Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domani residua instabilità; a seguire, un miglioramento

La depressione "Sirio" è ormai in fase avanzata di "invecchiamento", e quindi i fenomeni associati tendono a diventare più localizzati e deboli. Nella giornata di domani saranno possibili ancora degli isolati rovesci su Triveneto, gli Appennini e le regioni che si affacciano sul medio-basso Adriatico, soprattutto nel pomeriggio. Ma per venerdì e sabato assisteremo a un miglioramento deciso su tutta l'Italia, con tempo buono e prevalentemente soleggiato.

Previsioni meteo - 17 Luglio 2002, ore 13.30

Giovedì, 18 luglio 2002 Nord: Cielo nuvoloso sulla Emilia-Romagna e la costa veneta, con possibilità di isolati rovesci già in mattinata; dal tardo pomeriggio i fenomeni si attenueranno e potranno aprirsi delle schiarite, localmente anche ampie. Nubi dense fino a sera anche sul Trentino e le Alpi Orobie: su queste zone saranno possibili alcuni brevi temporali, specie nel pomeriggio, ma in graduale attenuazione verso la tarda serata. Per il resto tempo buono con poche nubi a solcare il cielo; qualche addensamento localmente più consistente sarà possibile sul Monferrato, sulle Alpi Centrali e la Valle d'Aosta, ma senza fenomeni. Venti settentrionali deboli, con locali rinforzi; in serata saranno possibili alcune raffiche di vento da E-NE su Veneto ed Emilia-Romagna. Temperature: minime in leggero calo, specie in pianura; massime in lieve aumento, soprattutto su Piemonte e Lombardia. Centro: Molte nubi copriranno il cielo delle Marche durante l'intero corso della giornata; possibili rovesci, specie in mattinata sulla costa anconetana. Sulle altre regioni, nel corso del mattino il tempo sarà discreto, con alcune nubi di passaggio. Nel pomeriggio ci sarà però un rapido sviluppo di nubi cumuliformi su tutta la dorsale appenninica, con rovesci e temporali sparsi; dalla serata i fenomeni tenderanno ad esaurirsi rapidamente, riportando cieli stellati su tutte le regioni. Qualche addensamento potrebbe attardarsi sul Basso Lazio e sulla costa marchigiana. Temperatura massima in leggero aumento, soprattutto sulla Toscana, le zone costiere del Lazio e l'Abruzzo. Vento: inizialmente moderato settentrionale su Toscana centro-settentrionale, Pesarese ed Anconetano; occidentale altrove. Durante il pomeriggio le correnti tenderanno a disporsi da NW con intensità moderata; qualche rinforzo sarà possibile sul Tirreno settentrionale, le Bocche di Bonifacio e il Canale di Sardegna. Sud: Sulla Campania tempo ancora moderatamente instabile con cielo nuvoloso e possibili brevi rovesci o temporali fino a metà pomeriggio, specie sulle zone costiere; qualche nube di poco conto in mattinata anche sulla costa pugliese. Nel pomeriggio rapido peggioramento su tutti i rilievi peninsulari ad esclusione della Sila e dell'Aspromonte, con piovaschi sparsi; possibili locali grandinate sull'Appennino Lucano. In serata i fenomeni si attenueranno velocemente, riportando cieli pressochè stellati, ad esclusione di qualche nube ancora presente sulla Campania e il Canale d'Otranto. Temperature pressochè stazionarie; lieve aumento nei valori massimi sulla Calabria e la Sicilia. Venerdì, 19 luglio 2002 Nord: Ancora possibilità di rovesci locali specie a fine mattinata sul Trentino, le Alpi Carniche e Giulie. Nubi cumuliformi di passaggio anche sul Veneto e l'Emilia-Romagna, con possibilità di qualche addensamento più persistente in serata nel Bolognese. Per il resto tempo buono con brevi addensamenti, specie sulle Prealpi, nel pomeriggio. Temperature massime in leggero aumento sulla Vallle d'Aosta, il Piemonte e la Lombardia, specie nelle zone di pianura. Vento debole orientale su tutte le regioni; locali rinforzi saranno possibili, specie sulle coste dell'Adriatico settentrionale. Centro: Giornata prevalentemente soleggiata su tutte le regioni, tranne che sulla costa delle Marche, dove potrebbe addensarsi qualche nube, ma senza rischio di precipitazioni. Nel pomeriggio si formeranno dei cumuli in montagna, soprattutto sull'Appennino Tosco-Emiliano, le Alpi Apuane l'Umbria, ma la probabilità di precipitazioni è estremamente bassa. Temperature in graduale aumento, sia nelle minime che nelle massime, specie su Anconetano, Ternano, Lazio e Abruzzo. Venti deboli di Maestrale, con rinforzi sul Tirreno settentrionale e il Mar di Corsica. Sud: Tempo in prevalenza buono, con alcuni addensamenti residui sulla Puglia, in dissolvimento nel pomeriggio. Temperature in leggera diminuzione nei valori massimi su Calabria e Sicilia, specie sulle coste che si affacciano sul Tirreno meridionale. Venti di Maestrale deboli con locali rinforzi sulla Sicilia; in serata le correnti ruoteranno temporaneamente da NE sul Molise e la Puglia, con intensità debole. Sabato, 20 luglio 2002 Nord: Cielo sereno e poche nubi su tutte le regioni; locali addensamenti più consistenti si potranno ancora avere sulla costa del Veneto, ma senza conseguenze; mentre sul Trentino, le Alpi Orobie e le Prealpi Lombarde la giornata comincerà con cielo nuvoloso, per poi andare verso schiarite più ampie nel corso del pomeriggio. La temperatura non subirà variazioni di rilievo, se non per locali moderati aumenti su Novarese, Milanese e Bresciano. I venti saranno ancora deboli settentrionali, con locali rinforzi da NE nella prima mattinata sul Golfo di Trieste. Centro: Tempo buono e soleggiato; qualche addensamento di poco conto sarà possibile sull'Appennino Tosco-Emiliano nel pomeriggio. Temperature in aumento, specie nelle massime sulle zone tirreniche, l'Umbria e la Sardegna. Venti deboli di Maestrale, tendenti a calmarsi e ad assumere prevalente componente di brezza lungo le coste. Sud: Alcuni banchi di nubi transiteranno sulla Puglia in mattinata, per poi trasferirsi sulla Lucania nel pomeriggio; qui potrebbero verificarsi alcuni brevi rovesci entro sera. Per il resto il tempo sarà bello e gradevole. Temperature in lieve diminuzione nei valori minimi sulle coste che si affacciano sul Canale d'Otranto; stabili, anche nelle massime sulle altre zone. Venti deboli variabili o a regime di brezza; ancora qualche rinforzo da NE sarà possibile sulla Puglia. TENDENZA SUCCESSIVA Graduale peggioramento domenica sull'arco alpino (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.18: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Lastra A Signa (Km. 5) in uscita in direzione..…

h 19.17: A14 Ramo Casalecchio

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum