Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica sera forte maltempo al nord

Sembra ormai definitivamente confermata la formazione della depressione "G8" che domenica colpirà in pieno il nord Italia determinando forti temporali e rovesci diffusi. Più colpito il settore alpino. Lunedì qualche fenomeno anche al centro e generale calo della temperatura. Al sud continuerà a far caldo, solo lunedì sera vi sarà il rischio di qualche temporale isolato.

Previsioni meteo - 13 Luglio 2001, ore 12.51

SABATO 14 LUGLIO 2001 Nord: condizioni di cielo nuvoloso sui rilievi alpini e prealpini con possibilità di qualche breve rovescio, ma in prevalenza tempo asciutto. Anche sulla Liguria cielo nuvoloso per venti umidi sciroccali. Sulla Pianura Padano-Veneta cielo generalmente poco nuvoloso con passaggio di qualche banco nuvoloso. In serata deboli piovaschi nella zona del lago Maggiore e sul lago d'Orta. Sull'Emilia-Romagna in prevalenza sereno per effetto favonico con passaggio di nubi cirriformi. Temperatura senza grosse variazioni. Centro: tempo parzialmente soleggiato con prevalenza di schiarite, foschia in aumento, tendenza del vento a disporsi da Scirocco al suolo e da Libeccio in quota. Lieve effetto favonico sul versante adriatico dell'Appennino. Qualche nube nel corso della giornata farà la sua comparsa sulla Sardegna mentre una nuvolaglia nei bassi strati disturberà l'alta Toscana, soprattutto nella zona di Pontremoli e del Mugello. Temperatura in aumento Sud: bel tempo assolato con qualche addensamento sulla Campania nelle prime ore del mattino. Tendenza del vento a disporsi da sud e a rinforzare con mare da poco mosso a mosso. Temperatura in aumento nei valori massimi. DOMENICA 15 LUGLIO 2001 Nord: al mattino cielo irregolarmente nuvoloso con qualche pioggia sulle Alpi occidentali e sulla Valle d'Aosta, Colle di Tenda, Monviso, Monginevro, Moncenisio, Frejus. Molte nubi sulla Liguria, nuvolosità variabile sulla Pianura Padana occidentale, poco nuvoloso sul Triveneto ma con nubi in aumento sui rilievi, ancora bel tempo sull'Emilia-Romagna. Nel pomeriggio piogge sul Canton Ticino e su tutte le Alpi occidentali sino al Passo del Sempione. Verso sera netto peggioramento al nord-ovest con forti temporali, in qualche caso anche copiosi e accompagnati da grandine. Forti raffiche di vento, specie sulla Liguria. Estensione delle prcipitazioni a tutto l'arco alpino, all'est della Lombardia, al Lago di Garda, al Veneto occidentale e all'Emilia nel corso della notte. Temperatura in diminuzione. Centro: sulla Toscana cielo irregolarmente nuvoloso con possibili rovesci o temporali sulle Apuane, Cimone e Mugello nel corso della giornata. In serata rovesci sparsi anche nelle province di Lucca, Massa-Carrara, Firenze, Pistoia, Prato, Siena e Pisa. Su tutte le altre zone cielo parzialmente nuvoloso con ampie schiarite, più estese sul versante adriatico. Sull'Umbria formazioni di banchi nuvolosi più compatti ma con scarsa probabilità di pioggia. Sulla Sardegna da poco nuvoloso a temporaneamente nuvoloso al nord dell'isola, per il resto tempo buono ma caldo. Temperatura in ulteriore lieve aumento. Sud: Sulla Campania qualche annuvolamento modesto, per il resto sole estivo ma Scirocco in intensificazione e mare tendenzialmente mosso. Temperature massime localmente superiori a 33°C. LUNEDI 16 LUGLIO 2001 Nord: al mattino tempo perturbato ovunque con precipitazioni anche temporalesche più probabili sulla Lombardia e sul Triveneto, nel corso della giornata rapido miglioramento sulla Valle d''Aosta, la Liguria di Ponente e il Piemonte occidentale. Ancora possibili fenomeni di forte intensità su alto Veneto e Friuli. In serata migliora ovunque ma restano ancora residui rovesci su Romagna, Veneto orientale e Friuli. Temperature in sensibile diminuzione sia nei valori minimi che in quelli massimi. Ingresso del Foehn fresco al nord-ovest prima di sera. Centro: cielo irregolarmente nuvoloso sulla Toscana, l'Umbria, il Lazio e le Marche con qualche rovescio temporalesco, localmente anche violento ma di breve durata; raffiche nei temporali. I fenomeni risulteranno più probabili su Umbria e Marche. Sulla Sardegna e sull'Elba qualche isolato fenomeno d'instabilità ma con tendenza a rapido miglioramento e ingresso del Maestrale. Sull'Abruzzo ancora poco nuvoloso e afoso ma con tendenza ad un temporaneo peggioramento temporalesco, specie sul Gran Sasso, nel teramano e nel chietino. Calo della temperatura. Sud: sulla Campania e sul Molise nuvolosità in parziale aumento con possibilità di locali temporali sulle zone intenrne ma anche sul Golfo di Gaeta e nel napoletano. Rovesci possibili nel pomeriggio anche nella zona di Benevento, Avellino e Piedimonte Matese. Altrove cielo poco nuvoloso e tempo generalmente asciutto. In serata possibili annuvolamenti sulla Puglia con occasionali rovesci sul Gargano e nubi cumuliformi sulla Basilicata ma senza grossi sviluppi. A sera cessa lo Scirocco e si leva il Maestrale, temperatura in lieve diminuzione ma solo nella seconda parte della giornata.

Autore :

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum