Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cieli a tratti grigi ma pioggia e neve arrivano col contagocce

Oltre ad essere mite, quest'inverno si sta rivelando anche decisamente secco, con poche eccezioni. I prossimi giorni ricalcheranno questo trend, con piogge limitate alle Isole Maggiori e qualche pioviggine sparsa sulle regioni tirreniche, in attesa di una sventagliata fredda che, dopo gli sterili annuvolamenti di giovedi e venerdi, nel week-end riporterà gradualmente sole per tutti ma anche temperature più consone alle medie del periodo. Ma potrebbe trattarsi solo di una parentesi, perché l'alta pressione è sempre in agguato...

Previsioni meteo - 31 Gennaio 2007, ore 12.43

Giovedì, 01 febbraio 2007 NORD: Sul nord-ovest nebbie fitte su tutto il settore padano, in progressivo dissolvimento nel corso del mattino. Addensamenti da nubi basse sulla Liguria con sporadiche pioviggini sul Genovesato. Sulla Lombardia orientale nubi in aumento nel corso del pomeriggio, ma senza conseguenze. Per il resto tempo soleggiato. Temperature in generale aumento, miti in quota, decisamente superiori alla media del periodo. Ventilazione debole o assente. Mar Ligure calmo. Sul nord-est addensamenti nuvolosi da nubi basse sul Triveneto, in estensione nel corso della giornata alla Romagna e a buona parte dell'Emilia, con l'eccezione di Parmense e Piacentino, dove il cielo si manterrà soleggiato. Precipitazioni episodiche, più probabili sull'Alto Adige, con spruzzate di neve in montagna a quote medie. Temperature in risalita, superiori alla media del periodo. Venti sostenuti settentrionali sull'Alto Adige (in attenuazione), deboli occidentali in rotazione a nord-est sul settore padano-veneto. Alto Adriatico poco mosso. CENTRO: Molte nubi sul settore tirrenico con occasione per pioviggini sparse, più probabili su Grossetano e coste dell'Alto Lazio. In prevalenza soleggiato sull'Abruzzo. Sul resto del settore peninsulare nubi irregolari ma clima asciutto. Instabilità diffusa sulla Sardegna, con possibili rovesci, più probabili sulle coste occidentali. Foschie dense al primo mattino nelle valli e nelle conche interne. Temperature in aumento, specie nei valori minimi. Freddo limitatamente alle località montane. Venti deboli variabili. Mossi il Canale di Sardegna e il Medio Adriatico, poco mossi gli altri mari. SUD: Su Sicilia, Calabria, Campania e Basilicata molte nubi con possibilità di pioviggini sparse alternate a rovesci, questi ultimi più probabili al pomeriggio su Palermitano e Trapaese. Altrove alternanza di annuvolamenti e schiarite. Venti da nord-ovest in netto rinforzo sul litorale pugliese e sullo Stretto di Otranto; altrove deboli di direzione variabile. Mossi con moto ondoso in aumento il Basso Adriatico, lo Jonio e il Canale di Sicilia; poco mosso il Basso Tirreno. Venerdì, 02 febbraio 2007 NORD: Sul nord-ovest foschie dense e strati bassi al primo mattino su tutto il settore padano e sulle valli adiacenti, in lento dissolvimento nel corso del giorno. Altrove prevalenza di sole con temperature diurne miti in montagna, anche se in lieve calo. Venti deboli settentrionali sulla Liguria, assenti altrove. Mar Ligure calmo. Sul nord-est strati bassi associati a foschie dense al primo mattino su settore padano emiliano e Polesine, in graduale dissolvimento. Per il resto della gironata e sul resto della regione tempo ampiamente soleggiato con temperature di qualche grado superiori alla media del periodo. Freddo solo al mattino. Venti deboli di provenienza variabile. Alto Adriatico calmo. CENTRO: Sui settori litoraneo e sulitoraneo di Abruzzo e Marche addensamenti nuvolosi piuttosto compatti in lento e graduale dissolvimento, senza conseguenze. Sul resto del settore peninsulare foschie dense al primo mattino nelle valli e nelle conche interne appenniniche; per il resto giornata ovunque soleggiata e caratterizzata da valori termici superiori alla media del periodo, seppure in calo rispetto alla giornata precedente. Sulla Sardegna ancora instabilità diffusa con rovesci concentrati sul litorale orientale. Venti deboli ovunque orientali. Mossi il Medio Adriatico e il Medio Tirreno, poco mossi i restanti bacini. SUD: Sul Molise addensamenti nuvolosi compatti al mattino in via di lento e graduale dissolvimento nel corso della giornata, senza fenomeni. Sul resto del settore peninsulare nubi basse al primo mattino su Irpinia e Matese, anche qui senza conseguenze; per il resto soleggiato. Sulla Sicilia molte nubi ovunque con instabilità diffusa e possibili temporali. Temperature in lieve calo sulle regioni adriatiche. Venti tesi da nord su tutto il settore peninsulare e sul Trapanese, fino a forti su Salento e Crotonese; moderati da est su Ragusano e Siracusano. Agitato lo Jonio, mosso il Basso Tirreno, molto mossi gli altri mari. Sabato, 03 febbraio 2007 NORD: Sul nord-ovest passaggio di sottili velature senza conseguenze. Ancora foschie dense e nebbie in banchi nottetempo su settore padano e valli adiacenti. Tempo comunque asciutto. Temperature diurne sempre miti in montagna; inversione termica. Ventilazione debole o del tutto assente. Mare calmo. Sul nord-est foschie dense sotto strati bassi sul settore padano dell'Emilia Romagna e sul Polesine, in lento dissolvimento nel corso della giornata. Per il resto soleggiato ovunque, a parte qualche sterile addensamento sull'Alto Adige, anche qui senza conseguenze. Temperature in lieve diminuzione sul Triveneto. Venti di caduta da nord sulle Alpi d'intensità moderata, deboli o del tutto assenti altrove. Alto Adriatico calmo o poco mosso. CENTRO: Tempo decisamente soleggiato su tutto il settore peninsulare, con la sola insidia rappresentata dalle nebbie mattutine su valli e conche interne. Sulla Sardegna nubi irregolari alternate a schiarite ma senza precipitazioni di rilievo. Temperature senza variazioni apprezzabili, con freddo limitato al primo mattino. Venti tesi da nord-est limitatamente al Cagliaritano; altrove deboli, sempre nord-orientali. Molto mosso il Canale di Sardegna, mosso il Medio Adriatico, poco mosso il Tirreno. SUD: Molte nubi sulla Sicilia con piogge sparse, anche a carattere di rovescio sul nord dell'Isola. Per il resto tempo decisamente soleggiato, a parte qualche modesta velatura pomeridiana sulla Calabria. Temperature senza apprezzabili variazioni. Venti moderati sud-orientali sull'Agrigentino, per il resto ventilazione debole o del tutto assente. Molto mossoil Canale di Sicilia, da mossi a poco mossi gli altri mari con moto ondoso in attenuazione. Tendenza successiva: DOMENICA ancora molte nubi sulle Isole Maggiori ma nella cornice di una tendenza a graduale miglioramento (piogge limitate alla sola Sicilia). Altrove cieli sgombri da nubi ma con teso vento da nord-est in deciso rinforzo ovunque. Moto ondoso in rapido aumento. Temperature in crollo sulle regioni orientali.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum