Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica fredda e ventilata su molte regioni del nord

Domenica precipitazioni sparse su buona parte del centro-nord, sulla Campania e la Calabria; nubi qua e là, ma scarse precipitazioni altrove. Temperatura in deciso calo e vento forte. Lunedì generale miglioramento, con isolati rovesci solamente sulle coste tirreniche meridionali. Martedì un nuovo corpo nuvoloso transiterà sulla Penisola, mostrandosi comunque più debole rispetto al precedente.

Previsioni meteo - 4 Ottobre 2003, ore 13.04

Domenica, 05 ottobre 2003 Nord: In mattinata nuvoloso con qualche pioggia sulla Lombardia centro-meridionale, l'Alessandrino, il basso Torinese, il Cuneese, la Riviera di Levante e l'Emilia; brevi precipitazioni intermittenti anche sul Genovesato. Acquazzoni sul Triveneto, a tratti anche forti, con fiocchi di neve fino a 1500-1700 m; rovesci di neve anche sui crinali di confine alpini centro-occidentali, fino a 1300 metri. Altrove precipitazioni scarse o del tutto assenti. Nel corso del pomeriggio estensione delle piogge alla Romagna, miglioramento sulla Lombardia centrale e l'alto Adige, ad eccezione dei rilievi confinali; quota neve in ulteriore calo fino a 1100-1200 metri. Temperatura in decisa diminuzione, con freddo intenso in montagna. Vento forte sul Sanremese e l'Appennino, debole altrove; Foehn in intensificazione a partire dalla tarda mattinata sulle Alpi occidentali, in estensione all'alta pianura piemontese e lombarda nel corso del pomeriggio. Forte Bora in serata nel Triestino. Centro: Al mattino cielo spesso nuvoloso su Toscana, Lazio, Umbria occidentale e Sardegna, con acquazzoni o temporali; possibili forti piogge sulla costa fra Grosseto e Roma e sull'Isola; altrove cielo inizialmente velato, con qualche nube bassa di passaggio in montagna. Nel corso del pomeriggio piogge sempre più isolate sul litorale tirrenico; nubi e rovesci in estensione alle Marche ed al resto dell'Umbria, specialmente a nord di Ancona. Verso sera nuovi temporali in transito da nord a sud sulla fascia costiera toscana e laziale. Temperatura in calo, soprattutto sui rilievi e la Sardegna. Vento debole o moderato sulla fascia costiera adriatica, forte o molto forte di Maestrale altrove. Sud: Inizialmente forti acquazzoni o temporali sulla Campania, con rischio di nubifragi sulle coste che si affacciano sui Golfi di Napoli e Salerno; altrove nubi in graduale aumento, con qualche pioggia sulla Calabria tirrenica, la Basilicata e la Puglia. Nel corso della giornata le piogge più intense si porteranno sul Golfo di Policastro ed il Cosentino, mentre si aprirà qualche schiarita sulla Basilicata ed il Salento. Sulle rimanenti regioni molte nubi, ma precipitazioni scarse. Temperatura in moderato calo, ad eccezione della Sicilia orientale. Vento moderato o forte. Lunedì, 06 ottobre 2003 Nord: Rapido miglioramento sin dalla nottata; il resto della giornata trascorrerà all'insegna del sole in pianura e sulle coste. Sui rilievi di confine delle Alpi centro-occidentali invece si assisterà ad un nuovo moderato aumento della copertura nuvolosa dal pomeriggio, ma con basso rischio di precipitazioni. Temperature minime fino a 5-7°C in pianura, massime in aumento. Vento debole, a tratti moderato; forti raffiche da sud-ovest sui crinali confinali nella seconda parte della giornata. Centro: Generale miglioramento. Al primo mattino ci potranno ancora essere alcuni acquazzoni sulla costa adriatica, mentre altrove si formeranno delle nubi basse sparse; nel pomeriggio addirittura prevarrà il sereno ovunque. Temperatura in ulteriore calo nei valori minimi; in lieve aumento nelle massime in montagna, su Toscana e Lazio. Ancora Maestrale teso sulla Sardegna, ed a tratti sul litorale tirrenico; vento in decisa attenuazione nel corso della giornata altrove. Sud: Al mattino ancora cielo nuvoloso sulla costa della Campania e della Calabria tirrenica, oltre che sul Messinese, con possibili acquazzoni; poche nubi altrove. Nel corso del pomeriggio cessazione dei fenomeni ovunque, e schiarite sempre più ampie a nord di Cosenza; poche variazioni sulle rimanenti regioni. Temperatura in ulteriore calo. Vento ancora forte al mattino; in seguito si attenuerà. Martedì, 07 ottobre 2003 Nord: Sui rilievi confinali nubi in graduale aumento, con possibili brevi precipitazioni; nel pomeriggio piogge intermittenti anche su Triveneto ed Emilia-Romagna. Temperatura in lieve aumento. Vento moderato. Centro: Poche nubi al mattino; moderato peggioramento nella seconda parte della giornata, con cielo a tratti nuvoloso e rischio di brevi piogge a ridosso dei rilievi; qualche acquazzone su Marche ed Abruzzo. Temperatura in moderato aumento. Vento teso. Sud: Peggioramento già al mattino sulla Sicilia, con possibili piogge; nubi e qualche precipitazione in estensione nel corso del pomeriggio alla Calabria ed alla Basilicata. Tempo buono altrove. Temperatura in deciso aumento. Vento in nuovo rinforzo. Tendenza successiva: Mercoledì coperto sui rilievi di confine alpini, con precipitazioni continue e moderate, associate a forte vento; altrove nubi sparse, con qualche acquazzone in transito al centro-sud, specialmente sui rilievi (da confermare).

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.08: A14 Ancona-Pescara

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa ripristino incidente nel tratto compreso tra San Benedetto Del Tronto (Km..…

h 18.08: A13 Bologna-Padova

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Padova Zona Industriale-Interporto (Km. 112,4) e Allac..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum