Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica ancora in parte compromessa, specialmente verso sera

Nei prossimi giorni impulsi di aria instabile associati a piogge sparse e qualche temporale attraverseranno ancora la nostra Penisola, alternandosi a pause asciutte. Le regioni più colpite dalle piogge saranno quelle tirreniche, mentre sul versante adriatico e su parte del nord-ovest il tempo rimarrà quasi sempre asciutto.

Previsioni meteo - 3 Dicembre 2005, ore 12.58

Domenica, 04 dicembre 2005 NORD: Sul nord-ovest nubi sparse ovunque, con spruzzate di neve sui crinali alpini al confine con la Francia; qualche denso banco di nebbia in pianura nelle prime ore del mattino. Nel pomeriggio qualche acquazzone in arrivo sulla Riviera di Levante ed il Genovesato, in serata deboli nevicate sulle Prealpi oltre i 1000 metri, piogge a quote più basse e sull'alta Pianura Padana. Più asciutto altrove. Temperatura in lieve aumento. Vento moderato di Libeccio sulla costa, debole sulle altre zone. Mar Ligure mosso. Sul nord-est qualche schiarita al mattino; dal pomeriggio nubi in aumento e probabili brevi piogge in serata su Emilia, alto Veneto e Friuli-Venezia-Giulia, con neve su Alpi e Dolomiti oltre i 1000-1200 metri. Temperatura stazionaria o in leggero calo. Vento moderato di Scirocco sul litorale, debole altrove. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Mattinata con nubi basse o banchi di nebbia nelle vallate fluviali, in alta Toscana e sulla costa sarda fra Sassari ed il Sulcis; probabili pioviggini su Versilia e Garfagnana. Maggiori schiarite sulle altre regioni. Fra il pomeriggio e la sera aumento della copertura nuvolosa a partire dalle regioni tirreniche, con brevi acquazzoni in serata sulla fascia costiera toscana, laziale e sarda. Temperatura in diminuzione nei valori mattutini. Vento di Libeccio moderato in rinforzo. Mare poco mosso o mosso. SUD: Nubi alternate al sole per buona parte della giornata sulle coste tirreniche, con qualche acquazzone in nottata, al primo mattino ed in serata. Per il resto poche nubi di passaggio e molti squarci di sereno. Temperatura stazionaria. Vento in attenuazione. Mare poco mosso, a tratti mosso. Lunedì, 05 dicembre 2005 NORD: Sul nord-ovest giornata nel complesso nuvolosa, con qualche breve temporale possibile su Spezzino e Genovesato, piogge intermittenti su pianura lombarda, Novarese ed Alessandrino, deboli nevicate su Alpi e Prealpi lombarde oltre i 1000-1200 metri. Generalmente asciutto sul Piemonte. Temperatura stazionaria. Vento debole, con qualche rinforzo di Libeccio sulla costa e l'Appennino. Mar Ligure mosso. Sul nord-est cielo coperto, con qualche pioggia di breve durata possibile ovunque; rischio di temporali sul Triestino, neve su Alpi e Dolomiti sopra i 1300 metri. Temperatura stazionaria. Vento di Libeccio e Scirocco, moderato sulla costa, debole sulle altre zone. Mar Adriatico mosso. CENTRO: Moderata instabilità su Sardegna, Toscana, Lazio ed Umbria con probabili acquazzoni e qualche temporale, in estensione alle Marche verso sera. Neve sulle cime appenniniche, in discesa fino a 1300 metri sui rilievi toscani in serata. Temperatura stazionaria. Vento di Libeccio moderato o localmente forte. Mare molto mosso. SUD: Sulla Campania tempo instabile, con rischio di temporali, specialmente a nord di Napoli; nubi anche sulla Sicilia, ma piogge solo moderate e di breve durata. Per il resto banchi nuvolosi di passaggio ma anche squarci di sereno. Temperatura in leggero aumento. Vento di Libeccio o Scirocco, forte sui litorali ed in mare aperto, moderato altrove. Mare generalmente mosso, solo localmente poco mosso. Martedì, 06 dicembre 2005 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità irregolare ma tempo prevalentemente asciutto, a parte qualche acquazzone sulla Riviera di Levante. Temperatura in lieve diminuzione. Vento debole. Mar Ligure poco mosso, localmente mosso. Sul nord-est molte nubi con cielo talvolta coperto; probabili brevi piogge intermittenti, dapprima su alto Veneto e Friuli-Venezia-Giulia, in estensione a costa adriatica e Romagna nel pomeriggio. Neve sulle Alpi in mattinata oltre i 1000 metri. Temperatura in lieve diminuzione. Vento generalmente debole. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Instabile su regioni tirreniche e Sardegna, con probabili acquazzoni; quota neve sull'Appennino in discesa fino a 1000-1200 metri in serata. Sulle altre regioni nubi dense ma tempo asciutto. Temperatura in diminuzione. Vento forte di Maestrale sulla Sardegna, moderato Libeccio altrove. Mare poco mosso o mosso. SUD: Forti scrosci di pioggia e temporali sulla Campania, in estensione alla Calabria tirrenica in serata; altrove abbastanza soleggiato, ma con banchi nuvolosi di passaggio sulle regioni adriatiche. Temperatura in leggero calo. Scirocco molto forte sul Canale d'Otranto, con mare in burrasca; mossi gli altri mari, con vento teso di Libeccio. Tendenza successiva: MERCOLEDI' ancora moderata instabilità sulle regioni tirreniche, con qualche acquazzone in attenuazione verso sera; per il resto tempo discreto, a parte banchi di nubi basse o nebbie mattutine al nord. Temperatura stazionaria. Venti moderati da ovest o nord-ovest. Mari mossi.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum