Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Depressione in vista

Si profila un nuovo peggioramento del tempo tra mercoledì e giovedì su gran parte della Penisola, in particolare sulle regioni centro-meridionali. La temperatura si attesterà su valori inferiori alla norma stagionale. Anche la Pasqua non dovrebbe essere all'insegna del tempo stabile e soleggiato...

Previsioni meteo - 9 Aprile 2001, ore 12.27

MARTEDI 10 APRILE 2001: Nord-ovest: nuvolosità irregolare con passaggi di banchi nuvolosi a tratti estesi lungo la cresta delle Alpi ma con scarse possibilità di precipitazioni. In serata insorgenza di correnti sud-orientali e parziale aumento della nuvolosità in pianura. Temperatura senza variazioni di rilievo, venti deboli variabili, tendenti a disporsi da SE in pianura. Nord-est: nuvolosità irregolare, più intensa sui rilievi ma con scarsa possibilità di fenomeni, in pianura prevalenza di schiarite, verso sera aria umida dall'Adriatico provocherà un graduale aumento della nuvolosità sui Lessini e sull'Appennino emiliano in estensione a gran parte delle zone pianeggianti nel corso della notte. Temperatura stazionaria. Centrali tirreniche: cielo parzialmente nuvoloso con addensamenti più importanti sulle coste laziali e all'Elba. Dal pomeriggio tendenza ad ulteriore aumento della nuvolosità su tutti i settori con isolate piogge sull'Appennino toscano. Temperatura stazionaria, venti deboli da SW tendenti a rinforzare sul basso Lazio. Sardegna: nuvolosità irregolare con tendenza ad ulteriore aumento della nuvolosità sulla parte nord-occidentale dell'isola con piogge isolate nell'oristanese in graduale estensione a tutta l'isola dalla serata, venti di Maestrale sull'Asinara e ad ovest dell'isola con tendenza a ruotare da SW nell'Iglesiente. Ulteriore peggioramento nella notte su mercoledì. Temperatura in lieve diminuzione. Centrali adriatiche: cielo irregolarmente nuvoloso con brevi schiarite mattutine, seguite da un incremento della nuvolosità nel pomeriggio ma fino a sera tempo generalmente asciutto. Temperatura stazionaria. Tendenza del vento a disporsi dapprima da SW e poi da SE. Sud e Sicilia: giornata di tregua con ampie schiarite assolate, sulla Campania addensamenti mattutini in parziale dissolvimento; in serata nuovo aumento della nuvolosità a partire da Sicilia e Campania e prime precipitazioni nella notte. Temperatura in lieve temporaneo aumento, venti deboli da WNW tendenti a disporsi da Libeccio e a rinforzare. MERCOLEDI 10 APRILE 2001 Nord-ovest: molto nuvoloso su tutte le regioni con qualche schiarita mattutina su alto Piemonte, bassa Valle d'Aosta, Valtellina, ma con tendenza ad ulteriore aumento della nuvolosità su tutti i settori. Precipitazioni deboli sparse in mattinata su ovest Lombardia, piacentino, pavese, lodigiano, Liguria. Dalla tarda mattinata estensione dei fenomeni sul Piemonte. Verso sera attenuazione della nuvolosità. Temperatura in diminuzione nei valori massimi, venti da est nei bassi strati, da SE a media quota. Sulle zone alpine scarse precipitazioni. Possibili nevicate oltre i 1000 m sui rilievi dell'Oltrepò. Nord-est: cielo generalmente nuvoloso con piogge sparse su Lombardia orientale, Emilia-Romagna, veronese e padovano. Estensione dei fenomeni a tutto il Veneto, al basso Trentino e al Friuli verso sera. Pochi fenomeni sulle zone alpine, in serata tendenza a miglioramento su alto Veneto, Trentino-Alto Adige e alto Friuli, ulteriori precipitazioni in Romagna e soprattutto nella zona di Bologna. Freddo per la stagione. Centrali tirreniche::su tutti i settori molto nuvoloso con piogge e rovesci sparsi, locali temporali nelle ore pomeridiane. Foschia diffusa. In serata tendenza a parziali schiarite sulla Toscana. Temperatura in diminuzione. Sardegna: tempo instabile, a tratti perturbato con rovesci sparsi e brevi temporali. Temperatura in diminuzione, Mistral scuro con raffiche nei temporali, mare mosso. Centrali adriatiche: parzialmente nuvoloso con tendenza a peggioramento caratterizzato da piogge sparse, che tenderanno a concentrarsi nelle zone interne abruzzesi, soprattutto a Castel di Sangro. Precipitazioni importanti anche sul Molise: a Larino, Trivento, Agnone, Isernia e Campobasso, specie verso sera. Temperatura in diminuzione, venti da SSE sull'Abruzzo e sul Molise, da ESE sulle Marche. Temperatura in lieve flessione. Sud e Sicilia: nuvolosità irregolare con rapido peggioramento a partire dal versante tirrenico con piogge sparse, che in mattinata si concentreranno sulla Campania, sulla Sicilia occidentale e sulla Calabria tirrenica, mnetre nel pomeriggio si estenderanno alla Puglia settentrionale. Nella notte ulteriore peggioramento: fenomeni piuttosto importanti sulla Sicilia settentrionale, golfo di Salerno e avellinese. Temperatura in diminuzione. GIOVEDI 11 APRILE 2001 Piogge sulla Romagna e sul medio-adriatico, migliora sul Tirreno e al nord, ancora piogge sulla Puglia, la Calabria e la Basilicata ma in graduale esaurimento, ampie schiarite sulla Sicilia. Che tempo farà a Pasqua? Leggete la "sfera di cristallo" nel pomeriggio.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum