Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica ultime piogge al nord, altrove abbastanza soleggiato

Lunedì giornata complessivamente buona. Martedì peggioramento a partire dalla Sardegna con rovesci e temporali in graduale estensione verso Lazio e Toscana. Mercoledì tempo perturbato su quasi tutta l'Italia, specie sulle regioni centrali tirreniche.

Previsioni meteo - 2 Marzo 2002, ore 08.56

Domenica, 03 marzo 2002 Nord: al mattino ancora pioggia su alta Lombardia, alto Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli. Schiarite su Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta, nuvoloso ma asciutto sull'Emilia-Romagna e sulla bassa Lombardia. Nel pomeriggio migliora sulla Lombardia e sul Veneto. Restano nubi e residui fenomeni su Friuli e Trentino in graduale attenuazione prima di sera. Limite delle nevicate sui 1500-1700 m. Attenzione: le ultime nevicate umide in alta quota e la pioggia caduta alle quote inferiori hanno provocato una parziale fusione del manto nevoso, che in molti punti si presenta fradicio. Le condizioni di sciabilità saranno buone solo in caso di schiarite notturne e conseguente eventuale rigelo. Prestare attenzione! Temperature stazionarie. Centro: nuvolosità irregolare sulla Toscana con qualche piovasco mattutino ma con tendenza a generale miglioramento. Sulle altre regioni tempo buono con passaggio di qualche nube elevata. Temperature gradevoli, clima primaverile. Sud: passaggio di nuvolosità stratiforme, specie su Sicilia, Calabria e Puglia con temporaneo e parziale oscuramento del disco solare, per il resto tempo buono e temperature massime decisamente superiori alla media stagionale. Lunedì, 04 marzo 2002 Nord: al mattino nuvole sparse con squarci d'azzurro e qualche ora in prevalenza soleggiata. Nel corso della giornata tendenza ad aumento della nuvolosità sul Piemonte e sulla Liguria ma senza piogge, altrove alternanza di schiarite e annuvolamenti ed ancora in parte soleggiato. Temperatura minima in lieve calo, massime stazionarie, venti deboli da ESE, banchi di nebbia mattutini. Centro: mattinata all'insegna del sole, nel pomeriggio graduale aumento della nuvolosità sulla Sardegna, dapprima per nubi medio-alte, poi per addensamenti più compatti a tutti i livelli. Scomparsa delle stelle anche su Lazio e Toscana in serata. Altrove il sole resisterà sino al tramonto. Temperatura senza grosse variazioni, rinforzo dei venti da SE su Lazio, Abruzzo e Sardegna, da ESE altrove. Sud: al mattino passaggio di nubi cirriformi, per il resto molto sole. Nel pomeriggio nuvolosità in aumento sulla Calabria jonica e sulla Sicilia meridionale per venti meridionali più umidi. In serata le nubi si faranno notare anche sulla Campania. Temperatura in aumento con valori temporaneamente estivi sulla Sicilia, venti da SSE da deboli a moderati. Martedì, 05 marzo 2002 Nord: cielo molto nuvoloso con precipitazioni sparse dalla tarda mattinata, più probabili in pianura e sull'Appennino e soprattutto sul basso Piemonte. Limite delle nevicate sui 1400-1700 m. Temperatura in calo nei valori massimi, venti moderati orientali. Centro: Sulla Sardegna tempo molto instabile con rovesci anche temporaleschi, occasionalmente grandinigeni, alternati a qualche breve schiarita. Su Toscana e Lazio irregolarmente nuvoloso con tendenza a rovesci già dal mattino, in graduale estensione all'Umbria. Sul litorale laziale e in Maremma possibili forti temporali e raffiche di vento. Su Marche ed Abruzzo nubi in aumento nel corso della giornata e nel tardo pomeriggio primi rovesci. Limite delle nevicate sui 2000 m. Venti moderati da ESE, temperatura in diminuzione. Sud: sulla Campania nuvoloso o molto nuvoloso con fioritura di nubi cumuliformi e probabili rovesci nel corso del pomeriggio. In serata netto ulteriore peggioramento con piogge diffuse e qualche temporale. Sulla Calabria e sulla Basilicata cielo parzialmente nuvoloso e a tratti qualche addensamento più compatto associato a brevi rovesci. Sulla Sicilia nuvolosità irregolare di tipo stratiforme con deboli piogge possibili, specie sul trapanese. Sulle altre regioni al mattino ancora ampie schiarite, dal pomeriggio più nuvoloso ma secco. Temperatura ancora elevate ma in calo a partire dalla Campania. Venti moderati da SE al suolo e da SSW in quota, raffiche nei temporali sulla Campania. TENDENZA SUCCESSIVA Mercoledì perturbato su tutte le regioni con possibili schiarite su Valle d'Aosta, Sardegna, Sicilia, sud della Calabria e la Puglia. Fenomeni più frequenti sulle regioni centrali. Temperatura in diminuzione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.51: A4 Torino-Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Nodo di Pero e All..…

h 13.51: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Ovest Di Milano (Km. 6) e Barriera Di M..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum