Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Entra in scena la Bora

Lunedì le piogge interesseranno gradualmente tutte le regioni, mentre il vento fresco di Bora farà il suo ingresso al settentrione. Nel corso della giornata di martedì i fenomeni si intensificheranno a ridosso dell'Appennino centrale, mentre tenderanno gradualmente ad attenuarsi sul meridione. Infine mercoledì il sole tornerà al nord, sulle pianure peninsulari del centro e su parte del sud

Previsioni meteo - 1 Dicembre 2002, ore 11.57

Lunedì, 02 dicembre 2002 Nord: La giornata inizierà con cielo chiuso su buona parte del territorio e qualche debole precipitazione su Piemonte, Alpi e Trentino; possibili spruzzate di neve oltre i 1000 metri. Nel corso della giornata i fenomeni si sposteranno sul Triveneto, l'Emilia Romagna e la Lombardia orientale, mentre sulle Alpi centrali, il basso Piemonte e la Riviera di Levante si apriranno temporanee schiarite. Temperatura in leggero calo nei valori massimi. Vento orientale moderato in ulteriore intensificazione. Mosso l'alto Adriatico, poco mosso il Mar Ligure Centro: Inizialmente ci saranno nubi sparse su tutte le regioni, con qualche schiarita assolata sul Lazio e le Marche, ed alcuni brevi acquazzoni sull'Abruzzo meridionale. Nel corso del pomeriggio però delle deboli precipitazioni faranno la loro comparsa sull'Appennino Umbro-Marchigiano, mentre gli scrosci avanzeranno verso tutta la costa adriatica; comincerà anche a nevicare al di sopra dei 1100 metri. In serata non è da escludere qualche breve temporale a ridosso della costa toscana centrale e meridionale. Temperature in calo nei valori massimi sulla Dorsale ed il versante adriatico. Vento moderato o forte di Maestrale sulla Sardegna; inizialmente moderato occidentale altrove, in rapida rotazione da NE nel corso della giornata. Mari mossi Sud: Giornata grigia su tutte le regioni peninsulari, con acquazzoni sparsi intervallati da qualche breve e timida schiarita. Tempo più secco sulla Sicilia, dove le nubi saranno frastagliate ed innocue; solo su trapanese ed agrigentino nel tardo pomeriggio ci saranno alcuni scrosci di breve durata. Temperatura in leggero calo. Vento forte da W-NW sull'Isola, moderato meridionale altrove. Mari mossi o molto mossi Martedì, 03 dicembre 2002 Nord: Nubi dense e compatte sul Triveneto, l'Emilia Romagna e la Lombardia orientale, con precipitazioni diffuse e moderate, nevose oltre i 1100 metri sia sulle alpi che sull'Appennino; banchi di nubi basse alternate a qualche sprazzo di sereno sul resto dell'arco alpino e sulla bassa pianura piemontese, più sole altrove. Nel corso della giornata la copertura nuvolosa tenderà ad invadere tutte le regioni, portando qualche debole precipitazione anche sul versante padano dell'Appennino Ligure e le Alpi Marittime, dove nevicherà oltre i 900 metri. Temperature in leggero aumento sull'alto Piemonte e l'alta Lombardia. Vento moderato o forte di Bora. Mari molto mossi Centro: Al mattino su Umbria, Marche ed Abruzzo cielo chiuso con precipitazioni deboli o moderate diffuse, nevose oltre i 1100-1300 metri; tempo più instabile sulla Sardegna, con frequenti acquazzoni e qualche sprazzo di sole. Su Toscana e Lazio tempo inizialmente soleggiato, ma con nubi in rapido aumento. Nel corso della giornata smetterà di piovere sulle coste adriatiche, ma arriveranno dei temporali su quelle tirreniche, mentre altrove il tempo non cambierà. Temperature in ulteriore lieve calo nei valori massimi, con venti forti, in rotazione antioraria attorno al minimo pressorio posto sul medio Tirreno. Mari molto mossi Sud: Rispetto alla giornata precedente gli acquazzoni saranno meno frequenti e limitati alle coste tirreniche peninsulari ed alla Puglia; altrove il sole riuscirà a farsi spesso strada fra le nubi, soprattutto nel pomeriggio. In serata un corpo nuvoloso in transito sulla Sicilia porterà qualche breve temporale. Temperature stazionaria, con vento meridionale moderato o forte. Mari molto mossi Mercoledì, 04 dicembre 2002 Nord: Graduale cessazione dei fenomeni e dissolvimento delle nubi a partire dal Piemonte e dalla Liguria. Temperature in leggero aumento nei valori massimi. Vento forte di Bora. Mari molto mossi Centro: Possibili moderate precipitazioni sul versante adriatico dell'Appennino, nevose oltre i 1400-1500 metri. Acquazzoni frequenti sulla Sardegna per tutta la giornata. Tempo migliore altrove, con qualche nube innocua ma anche tanto sole. Vento forte di Bora. Mari molto mossi Sud: Ancora qualche breve pioggia su Molise e Puglia fino al tardo pomeriggio, con miglioramento in serata. Sole alternato a nubi dense ed innocue altrove. Vento moderato meridionale, in graduale rotazione da E. Mari molto mossi Tendenza successiva: Nella giornata di giovedì le precipitazioni rimarranno confinate sull'Appennino settentrionale e centrale, mentre altrove il sole tenderà a prevalere; ancora forte vento di Bora ovunque (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.13: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Ramo Casalecchio (Km. 9) e Bologna Borgo Panigale (..…

h 03.12: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Ramo Casalecchio (Km. 9) e Bologna Borgo Panigale (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum