Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

DOMENICA con un po' di sole, ma nuovo peggioramento in agguato

DOMENICA mattinata abbastanza soleggiata e freddina; peggioramento al nord-ovest e sulla Sardegna verso sera. Nella notte su lunedì neve a quote basse sul nord-ovest, segnatamente sul Piemonte. LUNEDI e poi ancora MARTEDI piogge sparse su gran parte dell'Italia, neve a quote sempre più alte sulle Alpi.

Previsioni meteo - 20 Febbraio 2010, ore 10.17

Domenica, 21 febbraio 2010 NORD: Sul nord-ovest al mattino bel tempo quasi ovunque. Un po' freddo sulle pianure con qualche gelata possibile. Nubi solo sui settori alpini di confine e sullo Spezzino, ma senza precipitazioni. In giornata deciso aumento della nuvolosità con tendenza a precipitazioni tra la sera e la notte, nevose localmente fino in pianura su Piemonte, fondovalle aostano, alta Lombardia e Pavese, altrove limite neve a 300-500m. Temperature in calo. Venti in rotazione a sud sulla Liguria, con mare mosso. Sul nord-est bel tempo al mattino ed un po' freddo sulle pianure con qualche gelata. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità da ovest verso est con prime precipitazioni nella successiva notte, nevose a quote molto basse su Alpi e Prealpi, oltre i 700m sull'Appennino. Temperature in calo. Venti in rinforzo da sud, mare mosso. CENTRO: Al mattino addensamenti sulla Toscana, ma senza precipitazioni. Bel tempo altrove. Un po' freddo nelle vallate interne con possibili gelate. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità sulla Sardegna, in estensione alle regioni tirreniche entro la serata, quando saranno possibili le prime piogge sulla Sardegna. Temperature in calo le minime, in aumento le massime. Venti in rotazione a sud fino a moderati, mari molto mossi. SUD: Al mattino ultimi addensamenti tra la Calabria Tirrenica ed il Salento, in attenuazione. Per il resto sarà una bella giornata di sole. Nel pomeriggio ed in serata aumento della nuvolosità medio-alta ad iniziare dalla Sicilia, senza precipitazioni. Temperature in calo nei valori minimi, in aumento le massime. Venti moderati da nord-ovest, in rotazione a sud in giornata. Mari molto mossi. Lunedì, 22 febbraio 2010 NORD: Sul nord-ovest cielo molto nuvoloso, con piogge sparse sulle pianure e sulle coste liguri. Neve sopra i 500-600 metri sulle Alpi Marittime e Cuneese, 700-900 metri sul restante arco alpino, temporanea attenuazione dei fenomeni tra la tarda mattinata ed il tardo pomeriggio, poi ripresa delle precipitazioni con neve mediamente oltre gli 800m. Temperature in calo nei valori massimi. Venti moderati da sud su Alpi e Liguria, deboli orientali sulle pianure. Mar Ligure mosso. Sul nord-est cielo molto nuvoloso con piogge sparse sulle pianure. Neve sui rilievi sopra i 700-900 metri, localmente a quote inferiori nelle vallate più strette. Precipitazioni meno probabili sull'Alto Adige. Fenomeni in graduale esaurimento con il passare delle ore. Temperature in calo nei valori massimi. Venti moderati da sud in mare aperto, deboli orientali sulle pianure. Mare mosso. CENTRO: Sulla Sardegna orientale, le Marche e l'Abruzzo nubi sparse, con qualche debole precipitazione. Su tutte le altre regioni tempo nuvoloso e piovoso, con anche dei rovesci lungo il versante tirrenico. Neve solo sulle cime appenniniche. Ventilazione sostenuta da sud, mari molto mossi. Temperature stazionarie o in lieve aumento sui settori orientali. SUD: Sulla Sicilia ed il settore ionico nubi sparse, ma con basso rischio di pioggia. Su tutte le altre regioni cielo nuvoloso o molto nuvoloso con qualche pioggia sparsa intermittente e con anche dei rovesci sulla Campania. Ventilazione sostenuta da sud, mari molto mossi. Temperature ovunque su valori miti. Martedì, 23 febbraio 2010 NORD: Sul nord-ovest cielo molto nuvoloso al mattino con piogge sparse e qualche rovescio. Limite neve attorno a 1000m. Tendenza a graduale miglioramento dal pomeriggio, con schiarite sempre più ampie. Temperature in aumento, specie nei valori massimi. Sul nord-est al mattino nuvoloso e piovoso, con limite della neve sui 1100-1300m. Con il passare delle ore graduale attenuazione dei fenomeni e, prima di sera, anche qualche schiarita. Temperature in aumento, specie nei valori massimi. CENTRO: Condizioni di tempo instabile con qualche acquazzone alternato a schiarite. Tendenza a temporaneo miglioramento. Clima piuttosto mite. SUD: Condizioni di tempo instabile con qualche acquazzone alternato a schiarite. Tendenza a temporaneo miglioramento. Clima mite. TENDENZA SUCCESSIVA MERCOLEDI ancora grande variabilità, con qualche precipitazione passeggera. GIOVEDI tregua soleggiata su tutta la penisola. VENERDI ancora un debole passaggio perturbato al nord possibile. La tendenza successiva vedrà ancora molta variabilità con brevi momenti piovosi alternati a schiarite, neve sulle Alpi, ma solo a quote medio-alte. Tempo più asciutto al centro-sud e mite.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.13: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Bologna Fiera in direzione aut..…

h 17.12: A90-GRA Aurelia-Salaria

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo 5: SS2bis Cassia Veientana (Km. 16,4) e Svinc..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum