Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Depressione un po' più a sud del previsto

Saranno la Sardegna e le regioni meridionali a ricevere i quantitativi maggiori di pioggia. Così dicono le ultime elaborazioni. Qualche precipitazione a carattere locale anche sul nord-ovest e nelle zone interne del centro. Sembra in gran parte escluso il nord-est e parte dell’arco alpino, fatta eccezione per locali fenomeni di instabilità.

Previsioni meteo - 2 Aprile 2002, ore 12.37

MERCOLEDI’ 3 APRILE NORD: su tutte le regioni cielo inizialmente poco nuvoloso, salvo annuvolamenti stratificati sulla Liguria e sul basso Piemonte. Nel corso della giornata si assisterà ad un aumento della nuvolosità soprattutto sul Veneto, sul Friuli e sul basso Piemonte, dove sarà possibile qualche isolato rovescio. Sulle restanti regioni cielo parzialmente nuvoloso, ma con ampie schiarite. Temperature minime in lieve aumento, massime stazionarie. Venti moderati da NE sulla Liguria. Deboli orientali altrove. CENTRO: sulla Sardegna cielo nuvoloso o molto nuvoloso con piogge e qualche rovescio. Nuvolosità in aumento sul Lazio dove non si esclude qualche breve pioggia sul settore meridionale. Sulla Toscana e sulla Marche cielo inizialmente poco nuvoloso con presenza di annuvolamenti cumuliformi nel pomeriggio in prossimità dei rilievi, ma con basso rischio di rovesci. Sull’Umbria nubi stratificate in aumento, specie sul settore occidentale, ma con scarse possibilità di pioggia. Sull’Abruzzo addensamenti stratificati con rischio di qualche debole pioggia in serata. Temperature in lieve aumento nei valori minimi, in calo in quelli massimi in Sardegna, stazionarie altrove. Venti moderati da E sulla regioni peninsulari, moderati o forti da SE sulla Sardegna. SUD: su tutte le regioni cielo nuvoloso con possibilità di piogge di moderata intensità specie su Sicilia, Calabria e Campania. Fenomeni meno probabili in un primo tempo su Molise e Puglia, raggiunte dalle piogge probabilmente a partire dal pomeriggio. Temperature minime in aumento, massime in lieve calo. Venti moderati da E /SE. GIOVEDI’ 4 APRILE NORD: sul settore di nord-ovest nubi irregolari con rischio di qualche pioggia o rovescio, specie nella prima parte della giornata e principalmente su cuneese e artigiano. Sulla costa ligure fenomeni meno probabili. Addensamenti anche sull’ovest della Lombardia e sul parte dell’arco alpino centro-occidentale, dove non si esclude qualche breve pioggia. Su tutte le altre regioni cielo parzialmente nuvoloso, ma con assenza di precipitazioni. Temperature minime stazionarie, massime in lieve calo specie al nord-ovest. Venti moderati dai quadranti orientali. CENTRO: sulla Sardegna ancora molto nuvoloso con possibilità di piogge, rovesci e occasionali temporali. Miglioramento in serata ad iniziare dal settore occidentale. Sul Lazio e sull’Abruzzo cielo in prevalenza nuvoloso con qualche pioggia soprattutto in prossimità dei rilievi, più probabile nel pomeriggio. Annuvolamenti associati a qualche rovescio saranno presenti anche sull’Umbria e sulle Marche, anche se in un regime di generale variabilità. Sulla Toscana cielo da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso con bassa probabilità di pioggia. Temperature minime stazionarie, massime in lieve calo sulle regioni peninsulari. Venti moderati intorno E, da NE su Toscana e Sardegna. SUD: su tutte le regioni cielo nuvoloso o molto nuvoloso con piogge e qualche rovescio anche temporalesco. I fenomeni saranno meno probabili sull’est della Sicilia e sul sud della Calabria. Temperature minime stazionarie, massime in calo. Venti moderati da S sul settore ionico, da E sulle restanti zone. VENERDI’ 5 APRILE NORD: su tutte le regioni cielo poco nuvoloso con qualche annuvolamento più importante sull’Emilia Romagna e sul basso Piemonte, ma con scarse possibilità di pioggia. Temperature minime in lieve calo, massime in lieve aumento. Venti moderati da NE su Friuli e Liguria, in attenuazione nel corso della giornata. Deboli orientali altrove. CENTRO: sulla Sardegna, sulla Toscana e sulle coste del Lazio nuvolosità variabile con qualche annuvolamento più consistente nel pomeriggio. Sulle Marche e sull’est dell’Umbria cielo irregolarmente nuvoloso con qualche rovescio possibile specie nelle ore centrali del giorno. Sull’Abruzzo e nell’entroterra laziale cielo molto nuvoloso con piogge e rovesci a carattere sparso, con tendenza ad attenuazione dei fenomeni in serata. Temperature in lieve calo, più sensibile sui versanti orientali. Venti moderati da NE. SUD: su Sicilia, Campania e Calabria tirrenica qualche annuvolamento al mattino, magari con qualche residuo rovescio, ma con tendenza a maggiori schiarite. Su Molise, Puglia e Basilicata tempo ancora instabile con possibilità di piogge e rovesci, ma con tendenza ad attenuazione dei fenomeni in serata. Temperature ovunque in diminuzione, specie sulle zone appenniniche. Venti moderati o forti da NE. TENDENZA SUCCESSIVA: possibile peggioramento per il fine settimana al nord e sul Tirreno (da confermare).

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum