Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica nubi in aumento, più fresco su molte regioni

Nei prossimi giorni le nubi invaderanno gradualmente tutta l'Italia; qualche pioggia arriverà da lunedì sulle zone pedemontane del nord-ovest, per poi estendersi a buona parte del nord entro martedì sera o mercoledì mattina. Sulle altre regioni non ci saranno precipitazioni significative, eccettuati brevi ed isolati episodi. Da segnalare il graduale calo della temperatura.

Previsioni meteo - 19 Marzo 2005, ore 12.57

Domenica, 20 marzo 2005 NORD: Nubi in graduale aumento su tutte le zone di pianura e le vallate alpine nel corso della giornata, a partire dalle coste adriatiche; deboli piogge in tarda serata sulle zone pedemontane alpine del Piemonte. Il cielo rimarrà a tratti nuvoloso anche sul litorale ligure. Sole splendente con leggere velature fino a sera solamente in alta montagna. Temperatura in diminuzione. Vento di Bora, teso o forte al mattino sulla costa adriatica e l'alta Pianura Padana, più debole dal pomeriggio. Quasi calmo il Mar Ligure, molto mosso l'alto Adriatico. CENTRO: Cielo sempre più nuvoloso con il passare delle ore su Marche ed Abruzzo sin dalla mattinata; nel corso del pomeriggio le nubi si estenderanno all'Appennino e su alcune zone dell'alta Toscana, ma le eventuali piogge saranno di breve durata e relegate alle montagne più esposte ai moderati venti di Bora e Tramontana. Sulle altre zone il sole resisterà fino a sera quasi indisturbato; farà eccezione la Valle dell'Arno, dove nelle prime ore del mattino saranno presenti banchi di nebbia o nubi basse ma innocue. Temperatura in leggera diminuzione. Mosso o molto mosso il Mare Adriatico, poco mosso o quasi calmo il Tirreno. SUD: Tempo inizialmente discreto quasi ovunque; sin dalle prime ore però avremo nubi in aumento e Tramontana in rinforzo sul Molise. Con il passare delle ore il cielo diverrà sempre più nuvoloso su tutto il versante adriatico e l'Appennino; addirittura al tramonto solo Sicilia, Calabria meridionale e litorale campano potranno godere di qualche squarcio di sereno. Qualche pioggia sarà possibile in montagna. Temperatura stabile o in lieve calo. Mari poco mossi o mossi. Lunedì, 21 marzo 2005 NORD: Qualche pioggia di debole o moderata intensità, prevalentemente intermittente, sarà probabile sulle zone di pianura piemontesi e lombarde a ridosso delle Alpi; su tutte le altre zone insisteranno nubi sparse, a tratti compatte. Solo sulle montagne più alte il cielo sarà completamente sereno o al più velato. Temperatura in ulteriore moderata diminuzione. Vento debole o moderato da est su tutte le zone pianeggianti. Mari poco mossi. CENTRO: Su Marche, Abruzzo, Appennino e basso Lazio il cielo sarà spesso nuvoloso sin dal mattino, ma il rischio di pioggia rimarrà basso; sulle altre zone avremo più sole, anche se non mancheranno alcuni banchi nuvolosi innocui di passaggio. Temperatura stabile o in leggera diminuzione. Vento debole, generalmente a regime di brezza. Mari poco mossi, localmente mossi al largo. SUD: Su Sicilia e Calabria meridionale prevalenza di tempo buono, con poche nubi di passaggio; altrove copertura nuvolosa irregolare, con cielo talvolta coperto sull'Appennino, dove nel pomeriggio ci saranno alcuni brevi ed isolati acquazzoni. Temperatura in leggera diminuzione. Vento debole, a tratti moderato di Tramontana sul Canale d'Otranto. Mari poco mossi o mossi. Martedì, 22 marzo 2005 NORD: Graduale ulteriore peggioramento su Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria occidentale e Lombardia, dove pioverà entro sera; temperatura in ulteriore calo su queste zone. Qualche spruzzata di neve sarà probabile oltre i 1000-1300 metri di quota. Sulle altre regioni le nubi si alterneranno a qualche timida schiarita di breve durata, più probabile in alta montagna. Vento debole. Mari poco mossi, con moto ondoso in aumento sul Mar Ligure. CENTRO: Ancora nuvolosità irregolare, più densa sul versante adriatico, ma soprattutto sulla Sardegna dove nel pomeriggio ci saranno alcune piogge accompagnate da un calo della temperatura. Su Toscana, Lazio ed Umbria occidentale invece prevarrà il cielo velato. Vento debole o moderato da sud-est, con moto ondoso in aumento sul Mar Tirreno ed i bacini attorno alla Sardegna. SUD: Su Molise, Puglia, Lucania e Calabria settentrionale ancora molte nubi per gran parte della giornata, ma non pioverà. Sulle altre regioni invece ci saranno vaste schiarite, o addirittura cielo a tratti sereno; dal pomeriggio però il tempo peggiorerà sulla Sicilia, dove in serata pioverà. Temperatura in aumento sui litorali tirrenici. Vento debole o moderato di Scirocco. Mari poco mossi o mossi, con moto ondoso in lento aumento. Tendenza successiva: MERCOLEDI' le nubi saranno presenti su gran parte delle regioni, ed a tratti pioverà sul settentrione, la Toscana, la Sardegna e le coste ioniche. Temperatura in risalita sulle Isole Maggiori. Vento generalmente moderato meridionale. Mari mossi o molto mossi.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.58: SS295 Di Aritzo

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso a 160 m prima di Incrocio Tonara (Km. 2,2) in direz..…

h 10.57: SS16 Adriatica

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 140 m prima di Incrocio Trani Sud in direzione Incrocio Otranto..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum