Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica con il rovescio "dietro l'angolo" al centro-nord

Sviluppo di nubi a sfondo temporalesco soprattutto sull'Appennino, ma rovesci possibili anche al nord, in particolare su Triveneto ed Emilia-Romagna. Qualche fenomeno anche sulle zone interne campane e, più sporadico, sull'Appennino molisano e lucano, bel tempo sul resto del sud. Lunedì e martedì ancora instabilità al nord e sull'Appennino centro-settentrionale. Solo da mercoledì il sole si affermerà maggiormente su tutta la Penisola ma una vera stabilità è lontana.

Previsioni meteo - 13 Aprile 2002, ore 12.16

Domenica, 14 aprile 2002 Nord: cielo irregolarmente nuvoloso in mattinata con qualche bella schiarita assolata, specie su Lombardia occidentale, Piemonte orientale e Liguria. Nel pomeriggio nubi in aumento e primi rovesci a cominciare da Emilia-Romagna e Triveneto, ma in graduale estensione alle altre regioni. In quota un po' di neve oltre i 1500-1600 m. Venti deboli da nord sulle Alpi, deboli variabili in pianura. Temperature in calo in quota, stazionarie al suolo. Centro: nuvolosità variabile con ampie schiarite sulla Sardegna, nubi cumuliformi in intensificazione dal mezzogiorno sulle zone peninsulari, in particolare sul settore appenninico con alcuni rovesci temporaleschi, più probabili nella zona del Mugello e nel Casentino, su Umbria, reatino, aquilano e chietino. Temperatura in lieve diminuzione nei valori massimi, specie sull'Appennino. Venti deboli da SW con tendenza a ruotare da WNW sulla Sardegna e da nord sulle Marche. Sud: sulla Campania nuvolosità irregolare con qualche rovescio anche temporalesco, più probabile su napoletano, matese ed Irpinia, alternato a schiarite. Su tutte le altre regioni tempo abbastanza soleggiato ma con sviluppo di nubi cumuliformi sulle zone interne ed appenniniche, dove non si esclude qualche breve rovescio, in particolare nella zona del Vulture, del Volturino e del Pollino. In serata generale rasserenamento ma nella notte nubi stratiformi in aumento sulla Sicilia e sulle Pelagie. Temperatura senza variazioni di rilievo, venti deboli da SE sullo Jonio e l'Adriatico, da WNW sul Tirreno e in particolare sulla Sicilia. Lunedì, 15 aprile 2002 Nord: cielo nuvoloso con qualche schiarita in mattinata su Alpi occidentali, Liguria e Piemonte ma anche con possibile piogge su Veneto, Lombardia, Friuli, basso Trentino ed Emilia-Romagna. Nel corso della mattinata effimera attenuazione dei fenomeni. Nel corso del pomeriggio nuovi possibili rovesci soprattutto sull'est della Lombardia, sul Veneto ed in particolare su Lessini e bellunese e con tutta probabilità anche su Emilia-Romagna e Friuli. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi, venti deboli variabili. Centro: sulla Sardegna bel tempo, altrove nuvolosità variabile con ampie schiarite tra la tarda mattinata ed il primo pomeriggio, seguite da improvvisi annuvolamenti cumuliformi che potranno produrre degli acquazzoni sparsi, segnatamente sull'Umbria e sulle Marche ed in particolare nel fabrianese e nel maceratese. Venti deboli variabili con componente settentrionale. Temperature fresche al mattino, miti al pomeriggio. Sud: Sulla Siclia e sulla Calabria nubi stratiformi con occasionali piogge mattutine sul ragusano, Pantelleria e le Pelagie ma con tendenza a rapido miglioramento nel pomeriggio, altrove bel tempo con sviluppo di cumuli sul rilievo nel pomeriggio e con qualche rovescio non escluso sui rilievi molisani, campani e lucani. Temperature gradevoli. Venti deboli da WSW sulla Sicilia, da NW altrove. Martedì, 16 aprile 2002 Nord: mattinata parzialmente nuvolosa ed incerta, con possibilità di qualche rovescio intermittente, soprattutto su Lombardia, Piemonte orientale e Veneto. Nel pomeriggio possibili focolai temporaleschi sull'Appennino Ligure, sulle Prealpi Orobie, sul piacentino, sul pavese e sulle Prealpi Venete. In serata generale miglioramento, temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Centro: mattinata in parte soleggiata, soprattutto sulla Sardegna. Nel pomeriggio formazioni di nubi cumuliformi e qualche residuo temporale possibili sui rilievi, soprattutto su quelli toscani ed umbri. Temperatura in leggero aumento. Sud: bel tempo con formazione di qualche nube cumuliforme nelle ore pomeridiane sui rilievi appenninici, dove non si può escludere qualche rovescio, in particolare su Molise e Campania. Temperatura in leggero aumento. TENDENZA SUCCESSIVA Mercoledì tempo probabilmente soleggiato su tutta la Penisola con addensamenti pomeridiani su Prealpi e Appennino.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum