Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fantameteo: il freddo a inizio gennaio rincarerà la dose

Vi proponiamo la consueta analisi trisettimanale a lungo termine con le proiezioni che si spingeranno fino a tutta la prima decade del nuovo mese.

Previsioni meteo - 29 Dicembre 2010, ore 14.50

Quando il freddo, quello vero, mette radici su un continente vasto come l'Europa è poi davvero difficile sbarazzarsene. Il periodo stagionale in corso per di più, con le sue notti tra le più lunghe dell'anno, aiuta ulteriormente a preservare questo spessore di aria pesantissima per lungo tempo.

Con gli esordi di gennaio e del nuovo anno profonde sacche di aria fredda proiettate dalle latitudini polari interesseranno a più riprese anche l'Europa mediterranea, in particolare partendo dall'Italia e procedendo verso est. Dopo le nevicate che nei primi giorni di gennaio potranno tornare a far visita alle regioni adriatiche e all'ulteriore appesantimento del freddo (seppur secco) anche sul resto del Paese, nuovi scenari tenteranno di mutare la circolazione generale allo scadere della prima decade.

Torneranno in auge anche le correnti atlantiche, rinvigorite da Getto ritrovato. Le sue nubi potranno ricoprire a fasi alterne l'Italia tra l'8 e l'11 di gennaio. In questa parentesi saranno le nostre regioni settentrionali, forti di un cuscino di aria fredda di tutto rispetto, a giocarsela con la possibilità di qualche spruzzata di neve fino al piano.

A seguire generale scaldata condita anche dal ritorno del sole, ma ecco che a metà mese, forse sotto la spinta di forzanti in arrivo addirittura dalle alte quote stratosferiche, potrà con tutta probabilità ergersi un nuovo blocco alle correnti occidentali sul vicino Atlantico, significando in tal modo sull'Italia un nuovo semaforo verde per le gelide rasoiate continentali, in un contesto invernale che non mancherà di sorprenderci, ancora una volta.

TENDENZA PREVISIONALE FINO A MERCOLEDI 12 GENNAIO 2010

GIOVEDI DELL'EPIFANIA

Qualche nevicata fin sui fondovalle del Triveneto. Nubi innocue in transito lungo l'Adriatico e addensamenti a ridosso delle creste alpine di confine, senza particolari fenomeni. Altrove soleggiato e secco. Clima freddo dalle Alpi alla Sicilia.

VENERDI 7 GENNAIO

Generale miglioramento, con tempo in prevalenza soleggiato su tutti i settori. Ancora freddo, soprattutto al nord, sulle regioni adriatiche e in Appennino. Possibili nebbie notturne congelanti in val Padana.

SABATO 8 GENNAIO

Peggiora al nord, con possibilità di qualche nevicata fino al piano, soprattutto tra Lombardia e nord-est. Nubi anche sul resto del Paese ma senza particolari fenomeni e con generale aumento delle temperature a partire dal sud, Isole e dai versanti tirrenici.

DOMENICA 9 GENNAIO

Nuovo miglioramento con clima meno freddo anche al settentrione. Addirittura soleggiato al centro, al sud e sulle Isole Maggiori.

LUNEDI 10 e MARTEDI 11 GENNAIO

Peggiora nuovamente al nord e al centro, con precipitazioni deboli o moderate. Neve in pianura su Piemonte e ovest Lombardia, a quote montane altrove. Il tempo migliore al sud. Più mite ovunque.

MERCOLEDI 12 GENNAIO

Tende a rasserenare sui versanti occidentali del Paese. Moderata instabilità altrove con qualche pioggia lungo l'Adriatico. Limite delle nevicate a quote di media montagna. Non farà freddo.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.44: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

h 23.40: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum