Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

DOMENICA il tempo si guasterà gradualmente

DOMENICA nubi in aumento a partire da ovest con piogge nel corso della giornata su nord-ovest, regioni centrali tirreniche e Sardegna. Da LUNEDI a MERCOLEDI deboli piogge ancora su nord, centro, Campania. Ancora mite. GIOVEDI peggioramento più netto al nord e sul Tirreno in estensione a tutta la Penisola.

Previsioni meteo - 28 Febbraio 2009, ore 11.21

Domenica, 01 marzo 2009 NORD: Sul nord-ovest moderato aumento della nuvolosità con qualche piovasco possibile con il passare delle ore, più probabile sulla Liguria, dove potranno verificarsi anche dei rovesci. Foschie e locali nebbie mattutine in Valpadana in rapido dissolvimento. Temperature in calo nei valori massimi. Venti meridionali in progressivo rinforzo. Mar ligure da poco mosso a mosso. Sul nord-est in mattinata ancora poco nuvoloso. Nubi in aumento nel corso della giornata ma senza piogge. Sull'Emilia-Romagna invece sempre più nuvoloso e piogge sparse dal pomeriggio. Mite ovunque. Venti tra deboli e moderati da sud, mare poco mosso. Temperature massime in lieve calo, specie sull'Emilia-Romagna. CENTRO: Sulla Sardegna, la Toscana ed il Lazio aumento della nuvolosità, con possibili deboli piogge e brevi rovesci dal pomeriggio. Su tutte le altre regioni cielo da sereno a velato ma con nubi in aumento sull'Umbria prima di sera con qualche debole pioggia. Mite ovunque per venti da sud in rinforzo ma con valori massimi in calo sul Tirreno, mari da poco mossi a mossi. SUD: Sulla Campania nubi in aumento, ma con basso rischio di pioggia. Su tutte le altre regioni bel tempo, salvo velature in transito senza conseguenze. In serata nubi in aumento anche su Calabria e Sicilia. Temperature miti. Venti deboli meridionali, mari poco mossi. Lunedì, 02 marzo 2009 NORD: Sul nord-ovest cielo nuvoloso con deboli piogge sparse alternate a pause asciutte. Fenomeni più scarsi sulle Alpi, dove il limite delle nevicate si collocherà attorno ai 1400m. Temperature in lieve ulteriore flessione nei valori massimi. Mar ligure leggermente mosso. Sul nord-est cielo nuvoloso con deboli piogge sparse alternate a pause asciutte. Fenomeni più scarsi o quasi assenti sulle Alpi, dove comunque il limite delle nevicate si collocherà attorno ai 1400m. Temperature in lieve ulteriore flessione nei valori massimi. Venti deboli meridionali e mare Adriatico poco mosso. CENTRO: Cielo nuvoloso su Sardegna, Umbria, Toscana e Lazio con piogge sparse. Incerto su Marche ed Abruzzo ma con qualche schiarita e piogge solo sporadiche e di breve durata. Temperature in diminuzione sul Tirreno nei valori massimi, valori invariati in Adriatico. Mosso il Tirreno, poco mosso l'Adriatico. Venti sud-occidentali deboli o moderati. SUD: Cielo nuvoloso su Campania, Calabria tirrenica e Sicilia con piogge sparse. Incerto altrove ma con qualche schiarita ma con basso rischio di pioggia. Temperature in diminuzione sul Tirreno nei valori massimi, valori invariati in Adriatico. Mari poco mossi. Martedì, 03 marzo 2009 NORD: Sul nord-ovest nuvoloso con qualche pioggia sparsa, specie su Lombardia e Liguria. Brevi nevicate sulle Alpi oltre i 1500m. A tratti un po' di sole sul Piemonte. Temperature stazionarie. Sul nord-est nuvoloso con qualche pioggia sparsa, specie su Veneto e Friuli Venezia Giulia. Brevi nevicate sulle Alpi oltre i 1500m. A tratti un po' di sole. Temperature stazionarie. CENTRO: Tempo instabile con nuvolosità a tratti intensa e piogge sparse, specie sul versante tirrenico e la Sardegna. Temperature invariate. SUD: Nuvolaglia sparsa, più intensa sulle regioni tirreniche ma con basso rischio di pioggia, Temperature gradevoli. TENDENZA SUCCESSIVA MERCOLEDI situazione invariata ma con fenomeni concentrati soprattutto sul Lazio. GIOVEDI ulteriore netto peggioramento su nord e regioni tirreniche con calo del limite delle nevicate in Appennino, fenomeni in estensione VENERDI a tutta la Penisola ma con accumuli più importanti al settentrione, dove la neve cadrà sino a quote collinari. (Da confermare).

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum