Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana perturbato, soprattutto al centro

Sabato nubi in aumento su parte del nord e al centro, con precipitazioni in intensificazione soprattutto dal pomeriggio, nevose a quote anche molto basse. Domenica tempo perturbato su Emilia Romagna e al centro-sud. Possibili precipitazioni nevose a quote collinari, localmente fino in pianura. Lunedì ancora instabile su parte del centro e al sud, tempo migliore al nord.

Previsioni meteo - 18 Febbraio 2005, ore 12.37

SABATO 19 FEBBRAIO NORD: Su tutte le regioni nubi in aumento a partire da ovest. Già dalla mattinata possibilità di rovesci sul settore ligure centro-orientale, nevosi al di sopra dei 500-600 metri, localmente a quote inferiori in caso di rovesci intensi. Gradualmente i fenomeni tenderanno ad estendersi alle montagne, e alla bassa Pianura Padana, con nevicate fino a quote pianeggianti in serata. Su tutte le altre zone tempo asciutto. Temperature in calo nei valori massimi. Venti da deboli a moderati da sud sulla Liguria, in rotazione a nord nel tardo pomeriggio. Venti forti da nord ovest sulle Alpi e deboli sulle pianure. Mari molto mossi. CENTRO: Su tutte le regioni nuvolosità in aumento con il passare delle ore. Precipitazioni ad iniziare dalla tarda mattinata sulla Sardegna occidentale e alta Toscana, dove potrebbe nevicare al di sopra dei 300-500 metri. Possibilità di temporali associati a rovesci di gragnola o grandine fine. Gradualmente i fenomeni si estenderanno a tutto il versante tirrenico e in serata a tutto il centro. Possibili rovesci, temporali e nevicate al di sopra dei 200-500 metri, localmente anche a quote inferiori in caso di eventi intensi. Temperature in calo nei valori massimi. Venti forti da nord-ovest sulla Sardegna, moderati da sud sulla Penisola, in rotazione a sud ovest in serata. Mari molto mossi o agitati. SUD: Al mattino nubi sparse, con possibili brevi precipitazioni su Sicilia settentrionale e Calabria Tirrenica. Dal pomeriggio peggiora ad iniziare da ovest, con fenomeni più intensi su Campania, Sicilia e Calabria Tirrenica. Rovesci, locali temporali e nevicate al di sopra dei 700-800 metri. Più asciutto sulla Puglia e la Calabria ionica. Temperature in lieve aumento. Venti moderati da sud ovest. Mari molto mossi. DOMENICA 20 FEBBRAIO NORD: Su Emilia Romagna, versanti padani dell'Appennino ligure orientale e basso Veneto molto nuvoloso con possibili nevicate fino al piano, in attenuazione nel corso del pomeriggio. Spruzzate di neve possibili anche sul Trentino Alto Adige e sui rilievi di confine in genere. Per il resto cielo parzialmente nuvoloso, senza fenomeni degni di nota. Temperature stazionarie o in lieve calo nei valori massimi sul nord-est. Venti moderati settentrionali, con rinforzi su Alpi e Liguria. Mari molto mossi. CENTRO: Tempo perturbato su tutte le regioni. Possibilità di nevicate al di sopra dei 300 metri su Toscana, Umbria, Marche e alto Lazio. Occasionalmente la neve potrebbe cadere anche fino al piano. Sull'Abruzzo tempo più asciutto. In serata attenuazione dei fenomeni sulla Toscana e sulla Sardegna. Temperature in calo nei valori massimi. Venti forti settentrionali su Sardegna, Toscana, Umbria e Marche, moderati da ovest altrove. Mari molto mossi o agitati. SUD: Su Campania, Calabria tirrenica e Sicilia occidentale tempo perturbato con precipitazioni anche forti e occasionali grandinate. Neve al di sopra dei 500-600 metri. Su tutte le altre regioni cielo nuvoloso, ma tempo più asciutto. Temperature in calo nei valori massimi. Venti forti occidentali. Mari molto mossi o agitati. LUNEDI' 21 FEBBRAIO NORD: Su tutte le regioni cielo parzialmente nuvoloso. Addensamenti più compatti sull'arco alpino e sull'Appennino Ligure, ma con basso rischio di fenomeni. Temperature in calo nei valori minimi. Venti moderati settentrionali su Alpi e Liguria, in attenuazione in giornata. Deboli altrove. Mari mossi. CENTRO: Al mattino nubi su Marche, Umbria, Lazio e Sardegna, con possibili rovesci, nevosi al di sopra dei 400-600 metri. Altrove nubi irregolari, ma asciutto. Nel pomeriggio peggiora su Lazio, bassa Toscana e Abruzzo, con precipitazioni a carattere di rovescio, nevoso al di sopra dei 300-400 metri. Temperature stazionarie. Venti in genere moderati da nord ovest, in rotazione a sud ovest sul Tirreno in serata. Mari molto mossi. SUD: Sulla Campania e sulla Calabria tirrenica ancora tempo instabile, con possibili rovesci, nevosi al di sopra dei 500-600 metri. Altrove cielo parzialmente nuvoloso, ma asciutto. Nel pomeriggio graduale peggioramento su tutto il meridione con precipitazioni anche nevose a quote collinari. Temperature stazionarie. Venti moderati da sud-ovest. Mari molto mossi. TENDENZA SUCCESSIVA Martedì 22 febbraio: tempo instabile sulla Penisola, ma con fenomeni più intensi al centro-sud. Temperature in calo ovunque.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.43: SS107 Silana Crotonese

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,717 km prima di Incrocio Moccone - SS279 Silana Di Rose (Km. 63,..…

h 16.43: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo SP208 Carugate: Brugherio Nord (Km. 17,8) in uscita in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum