Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che maltempo a Natale! Il modello inglese conferma e aggiunge una perturbazione tra il 28 e il 29...

... poi una forse anche per il primo dell'anno. Conferma anche l'arrivo di aria un po' più fredda dopo le festività natalizie. Ecco il commento del nostro previsore di turno.

Previsioni meteo - 22 Dicembre 2013, ore 20.08

Ecco a voi l'ultima corsa serale del modello inglese ECMWF, fra gli strumenti principali per poter elaborare una previsione, in progressivo aggiornamento automatico dalle ore 20.00 in poi.
Dalle ore 21.00 appariranno invece via via i commenti e le analisi del nostro previsore di turno riguardo alle mappe più rilevanti e interessanti scelte fra i successivi 10 giorni di previsione. 

 

 ANALISI della situazione attuale: una grande depressione, con perno sull'Islanda, governa il tempo sull'intero scacchiere euro-atlantico. La struttura è in fase di ulteriore approfondimento e, oltre a causare un rinforzo del vento fino a tempesta sul Regno Unito e le coste scandinave atlantiche, spingerà verso l'Italia la perturbazione responsabile del'intenso maltempo tra Natale e Santo Stefano.

 

E ora il tempo dell'Europa finirà tutto nelle mani della grande e potente depressione d'Islanda. Anche l'Italia non sarà da meno e, pur non rientrando direttamente nell'abbraccio costrittore della tempesta nord-atlantica, se la dovra comunque vedere con una perturbazione tutto pepe, quella da giorni annunciata a cavallo delle festività natalizie.

Il modello inglese conferma l'impianto descritto meteolive.leonardo.it/news/Sotto-la-lente/9/la-tempesta-di-natale-ecco-le-ultimissime/44406/  e prevede dunque pioggia, vento e neve tra la Vigilia e Santo Stefano, a partire dal nord e a progredire poi verso il resto dell'Italia. Neve abbondante sulle Alpi, tanta acqua in Liguria, alta Toscana, coste tirreniche, burrasche sui nostri mari e acqua alta a Venezia sono gli elementi più salienti che contraddistingueranno questa ormai immnente tre giorni di maltempo natalizio.

Venerdì 27 vedrà le ultime note di instabilità all'estremo sud, cui seguirà un deciso miglioramento su tutto il Paese. Non durerà molto però, dato che già sabato 28 nuove nubi solcheranno i cieli del nord, segnale di una nuova perturbazione che, tra il pomeriggio di sabato e la giornata di domenica 29, porterà una nuova passata di precipitazioni, prima al nord e poi al centro.

In quel frangente la miscelazione con aria un po' più fredda, potrà dar luogo a nevicate in montagna anche a quote piuttosto basse, soprattutto lungo le Alpi.

Neanche il tempo di liberarsi da quest'ultima perturbazione ed ecco un nuovo corpo nuvoloso, questa volta legato ad uno sfogo della circolazione depressionaria in avvicinamento dal nord Arrica, a portare nuove nubi lunedì 30 su gran parte dell'Italia. Mentre al nord si tratterà per lo più di innocue velature, prevediamo che al centro e al sud si tratterà di nuvolosità più consistente, che potrà anche portare qualche rovescio.

Altra pausa incentrata sulla giornata di fine anno poi probabilmente, nella notte di San Silvestro, una nuova perturbazione potrebbe raggiungere il nostro settentrione, ma con effetti ancora tutti da decifrare.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.39: A4 Brescia-Padova

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Vicenza Ovest (Km. 329) e Svincolo..…

h 12.29: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Camaldoli (Km. 14,7) e Vomero (Km. 12,9..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum