neve possibile al nord

Sabato e domenica tempo sempre più instabile sulle isole maggiori e lungo il versante adriatico, nuvolaglia sparsa sulle centrali tirreniche, più soleggiato al nord. La prossima settimana probabile arrivo della neve al nord anche a quote pianeggianti e in seguito maltempo prevalentemente concentrato al centro-sud.

Previsioni meteo - 13 Gennaio 2006, ore 13.10

Sabato, 14 gennaio 2006 NORD: Sul nord-ovest generalmente soleggiato, molto freddo nelle vallate in ombra per gran parte della giornata. Gelate notturne e qualche isolato banco di nebbia. Venti deboli orientali con rinforzi sulla Liguria. Temperature in calo. Mar ligure poco mosso. Sul nord-est bel tempo, freddo nelle vallate alpine, valori diurni bassi anche in pianura. Temperature in calo. Venti deboli orientali tendenti a moderati con rinforzi di Bora sul golfo di Trieste, mar Adriatico da poco mosso a localmente mosso. CENTRO: Bel tempo su Toscana, Umbria e Lazio; sulla Sardegna nuvolosità irregolare con possibili rovesci sparsi, specie sul settore orientale dell'isola, qualche nevicata possibile sul Gennargentu. Su Marche ed Abruzzo nuvolosità variabile ma con basso rischio di rovesci. Temperature in lieve calo. Venti deboli orientali, in rinforzo sull'isola, mari mossi al largo. SUD: Sulla Sicilia, le Egadi e le Eolie instabile con piogge sparse e qualche nevicata su Erei, Nebrodi, Madonie ed Etna, fenomeni più INTENSI su Catanese e Siracusano. Su tutte le altre regioni nuvolosità irregolare con ampie schiarite ma anche con addensamenti associati a brevi rovesci, specie sull'Appennino calabro-lucano, dove assumeranno carattere nevoso oltre i 600m. Temperature in calo in montagna, venti moderati di grecale. Mari mossi. Domenica, 15 gennaio 2006 NORD: Sul nord-ovest dapprima sereno, poi qualche passaggio nuvoloso in un contesto comunque parzialmente soleggiato. Non si prevedono precipitazioni. Temperature in ulteriore lieve calo. Venti deboli da est. Mar ligure poco mosso. Sul Triveneto e l'Emilia-Romagna in mattinata nuvolosità irregolare con ampie schiarite, basso il rischio di fenomeni, dal pomeriggio nubi in ulteriore aumento, specie sull'Emilia-Romagna dove sarà possibile qualche debole pioggia sulla pianura e la costa e sporadiche nevicate lungo il settore collinare ed appenninico già a partire dai 300m. Venti moderati da est, temperature in lieve ulteriore calo in montagna, in lieve aumento nei valori minimi in pianura sull'Emilia-Romagna. Mar Adriatico poco mosso, localmente mosso in mare aperto. CENTRO: Su Marche ed Abruzzo nuvoloso con rovesci sparsi, nevosi in Appennino oltre i 400m; su Umbria, Toscana e Lazio qualche passaggio nuvoloso, più frequente lungo le coste ed in Appennino: qualche rovescio non escluso, nevoso oltre i 400m. Sulla Sardegna tempo incerto, soprattutto sul settore orientale dell'isola, dove saranno possibili piogge sparse e qualche nevicata oltre i 700m sul Gennargentu. Venti moderati da ESE. Temperature in calo. Mari da poco mossi a mossi. SUD: Sulla Sicilia tempo instabile con locali acquazzoni, specie sull'est della regione, ma anche qualche schiarita. Sul resto del meridione passaggi nuvolosi sparsi alternati a schiarite e brevi rovesci sul Molise e il nord Puglia, nevosi oltre i 500-600m. In serata generale miglioramento. Temperature senza grandi variazioni, vento moderato tra Grecale e Scirocco, mari leggermente mossi. Lunedì, 16 gennaio 2006 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità irregolare in aumento con possibili deboli nevicate in serata su Alpi Piemontesi e Valdostane e locali piovaschi sul Levante ligure. Altrove asciutto sino a sera. Temperature in calo nei valori massimi, minime in aumento, venti deboli da est in pianura, da sud altrove in rinforzo. Mar ligure da poco mosso a mosso. Sull'Emilia-Romagna inizialmente nuvoloso con residue piogge o nevicate, tendenza ad attenuazione dei fenomeni, per il resto della giornata parzialmente nuvoloso tendente a coperto in serata, Sul Triveneto parzialmente soleggiato ma con nuvolositò in aumento nel corso della giornata, ma senza fenomeni. Temperature in leggero aumento. Venti deboli da est in pianura, da sud in quota. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: In mattinata bel tempo ovunque, dal pomeriggio nubi in rapido aumento su Toscana e Sardegna ma ancora tempo asciutto, altrove da sereno a velato, venti deboli meridionali in rinforzo, temperature in lieve aumento. Mari poco mossi. SUD: Giornata soleggiata su tutte le regioni salvo locali addensamenti lungo le zone costiere. Tendenza ad un rinforzo del vento meridionale, temperature in aumento. Mari poco mossi. TENDENZA SUCCESSIVA MARTEDI nevicate da deboli a moderate anche in pianura sul nord-ovest, fenomeni in estensione sul resto del nord e sulla Toscana con neve anche a quote basse. Altrove dapprima soleggiato ma con tendenza ad aumento della nuvolosità, temperature in calo al nord, in rialzo al centro-sud. (Attendibilità media 65%).

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum