Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da lunedì anticiclone delle Azzorre e caldo sopportabile

Il tempo si manterrà nel complesso buono sulla Penisola anche nella prossima settimana. Qualche temporale sarà possibile sui rilievi, ma soprattutto niente temperature africane!

Previsioni meteo - 1 Giugno 2005, ore 11.24

E' lui o non è lui? Ma certo che è lui, il nostro vecchio "amico"! Fedele compagno delle estati italiane, stabili, ma mai troppo calde. E' l'anticiclone delle Azzorre, che quest'anno sembra intenzionato, almeno per il momento, di spodestare il collega africano! La cosa non può che farci piacere, dato che la stabilità verrà in genere garantita, ma con temperature ampiamente sopportabili. Certo, in alcune aree del nostro Paese si potrà patire un po' di caldo, ma niente a che vedere con il caldo africano che tanto spaventa in questi ultimi anni. L'espansione dell'alta pressione delle Azzorre lungo i paralleli sembra essere garantita da una buona ripresa del flusso zonale sulla media Europa. Ogni volta che gli scambi avvengono da ovest verso est il tempo non è mai estremo e in estate difficilmente arrivano ondate di caldo molto intense. I guai cominciano quando il flusso atlantico si inceppa e le masse d'aria cominciano a lavorare per meridiani. In questo caso il rischio di una rimonta africana è molto più alto. Dicevamo dell'alta pressione delle Azzorre. Dalle carte oggi a nostra disposizione sembra che a partire dalla giornata di lunedì si verifichi il famoso "slancio" del braccio orientale verso la nostra Penisola. Il tempo quindi sarà in genere stabile, anche se non mancherà qualche temporale nel pomeriggio sui settori alpini e sull'Appennino centro-meridionale. Temperature nella norma o magari di poco al di sopra, senza la presenza di canicola opprimente. Anche la ventilazione dovrebbe essere abbastanza vivace, soprattutto lungo le coste. Insomma, se le cose dovessero andare così, l'estate potrebbe cominciare nel migliore dei modi, dopo le recenti "fiammate" africane che hanno fatto gridare ad un nuovo 2003.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum