Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

E' iniziata una fase delicata per il nord

Piogge a tratti intense almeno fino a sabato sul settentrione; probabilmente verrà coinvolto anche il centro nel corso del fine settimana, specie i versanti tirrenici. Un parziale miglioramento potrebbe intervenire sul nord-ovest nella giornata di domenica.

Previsioni meteo - 14 Novembre 2002, ore 12.26

VENERDI' 15 NOVEMBRE NORD: Su tutte le regioni tempo perturbato con piogge anche intense specie in prossimità delle prealpi piemontesi, lombarde e sull'Appennino ligure centro-occidentale. Nevicate al di sopra dei 1700 metri sulle Alpi occidentali, sui 1900-2100 sul settore centro-orientale. Sull'Emilia Romagna e il basso Veneto piogge deboli in mattinata, poi tendenza a temporanea attenuazione dei fenomeni. Tempo probabilmente asciutto sulle coste romagnole. Temperature in lieve calo al nord-ovest, stazionarie altrove. Venti forti da SE in Liguria e sull'arco alpino, moderati sull'alto Adriatico. Agitato il Mar Ligure, molto mosso l'alto Adriatico, con possibile acqua alta sulla Laguna Veneta. CENTRO: Sulla Toscana nubi irregolari con possibilità di qualche pioggia al mattino, più intensa sulle province settentrionali. Nel corso della giornata temporanea attenuazione dei fenomeni specie sul settore sud. Sulla Sardegna nubi a tratti intense con isolate pioggie sul settore nord. Cielo parzialmente nuvoloso su Umbria, Marche e Lazio, ma con basso rischio di pioggia. Poco nuvoloso con ampie schiarite sull'Abruzzo. Temperature in ulteriore lieve aumento. Venti moderati o forti da S-SE con rinforzi in mare aperto. Mari tutti molto mossi, localmente agitati i bacini di ponente. SUD: Su tutte le regioni prevarrà una nuvolosità medio-alta senza precipitazioni. Possibilità di ampie schiarite sulla Sicilia e sul settore ionico e nubi un po' più intense sulla Campania. Presenza di polvere del deserto in sospensione che renderà il cielo lattiginoso. Temperature in ulteriore aumento. Venti moderati da S-SW, con possibile effetto favonico sulla città di Palermo, dove si registreranno valori praticamente estivi. SABATO 16 NOVEMBRE: NORD: Ancora condizioni di maltempo diffuso, con piogge più intense su Liguria, Lombardia e nord-est. Nevicate sui rilievi alpini al di sopra dei 1500 metri. In serata attenuazione dei fenomeni sulla Val d'Aosta. Temperature in lieve calo. Venti moderati da S con rinforzi sulla Liguria e lungo l'arco alpino. Mari molto mossi, con possibile acqua alta sulla Laguna Veneta. CENTRO: Su Toscana e Sardegna cielo inizialmente nuvoloso, con tendenza a peggioramento e piogge ad iniziare da W. Nel pomeriggio le precipitazioni potrebbero risultare intense sull'alta Toscana. Sull'Umbria e sul Lazio poche nubi inizialmente, ma con tendenza a peggioramento con qualche pioggia in serata. Su Marche e Abruzzo ampie schiarite, con nubi in aumento, ma tempo ancora asciutto. Temperature in lieve calo su Toscana e Sardegna, stazionarie altrove. Venti ancora forti da S, con mari molto mossi o localmente agitati. SUD: Nessun cambiamento significativo: nubi in prevalenza medio-alte con ampie schiarite e assenza di precipitazioni. In serata nubi più intense sulla Campania. Temperature stazionarie, con valori superiori alle medie del periodo. Venti moderati o forti da S, mari molto mossi. DOMENICA 17 NOVEMBRE NORD: Su Piemonte e Val d'Aosta nubi residue con tendenza a schiarite. Su tutte le altre regioni addensamenti ancora intensi con possibili piogge di moderata intensità. Nel pomeriggio migliora anche sulla Liguria centro-occidentale e sulla Lombardia. Nevicate al di sopra dei 1300-1400 metri.Temperature in ulteriore e lieve calo. Venti moderati da SW in Liguria e da SE sull'alto Adriatico. Mari molto mossi. CENTRO: Sulla Toscana molte nubi associate a piogge sparse e qualche temporale possibile. Sulla Sardegna addensamenti a tratti intensi con qualche pioggia sul settore settentrionale ed occidentale. Addensamenti anche sul Lazio e sull'Abruzzo con qualche rovescio possibile, in intensificazione nelle ore serali. Su Umbria e Marche annuvolamenti parziali, con possibilità di brevi rovesci in serata. Temperature in ulteriore lieve calo. Venti moderarti da SW sul Tirreno e da SE sull'Adriatico. Mari tutti molto mossi. SUD: Sulla Campania e sul Molise nubi in aumento con possibili piogge dal pomeriggio-sera, in intensificazione durante la notte. Su tutte le altre regioni cielo parzialmente nuvoloso, con ampie schiarite sul settore ionico e addensamenti localmente intensi sulla Sicilia occidentale e sulla Calabria tirrenica. Temperature in lieve calo. Venti meridionali moderati. Mari molto mossi. TENDENZA SUCCESSIVA: Lunedì migliora al nord e al centro, peggiora con piogge al sud, specie sulla Campania. Martedì ancora qualche pioggia al sud, tempo discreto altrove (da confermare).

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.58: A14 Pescara-Bari

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Val Di Sangro (Km. 42..…

h 01.56: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Val Di Sangro (Km. 422) in direzione Bar..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum