Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

DOMENICA l'instabilità si concentra al sud e sulle centrali adriatiche

DOMENICA instabile sulle regioni centrali adriatiche e sul sud peninsulare, con diversi spunti temporaleschi. Parziali schiarite altrove. LUNEDI nubi irregolari al sud con occasionali rovesci, più sole altrove ma in un contesto fresco e incerto in montagna. MARTEDI nuova generale accentuazione dell'instabilità ovunque. Temperature stazionarie su valori miti, fresco in montagna. Sulle Alpi oltre i 2000m possibili spruzzate di neve.

Previsioni meteo - 20 Giugno 2009, ore 12.00

Domenica, 21 giugno 2009 NORD: sul nord-ovest bella mattina di sole su tutti i settori, con clima asciutto e ben ventilato. Sviluppo di nubi nel pomeriggio in prossimità dei rilievi, in sconfinamento verso le pianure e il Ponente ligure in serata. Possibilità di rovesci a carattere sparso con qualche spruzzata di neve sulle cime alpine oltre i 2000m. Temperature stazionarie, vento moderato settentrionale su Alpi e Liguria, mar Ligure poco mosso sotto costa, localmente fino a molto mosso al largo. Sul nord-est bel tempo al mattino, con clima secco e ventilato. Nel pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi imponenti, specie sulla fascia prealpina, in sconfinamento verso le pianure nel pomeriggio-sera. Qualche rovescio o breve temporale non escluso e possibili spruzzate di neve sulle cime alpine oltre i 2000m. Ancora in prevalenza soleggiato sull'Emilia Romagna. Temperature stazionarie. Venti moderati settentrionali, Bora in attenuazione su Golfo e sulla Romagna. Mare molto mosso con moto ondoso in calo dalla sera. CENTRO: sulla Sardegna e sulla Toscana rapidi rasserenamenti, con clima gradevole e ben ventilato. Su tutte le altre regioni nubi irregolari associate a locali rovesci o temporali, più probabili tra basso Lazio e Abruzzo. Temperature in ulteriore calo. Venti da nord anche sostenuti sui bacini occidentali e sulla Sardegna, da nord-est altrove, mari molto mossi. SUD: tempo instabile su tutte le regioni con temporali sparsi alternati a momenti di pausa. Occasionali grandinate. Fenomeni in particolare tra le zone interne della Campania, Puglia centro-settentrionale e Basilicata, in estensione anche alla Sicilia settentrionale in serata. Più sole sulla Sicilia meridionale. Mite e ventilato per venti sostenuti tra nord e nord-ovest con rinforzi di Maestrale sulla Sicilia, mari molto mossi. Lunedì, 22 giugno 2009 NORD: sul nord-ovest prevalenza di tempo soleggiato ma con nubi in sviluppo sui monti nel pomeriggio. Saranno possibili rovesci qua e là, specie sulle Marittime e sul settore orobico. Temperature senza variazioni apprezzabili. Venti moderati da nord con qualche folata di Foehn sull'alta pianura lombardo-piemontese, mar Ligure poco mosso sotto costa, mosso al largo. Sul nord-est prevalenza di tempo soleggiato ma con nubi in sviluppo sui monti nel pomeriggio. Saranno possibili rovesci qua e là, specie sul settore dolomitico. Asciutto ed in gran parte soleggiato sull'Emilia Romagna. Temperature stazionarie. Venti moderati settentrionali con ulteriori rinforzi sulla cresta alpina, mare mosso. CENTRO: qualche rovescio possibile sul'Abruzzo. Sulle restanti regioni condizioni di tempo spesso soleggiato, ma con nubi irregolari in arrivo sul Lazio tra Reatino, Pontino e Frusinate. Bassa la probabilità di pioggia. Temperature in lieve aumento, ma clima ben ventilato per venti setentrionali. Mari mossi o molto mossi, il Tirreno sotto costa poco mosso. SUD: ancora instabile con temporali sparsi al mattino, specie tra Molise, Puglia e Lucania. Nel pomeriggio spunti temporaleschi in trasferimento verso la Calabria e sul nord della Sicilia. Piuttosto fresco ed assai ventoso per venti da nord-ovest. Mari molto mossi. Martedì, 23 giugno 2009 NORD: sul nord-ovest parziale nuovo aumento della nuvolosità ad iniziare da est con qualche rovescio non escluso sulla Lombardia e sul basso Piemonte al confine con l'Appennino ligure di Levante. Ancora occhiate di sole qua e là sulla pianura piemontese e sul fondovalle aostano. Vento moderato da nord sulle Alpi con folate a tratti fino in pianura. Temperature in lieve ulteriore calo. Mar Ligure mosso al largo. Sul nord-est e sull'Emilia Romagna nubi irregolari in ulteriore intensificazione nel corso della giornata con possibilità di rovesci sparsi e qualche spunto temporalesco. Vento moderato da nord sulle Alpi, più debole nord-occidentale altrove. Mare Adriatico mosso, specie al largo. CENTRO; condizioni di spiccata instabilità ovunque con rovesci sparsi e spunti temporaleschi isolati, più probabili tra Marche e nord Umbria. Venti moderati settentrionali in indebolimento. Mari mossi. Temperature massime in lieve ulteriore calo. SUD: condizioni di spiccata instabilità ovunque con rovesci sparsi e spunti temporaleschi isolati, più probabili lungo la dorsale appenninica tra Molise, zone interne di Puglia, Campania e Lucania. A tratti qualche schiarita accompagnata da momenti asciutti. Venti moderati nord-occidentali in indebolimento. Mari mossi, fino a molto mosso il Canale di Sicilia. Temperature massime in lieve ulteriore calo. Tendenza per i giorni successivi: MERCOLEDI ancora diffuse condizioni di tempo instabile con rovesci sparsi, più probabili al centro sud e lungo la chiostra alpina. Temperature stazionarie su valori freschi, specie in montagna.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.00: A14 Ancona-Pescara

coda incidente

Code per 1 km causa ripristino incidente nel tratto compreso tra San Benedetto Del Tronto (Km. 311..…

h 19.00: A24 Roma-Teramo

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) e Allacciamento A25 Torano-Pescara (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum