Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Come evolverà la situazione mercoledì?

In base alle ultime elaborazioni a nostra disposizione vediamo che tempo farà nella giornata di domani.

Previsioni meteo - 20 Maggio 2003, ore 10.12

Fra oggi e domani la perturbazione che adesso sta investendo le regioni settentrionali, tenderà a muoversi verso sud, andando ad interessare anche parte delle regioni centro-meridionali. In poche ore la saccatura (ossia la figura “aperta” di bassa pressione che si è creata) che accompagna il sistema frontale stesso tenderà a scivolare lungo il Mare Adriatico, fino a che domani sera non arriverà sul Canale d’Otranto. Ma entriamo un po’ più nel dettaglio e vediamo che cosa ci attende nella giornata di domani: NORD: Inizialmente saranno ancora presenti isolati rovesci sui crinali di confine alpini di Piemonte e Valle d’Aosta, mentre alcuni temporali potranno colpire Romagna e Friuli-Venezia-giulia (soprattutto il triestino); nel corso della mattinata i fenomeni su queste zone diverranno gradualmente più isolati, ma cumuli sempre più minacciosi tenderanno a formarsi sul Trentino-Alto Adige. Intanto sulle altre regioni alcune nubi di passaggio si alterneranno ad ampie schiarite; addirittura il cielo sarà azzurro e limpido su Piemonte ed alta Lombardia. Durante il pomeriggio nuove moderate piogge potranno manifestarsi sui rilievi più settentrionali di Valle d’Aosta, Alpi Lombarde ed Alto Adige, mentre sul rimanente territorio (a parte qualche cumulo di passaggio sull’Appennino) il tempo sarà piuttosto clemente. Infine in serata le nubi tenderanno ad isolarsi sui rilievi alpini, mentre altrove il cielo diverrà rapidamente stellato. CENTRO: Cielo molto nuvoloso sin dal mattino sulle Marche, specialmente sulla fascia costiera da Ancona verso nord, con il rischio di rovesci o temporali; su Umbria e Lazio invece le nubi saranno numerose, ma inizialmente innocue, addirittura su gran parte del territorio toscano e sardo tenderà a prevalere il sole. Prima del pomeriggio però le nubi tenderanno a concentrarsi sull’Appennino, sull’Abruzzo ed il Lazio meridionale, dove daranno luogo ad alcuni rovesci, probabilmente leggermente più isolati rispetto al mattino; altrove il cielo andrà schiarendo. In serata invece nuovi acquazzoni investiranno l’Abruzzo ed il settore meridionale delle Marche, mentre sulle rimanenti regioni non pioverà. SUD: Al primo mattino probabilmente saranno presenti degli acquazzoni solamente sulle coste campane, ma con il passare delle ore questi si estenderanno anche alle zone interne, al litorale tirrenico della Calabria, al Molise ed alla Puglia (specie il settore garganico). Nel pomeriggio più o meno la situazione rimarrà invariata e quindi nelle zone non citate il cielo sarà spesso nuvoloso, ma le piogge faticheranno a mettersi in evidenza; verso sera invece si assisterà ad un certo miglioramento sulla Campania (a partire dalla costa) e ad un moderato peggioramento su Calabria Ionica e Sicilia settentrionale.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum