Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica bagnata, ma non per tutti

DOMENICA a tratti perturbata al nord, al centro e sulla Campania. Asciutto altrove. Neve sulle Alpi in rialzo da 1200 a 1400m. LUNEDI ultimi rovesci al nord, tempo instabile al centro-sud, specie sul basso Tirreno. MARTEDI ancora incerto con rovesci al centro-sud, parzialmente soleggiato e secco al nord.

Previsioni meteo - 20 Novembre 2010, ore 12.34

Domenica, 21 novembre 2010
NORD: Sul nord-ovest molto nuvoloso o coperto in mattinata con piogge e rovesci anche intensi e limite della neve sui 1200m sulle Alpi, in rialzo sino a 1400m. Con il passare delle ore i fenomeni tenderanno a localizzarsi lungo la fascia alpina, mentre in pianura e sulla Liguria, diverranno deboli ed intermittenti, alternati a momenti asciutti, più prolungati sul Piemonte. In serata di nuovo piogge ovunque. Temperature senza grandi variazioni. Sul nord-est molto nuvoloso o coperto in mattinata con piogge e rovesci anche intensi e limite della neve sui 1200m sulle Alpi. Con il passare delle ore i fenomeni tenderanno a localizzarsi lungo la fascia alpina, mentre in pianura e sull'Emilia-Romagna, diverranno deboli ed intermittenti, alternati a momenti asciutti, in cui non si esclude anche qualche schiarita. In serata nuova intensificazione dei fenomeni. Temperature senza grandi variazioni.

CENTRO: In mattinata sulle regioni tirreniche e la Sardegna tempo instabile con rovesci sparsi, anche temporaleschi, più probabili ed intensi sul Lazio. Con il passare delle ore possibilità di schiarite alternate ancora a qualche rovescio, anche a sfondo temporalesco. Su Marche ed Abruzzo nuvolosità irregolare, con alcune schiarite, ma con tendenza ad ulteriore aumento della nuvolosità e a rovesci sparsi a partire dall'Appennino. Temperature senza grandi variazioni.

SUD: Sulla Campania tempo in peggioramento con rovesci e temporali sparsi, nuvolosità irregolare sulle restanti zone, con alcune schiarite. Con il passare delle ore ancora tempo instabile sulla Campania in estensione alla Calaria tirrenica, variabilità altrove, con tendenza a generale instabilizzazione dalla serata. Lieve calo termico.

Lunedì, 22 novembre 2010
NORD: Sul nord-ovest al mattino presto ancora nuvoloso ed ultimi scrosci, specie sulla Lombardia, in seguito cielo irregolarmente nuvoloso, con basso rischio di precipitazioni e alcune schiarite. Temperature senza grandi variazioni. Sul nord-est al mattino tempo perturbato con piogge e rovesci anche forti. Limite della neve sui 1300-1500m nelle Alpi. Con il passare delle ore attenuazione dei fenomeni e nel pomeriggio a tratti schiarite, specie in pianura. Temperature stazionarie.

CENTRO: Condizioni di moderata instabilità con nuvolosità irregolare, brevi schiarite, ma anche locali rovesci, spesso a sfondo temporalesco, specie sui versanti tirrenici e in particolare sul Lazio. Sui versanti adriatici lunghe pause asciutte. Tempo ventoso sulla Sardegna. Temperature senza grandi variazioni.

SUD: Condizioni di moderata instabilità con nuvolosità irregolare, brevi schiarite, ma anche locali rovesci, anche a sfondo temporalesco, specie tra Campania e Calabria tirrenica, dove potrebbero risultare anche di forte intensità. Tempo ventoso sul Tirreno. Temperature senza grandi variazioni.

Martedì, 23 novembre 2010
NORD: Sul nord-ovest cielo irregolarmente nuvoloso, con schiarite assolate, alternate ad addensamenti sparsi, che non daranno luogo a precipitazioni. Banchi di nebbia sulle zone pianeggianti. Temperature senza grandi variazioni. Sul nord-est tempo moderatamente instabile con nuvolosità irregolare, schiarite, ma anche addensamenti sparsi che, soprattutto nel pomeriggio, potranno dar luogo a qualche breve rovescio a sfondo temporalesco sulle zone pianeggianti. Spruzzate di neve nelle Alpi oltre i 1200m, specie a ridosso dei settori confinali. Temperature quasi invariate.

CENTRO: Condizioni di generale variabilità, con a tratti alcune belle schiarite. In seguito più nuvoloso ed alcuni rovesci sparsi, in particolare lungo i versanti tirrenici, ma possibili un po' ovunque, a carattere nevoso in Appennino oltre i 1400m. Lieve diminuzione delle temperature.

SUD: Condizioni di generale variabilità, con a tratti alcune belle schiarite. In seguito più nuvoloso ed alcuni rovesci sparsi, in particolare lungo i versanti tirrenici, ma possibili un po' ovunque. Temperature senza grandi variazioni.

TENDENZA SUCCESSIVA
MERCOLEDI e GIOVEDI nubi sparse al nord, ma basso rischio di fenomeni, tempo instabile al centro-sud con rovesci intermittenti a carattere sparso. Spruzzate di neve sull'Appennino centrale oltre i 900-1000m. Un po' più freddo al centro-nord, segnatamente in montagna. VENERDI prevalenza di tempo asciutto, ma ancora un po' freddo al centro-nord. La TENDENZA per il week-end è per un nuovo generale peggioramento, al nord limite della neve piuttosto basso all'inizio (500-600m), poi in rapido rialzo.
 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.48: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Fuorigrotta (Km. 10,6) e Corso M..…

h 07.48: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Est (Km. 4,2) e Allacciamento A7 Milano-..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum