Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fase acuta ormai alle spalle, ma tempo ancora inaffidabile

DOMENICA: moderata instabilità al centro, nord-est e parte del sud; nubi sparse, ma più asciutto altrove. LUNEDI: Migliora ulteriormente su nord-ovest, Sardegna e medio-alto Tirreno; ancora fenomeni altrove, più probabili e intensi al sud. MARTEDI': Instabilità pomeridiana e residue precipitazioni in Appennino e su parte del nord-est; migliore altrove. Temperature in graduale lenta ripresa ovunque, venti in progressiva attenuazione.

Previsioni meteo - 16 Settembre 2006, ore 12.48

Domenica, 17 settembre 2006 NORD-OVEST: Tempo discreto, in ulteriore miglioramento. Residui fenomeni nelle Alpi centrali e Liguria di Levante. Moderata instabilità pomeridiana lungo l'arco alpino, con locali rovesci e qualche breve temporale; possibili sconfinamenti nelle zone pedemontane del Piemonte nord-occidentale e della Lombardia. Tempo migliore sulle coste Liguri, specie a Ponente. Temperature stazionarie. Vento debole, con residuo Libeccio sul Ligure. Mar Ligure poco mosso. NORD-EST: Molto nuvoloso o coperto sin dal mattino, con rovesci e locali temporali, più probabili sulle pianure Veneta e Friulana e a ridosso delle Prealpi. Ulteriore peggioramento al pomeriggio, con progressivo coinvolgimento della Romagna e parte delle pianure Emiliana e Lombarda. Attenuazione dei fenomeni in serata. Temperature stazionarie o in lieve calo. Venti deboli, tendenti a provenire da nord. Mare Adriatico da poco mosso a localmente mosso. CENTRO: Inizialmente molto instabile, localmente perturbato, specie su Toscana e zone interne del versante tirrenico e su gran parte della Sardegna, eccetto forse l'Ogliastra e la costa orientale; con rovesci intermittenti e locali temporali, a tratti intensi. Schiarite più ampie sul versante adriatico. Dal tardo pomeriggio sera, migliora ad iniziare dalla Sardegna e coste Tirreniche. Temperature sostanzialmente stazionarie. Venti moderati, in prevalenza di Libeccio. Mari mossi, localmente molto mossi il Mare e il Canale di Sardegna. SUD: Instabile, a tratti perturbato, su tutto il basso versante Tirrenico, Campania e zone interne del Lazio, con rovesci e locali temporali. Altrove alternanza di addensamenti nuvolosi, associati a rovesci o temporali, con schiarite anche ampie. Tempo migliore su basso Adriatico, Pulgia e regioni ioniche, dove qualche fenomeno potrebbe giungere solo in serata. Temperature senza grandi variazioni, salvo locali aumento sulle regioni ioniche. Moderato Libeccio ovunque, più teso sulla Sicilia occidentale e basso Tirreno. Mari mossi; localmente molto mossi lo Stretto e il Canale di Sicilia. Lunedì, 18 settembre 2006 NORD-OVEST: Nubi irregolari al mattino, in particolare sui rilievi, ma senza precipitazioni; più soleggiato altrove, specie lungo le coste liguri. Nel corso del pomeriggio moderata instabilità, con annuvolamenti intensi e possibilità di isolati rovesci, soprattutto lungo l'arco alpino e zone pedemontane settentrionali. Temperature in lieve aumento nei valori massimi. . Venti deboli e mare poco mosso. NORD-EST: Nubi sparse al mattino, soprattutto sui rilievi e nelle pianure dell'estremo nord-est. Possibilità di residui fenomeni, in forma di piovasco. Nuova instabilizzazione nel corso del pomeriggio, con nubi a tratti intense, associate a rovesci sparsi e locali temporali; più probabili su Romagna e Prealpi Lombarde. Temperature senza grandi variazioni. Venti deboli settentrionali, con qualche rinforzo sulla Romagna. Mare poco mosso. CENTRO: Nubi irregolari ovunque, fin dal mattino, più consistenti sul versante tirrenico tosco-laziale e della Sardegna, dove saranno associate a piovaschi sparsi e locali rovesci. Tempo discreto altrove, ma con tendenza ad aumento della nuvolosità al pomeriggio e possibilità di qualche rovescio o breve temporale, specie a ridosso dei rilievi. Migliora in serata a partire dal Tirreno. Temperature stazionarie o in lieve aumento sulla Sardegna. Venti da deboli a moderati occidentali; un pò di Maestrale dal pomeriggio sulla Sardegna. Mari da poco mossi a mossi, soprattutto quelli ad ovest della Sardegna. SUD: Tempo instabile fin dal primo mattino, a tratti perturbato, su tutto il basso Tirreno, soprattutto lungo i litorali e a ridosso dei rilievi costieri, con piogge e rovesci localmente intensi. Tempo migliore su Puglia e basso Adriatico, dove peggiora nel corso della giornata, con rovesci e temporali al pomeriggio. Migliora al pomeriggio sera a partire dalla Sicilia. Temperature stazionarie, o in lieve calo. Venti moderati occidentali; più tesi e tendenti a Maestrale ad ovest della Sicilia. Mari mossi, localmente molto mossi quelli intorno alla Sicilia. Martedì, 19 settembre 2006 NORD-OVEST: Tempo in deciso miglioramento, eccetto foschie anche dense nelle vallate e nubi residue sui rilievi alpini, al primo mattino. Nubi cumuliformi al pomeriggio lungo l'arco alpino e sui rilievi appenninici, ma con bassa probabilità di fenomeni. Più soleggiato lungo la costa ligure. Temperature in lieve aumento ovunque. Venti deboli variabili e mare poco mosso. NORD-EST: Residua instabilità, più attiva al pomeriggio quando, specie a ridosso dei rilievi, non si escludono rovesci e qualche isolato temporale; più probabile lungo la dorsale appenninica e nelle Prealpi. Nubi irregolari altrove, ma senza fenomeni. Temperature in lieve ripresa. Venti deboli, con qualche rinforzo settentrionale in Adriatico. Mare poco mosso. CENTRO: Tempo discreto sulla Sardegna e coste del medio-alto Tirreno; nuvoloso altrove, con nubi in aumento nel corso del pomeriggio. Possibilità di isolati rovesci e qualche breve temporale, specie a ridosso dei rilievi appenninici e nelle aree interne. Migliora ovunque in serata. Temperature in lieve ripresa, soprattutto in Sardegna e lungo le coste. Venti da deboli a moderati di Maestrale; più tesi a ovest della Sardega. Mari da poco mossi a mossi, soprattutto il Mar di Sardegna. SUD: Tempo instabile sul settore peninsulare, con rovesci e locali temporali, più probabili su Campania, Puglia settentrionale zone interne appenniniche; decisamente migliore sulla Sicilia e sul versante Ionico; dove però non si esclude qualche isolato fenomeno nelle arre interne, al pomeriggio. Migliora gradualmente e ovunque, in serata. Temperature sostanzialmente stazionarie. Venti moderati occidentali, con un pò di Maestrale sulla Sicilia. Mari generalmente mossi, sooprattutto quelli circostanti la Sicilia. Tendenza per i giorni successivi: MERCOLEDI': Residua instabilità pomeridiana sul sud peninsulare; nubi alternate ad ampie schiarite sulle altre zone; clima mite e attenuazione del vento. GIOVEDI': Ancora qualche isolato fenomeno sui rilievi dell'estremo sud; prevalenza di sole altrove, con temperature in aumento, ma sempre nella norma.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum