Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

DOMENICA nevicate sull'Appennino marchigiano ed abruzzese

DOMENICA al nord incerto con qualche spruzzata di neve su Emilia ed ovest, Piemonte, instabile altrove, neve su Appennino abruzzese e marchigiano. Piogge soprattutto su est Sardegna, Sicilia, Calabria jonica, basso Adriatico. LUNEDI debole NEVE possibile al nord-ovest, ancora qualche fenomeno lungo l'Adriatico, al sud e sulla Sardegna. MARTEDI ancora neve su ovest Piemonte, rovesci sulla Sardegna, migliora altrove. Meno freddo.

Previsioni meteo - 27 Dicembre 2008, ore 12.05

Domenica, 28 dicembre 2008 NORD: Sul nord-ovest sereno sulle Alpi lombarde, quasi sereno sulla costa ligure, tempo incerto sui restanti settori con annuvolamenti più consistenti sull'ovest del Piemonte dove sarà possibile qualche spruzzata di neve, segnatamente nel Cuneese. In serata generale aumento della nuvolosità e qualche fiocco di neve possibile nella notte sulla bassa Lombardia. Ventilazione debole est ma ancora sostenuta da Tramontana sulla Liguria. Mar Ligure molto mosso al largo. Temperature in lieve aumento nei valori minimi, massime in lieve calo. Sul nord-est prevalenza di cielo sereno e clima molto freddo, salvo addensamenti sul basso Veneto, ancora bora moderata sul Golfo di Trieste e Venezia con penetrazione sin sulle pianure. Nubi piuttosto organizzate sull'Emilia-Romagna ove sarà possibile anche qualche debole nevicata sino in pianura, più consistente in Appennino. Bora moderata sulle coste. Mare molto mosso. Temperature stazionarie su valori freddi. CENTRO: Ovunque nuvolosità variabile, più compatta lungo l'Adriatico e il retrostante Appennino. Qualche nevicata moderata fino a quote prossime ai fondovalle sulle Marche, più deboli sui rimanenti settori appenninici e comunque intorno a 300-400m su Umbria e Abruzzo. Piogge sparse intervallate da lunghe pause asciutte e da qualche schiarita sul Tirreno. Tempo instabile sulla Sardegna con rovesci anche intensi sull'est dell'isola, nevosi oltre gli 800m. Venti moderati nord-orientali, mari molto mossi. Temperature stazionarie su valori bassi. SUD: Condizioni di instabilità con precipitazioni sparse e deboli nevicate oltre i 600-800m su Molise e Lucania e intorno a 1000-1200m sull'Appennino calabro. Sui versanti tirrenici maggiori schiarite. Le piogge dal pomeriggio tenderanno a concentrarsi su Calabria Jonica, Sicilia e Molise, qui ancora con neve oltre i 700m, Venti moderati intorno est in rotazione ad ESE in quota. Mari molto mossi. Temperature in lieve aumento sulle regioni estreme, stazionarie altrove. Lunedì, 29 dicembre 2008 NORD: Sul nord-ovest molto nuvoloso o coperto con deboli nevicate intermittenti che, nel corso della giornata, andranno a localizzarsi sul Piemonte. Fenomeni generalmente scarsi o molto deboli sul settore alpino più settentrionale. Venti moderati da NNE sulla Liguria con qualche rinforzo a Ponente, moderati da SSE in quota, assenti in Valpadana. Temperature minime in forte rialzo, massime in diminuzione con valori attorno a zero gradi in pianura. Mare molto mosso. Sul nord-est sereno lungo le Alpi, incerto altrove con qualche debole spruzzaata di neve possibile al mattino tra Prealpi e pianura ma in rapida attenuazione con il passare delle ore. In serata cielo sereno. Sull'Emilia-Romagna al mattino ancora nuvoloso con qualche fiocco di neve, specie in Appennino e sul Piacentino, tendenza ad attenuazione dei fenomeni con schiarite dal pomeriggio-sera. Temperature in lieve flessione nei valori massimi, minime in aumento sulle pianure. Da segnalare in montagna un deciso rialzo termico nel corso della giornata. Vento debole di Bora ma in attenuazione, mare ancora mosso. CENTRO: Addensamenti irregolari su Marche, Abruzzo, est Umbria e settori appenninici lungo lo spartiacque con qualche fiocco tra i 300 e i 400m. Abbastanza soleggiato e asciutto su Toscana e Lazio. Molto nuvoloso sulla Sardegna con rovesci sparsi, più probabili e intensi lungo le coste orientali e spruzzate di neve sulle cime del Gennargentu intorno a 1000m. Venti ovunque moderati da nord-est al piano con locali rinforzi in mare aperto, da ESE in quota. Tutti i bacini si presenteranno molto mossi, il Tirreno soprattutto al largo. Temperature in aumento nei valori massimi, più sensibile in montagna e dal pomeriggio. SUD: Condizioni di instabilità con addensamenti irregolari e precipitazioni intermittenti su Molise, Lucania, Sicilia orientale e Calabria jonica, nevose in Appennino intorno a 600-800m e sui rilievi siculi intorno 1400-1500m. Più asciutto su Puglia, Calabria tirrenica e Campania. Tendenza a miglioramento dal pomeriggio. Venti moderati da nord-est con rinforzi sulle coste orientali sicule, da ESE in quota. Temperature in generale aumento. Mari molto mossi, a tratti agitato il basso Jonio. Martedì, 30 dicembre 2008 NORD: Sul nord-ovest cielo molto nuvoloso al mattino sul Piemonte ed il Ponente ligure con ulteriori deboli nevicata, più intense nel Cuneese, tendenza ad attenuazione dei fenomeni. Altrove parzialmente nuvoloso tendente a poco nuvoloso. Temperature in lieve aumento nei valori massimi, specie in quota. Venti deboli da est o assenti. Sul nord-est cielo irregolarmente nuvoloso con ampie schiarite ed ulteriore raserenamento dal pomeriggio. Sull'Emilia-Romagna ancora sporadiche nevicate nel primo mattino in Appennino ma con ampie schiarite e anche qui tendenza a miglioramento. CENTRO: Cielo da parzialmente nuvoloso a poco nuvoloso salvo residui addensamenti in Adriatico ma senza ulteriori fenomeni. Sulla Sardegna invece tempom ancora instabile con brevi rovesci sparsi, specie sull'est dell'isola. Rialzo delle temperature. SUD: Nuvolosità irregolare su regioni adriatiche, Sicilia e Calabria jonica ma con pochi fenomeni in esaurimento. Altrove belle schiarite. Temperature in lieve ulteriore aumento. TENDENZA SUCCESSIVA MERCOLEDI nubi residue su Piemonte, Liguria e Sardegna con qualche debole precipitazione non esclusa, altrove bel tempo. Rialzo delle temperature quasi ovunque. Un po' di freddo umido ristagnerà comunque in Valpadana e nelle valli del centro-sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum