Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ci aspetta una domenica movimentata

Domenica l'arrivo di correnti fredde dai Balcani e dalla Scandinavia provocherà un graduale peggioramento sul Triveneto ed al centro-sud, con qualche rovescio entro la fine della giornata; quota neve in calo. Lunedì ancora precipitazioni sparse sulle regioni adriatiche ed al sud; meno nubi e bassa probabilità di pioggia altrove. Martedì si andrà verso un graduale miglioramento, ma farà ancora freddo al mattino ed in serata.

Previsioni meteo - 5 Aprile 2003, ore 12.22

Domenica, 06 aprile 2003 Nord: Cielo inizialmente sereno su gran parte delle regioni, ad eccezione dei crinali di confine alpini dove alcune nubi dense porteranno radi fiocchi di neve a partire dai 300-500 metri di quota, specie sui versanti esteri. Già nel corso della mattinata il tempo peggiorerà su Friuli e costa veneta, dove si verificheranno alcuni brevi acquazzoni di passaggio, seguiti da qualche schiarita. Nel primo pomeriggio le nubi si estenderanno a tutte le regioni orientali. Sull'Emilia-Romagna saranno possibili rovesci, specialmente lungo la fascia pedemontana, dove la neve potrà cadere oltre i 600-700 metri, con sconfinamenti fino a 300-400 metri durante i rovesci più intensi. In serata saranno ancora possibili brevi precipitazioni fra il piacentino ed il bolognese, mentre delle nubi resisteranno solo su Trentino e vicentino. Temperatura in netto calo nel pomeriggio e verso sera a partire da est. Vento settentrionale tra debole e moderato; forti raffiche sui rilievi più elevati. Mari poco mossi o mossi. Centro: Tempo inizialmente buono su tutte le regioni, con poche nubi di passaggio. Nel corso della mattinata rapido peggioramento su Abruzzo e Marche, con possibili isolati rovesci, inizialmente nevosi solo oltre i 1000 metri, al di sopra dei 700 metri nel primo pomeriggio; qualche temporanea schiarita è attesa nella seconda parte della giornata. Sempre nel pomeriggio parziale aumento della copertura nuvolosa anche sulle rimanenti regioni peninsulari, cui sarà associata la possibilità di isolati ma improvvisi acquazzoni, soprattutto sull'Appennino, la fascia costiera toscana, il viterbese ed il basso Lazio; neve su queste regioni oltre i 1000 metri, in calo verso sera. Sulla Sardegna tempo generalmente buono a parte qualche cumulo nel pomeriggio e possibili brevi acquazzoni sul settore meridionale, in rapida attenuazione prima di sera. Temperatura in generale calo nel pomeriggio a partire da est. Vento inizialmente debole o moderato occidentale, con forti raffiche sulla Sardegna meridionale; rotazione delle correnti da nord o nord-est in giornata. Mari mossi. Sud: Nubi inizialmente confinate su messinese, reggino e Gargano, dove saranno possibili isolati e moderati acquazzoni; altrove tempo buono. Rapido aumento della copertura nuvolosa in mattinata a partire da Molise, Puglia e zone interne della Campania, in estensione alle altre regioni nel pomeriggio, con acquazzoni e qualche temporale di passaggio; neve oltre i 1000 metri al mattino, al di sopra dei 500-600 metri nel pomeriggio ed in serata su Campania e Lucania. Fenomeni meno probabili su Calabria Ionica e gran parte della Sicilia. Temperatura in graduale sensibile discesa a partire dalle regioni adriatiche. Vento settentrionale moderato o forte. Mari molto mossi o agitati. Lunedì, 07 aprile 2003 Nord: Cielo pressoché sereno su tutte le regioni, a parte qualche nube cumuliforme nel pomeriggio sulle Alpi e l'Appennino, ma con bassa probabilità di precipitazioni. Temperature in ulteriore calo, con freddo intenso sulle Alpi, specie su Cadore ed Alto Adige dove in mattinata si potrebbe arrivare a sfiorare i -15°C a 1600 metri di quota. Vento settentrionale moderato o forte, in attenuazione verso sera. Mari mossi o molto mossi. Centro: Su Marche ed Abruzzo ancora tempo compromesso con nubi dense e precipitazioni sparse, nevose fin sui 300-400 metri; temporaneamente qualche fiocco potrebbe cadere misto alla pioggia anche in prossimità del litorale. Lento miglioramento nel pomeriggio a partire da nord. Tempo instabile con qualche rovescio anche sulla Sardegna orientale al mattino, sul settore meridionale dell'Isola nel pomeriggio. Giornata praticamente soleggiata sulle rimanenti regioni, con qualche densa nube cumuliforme nelle ore più calde, specie nelle zone interne. Temperatura in ulteriore calo nei valori minimi; stazionaria o in lieve flessione nelle massime sulle regioni adriatiche e la Sardegna. Vento moderato settentrionale. Mari mossi o molto mossi. Sud: Acquazzoni sparsi e qualche temporale su Calabria e Sicilia al mattino; cielo nuvoloso ma con pochi fenomeni sulle altre regioni. Nel pomeriggio le precipitazioni si faranno più intense e diffuse su Molise, Puglia Garganica e Le Murge, dove la neve cadrà oltre i 300-400 metri, con qualche temporaneo sconfinamento fin sui 100-200 metri. Lieve attenuazione dei fenomeni sulle altre regioni, dove nevicherà al di sopra dei 500-800 metri. Temperatura in ulteriore calo, specialmente sulle regioni adriatiche. Vento moderato o forte settentrionale. Mari molto mossi o agitati. Martedì, 08 aprile 2003 Nord: Qualche nube sui rilievi nel pomeriggio; per il resto tempo generalmente discreto. Ancora freddo, specialmente al mattino ed in serata. Vento debole o moderato settentrionale. Mari mossi. Centro: Deboli rovesci in mattinata sull'Abruzzo e le zone interne del Lazio, con neve oltre i 500-600 metri; seguirà un graduale miglioramento nel pomeriggio. Giornata piuttosto soleggiata altrove. Freddo al mattino e dopo il tramonto. Vento settentrionale in attenuazione. Mari mossi o molto mossi. Sud: Ancora precipitazioni sparse su Molise, Puglia e Basilicata orientale, specialmente al mattino; la neve cadrà ancora a quote basse. Miglioramento nel pomeriggio con ampie schiarite. Poche nubi altrove. Temperatura in leggero aumento sulle regioni tirreniche, stazionarai altrove. Vento moderato settentrionale. Mari molto mossi o agitati. Tendenza successiva: Giovedì un po' di instabilità con isolati rovesci nel pomeriggio sulle regioni settentrionali e sulla dorsale appenninica; tempo migliore altrove. Tempertura in nuovo progressivo aumento (da confermare).

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.14: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Val Di Sangro (Km. 422) in entrambe le d..…

h 00.14: A14 Bologna-Ancona

catene snow

Prevista neve nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Cesena Nord (Km. 93,6) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum