Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Centro-nord presto battuto dai temporali; sud solo sfiorato

GIOVEDI moderata instabilità al nord-ovest, con temporali, in spostamento verso il nord-est; locali fenomeni anche su nord Appennino e Toscana. Passaggi nuvolosi altrove; soleggiato e caldo al sud. VENERDI e SABATO instabilità diffusa al centro-nord, con rovesci e temporali sparsi; resiste il sole al sud, con caldo in aumento. DOMENICA tendenza a miglioramento, con residua instabilità al nord-est e in Appennino.

Previsioni meteo - 11 Agosto 2010, ore 11.39

Ci risiamo! Nubi nere e temporali al centro-nord; solo che questa volta è Ferragosto e qualcuno potrebbe non esserne contento. Buone notizie per il prosieguo.

Giovedì, 12 agosto 2010

NORD-OVEST: Giornata instabile con nuvolosità diffusa fin dal mattino, più intensa a ridosso dei monti. Rovesci e temporali sparsi, più intensi sui monti e nelle ore piu calde, ma con interessamento di gran parte delle pianure e a tratti del litorale ligure, specie nel pomeriggio-sera. Temperature in calo, nei valori massimi. Ventilazione debole, al più moderata, meridionali; raffiche durante i temporali. Mar ligure generalmente mosso.

NORD-EST: Nuvolosità irregolare al mattino, più compatta sui rilievi, ma con scarsi fenomeni; schiarite alternate a nubi sparse altrove. Col passare delle ore, incremento delle nubi a partire da ovest, associate a rovesci e locali temporali, più probabili sulle Prealpi lombardo-venete e pianure adiacenti. Più asciutto su Romagna e coste dell'alto Adriatico. Venti deboli orientali; mar Adriatico da poco mosso a mosso. Valori termici diurni in calo.

CENTRO: Nuvolosità in aumento su Toscana e medio-alto Tirreno, con tendenza a rovesci sparsi e qualche temporale, specie a ridosso dell'Appennino e nelle ore pomeridiane. Nubi e locali brevi fenomeni anche Marche settentrionali, Umbria, Viterbese e Reatino. Prevale il sole altrove. Libeccio moderato sul Tirreno; debole scirocco sull'Adriatico. Moto ondoso dei mari tendente ad aumentare. Temperature in calo sotto le precipitazioni; senza variazioni altrove.

SUD: Addensamenti nuvolosi sui litorali del basso Tirreno, ma senza conseguenze apprezzabili; altrove soleggiato, ma con attività cumuliforme sui rilievi appenninici. Rischio di brevi acquazzoni sui settori montani di Abruzzo e Molise. Ventilazione debole, tendente a provenire dai quadranti meridionali; mari poco mossi. Temperature in aumento, ma caldo sopportabile.

 

Venerdì, 13 agosto 2010

NORD-OVEST: Instabilità diffusa, con molte nubi su tutti i settori, più intense nel pomeriggio e a ridosso dei rilievi. Rovesci sparsi e temporali fin dal mattino, specie su alto Piemonte, Appennino Ligure e pianure orientali; tendenza a parziali aperture a partire da ovest. Venti deboli, orientali sulle pianure, da nord-ovest nelle Alpi; raffiche durante i temporali. Mar ligure mosso, specie al largo. Clima fresco per la stagione.

NORD-EST: Tempo decisamente instabile, con frequenti rovesci e temporali, più intensi sui rilievi e fascia pedemontana prealpina. Fenomeni inizialmente più sporadici su bassa Emilia e Romagna. Attenuazione della fenomenologia in serata. Possibili episodi localmente intensi sulle Venezie. Venti da deboli a moderati orientali, ma con colpi di vento durante i temporali. Mar Adriatico localmente mosso. Calo termico a seguito dei fenomeni; clima fresco per la stagione.

CENTRO: Moderata instabilità, più attiva lungo la dorsale appennica e zone interne in genere, con rovesci sparsi e qualche temporale, più probabile su Toscana, Umbria e rilievi di Marche e Abruzzo. Più asciutto altrove, con alternanza di nubi e schiarite, più ampie sul sud della Sardegna. Ventilazione moderata per lo più meridionale; ingresso del maestrale in Sardegna dalla sera. Mari generalmente mossi. Temperature in moderato calo quasi ovunque.

SUD: Prevalenza di tempo buono quasi ovunque, eccetto passaggi nuvolosi innocui e locali addensamenti in Appennino, ma con basso rischio di fenomeni. Dal pomeriggio velature e stratificazioni, a tratti più dense, scorreranno nei cieli della Sicilia e del basso Tirreno. Ventilazione debole, in prevalenza meridionale, mari generalmente poco mossi. Temperature in ulteriore salita, specie su Sicilia e Puglia, con moderata sensazione di afa.

 

Sabato, 14 agosto 2010

NORD-OVEST: Tempo ancora segnato dall'instabilità, più attiva nelle ore centrali del giorno e a ridosso dei rilievi. Rovesci e locali temporali, specie nel pomeriggio, interesseranno quasi tutti i settori; ma con fenomenologia meno probabile e importante su Ponente Ligure e alta Val d'Aosta. Ventilazione debole, tendente a provenire da settentrione su Alpi e Liguria. Mar ligure mosso. Temperature senza grandi variazioni.

NORD-EST: Instabile, con molte nubi associate a rovesci e temporali sparsi, specie nel pomeriggio e a ridosso della fascia prealpina. Fenomeni localmente intensi sulle Venezie, meno probabili sull'Alto Adige. Venti da deboli a moderati orientali, ma con raffiche durante i temporali. Mar Adriatico localmente mosso. Temperature senza grandi variazioni.

CENTRO: Marcata instabilità, con rovesci e temporali, localmente più intensi sulle regioni tirreniche, specie a ridosso dei rilievi e nelle ore centrali del giorno. Fenomeni più sporadici su Sardegna e coste del medio Adriatico. Ventilazione moderata per lo più meridionale; maestrale teso ad ovest Sardegna. Mari generalmente mossi. Temperature in ulteriore calo ovunque, specie a seguito dei fenomeni.

SUD: Iniziali condizioni di tempo discreto, con velature e passaggi nuvolosi, alternati ad ampie schiarite; qualche nube in più sulla Campania. Col passare delle ore tendenza ad aumento delle nubi su Campania, Molise ed Appennino Lucano, specie a ridosso dei rilievi; possibilità di acquazzoni sparsi e qualche temporale. Più asciutto altrove. Venti deboli meridionali, con qualche rinforzo. Caldo sempre intenso su Sicilia e regioni ioniche; rinfresca altrove.

 

Tendenza per i giorni successivi:

DOMENICA e LUNEDI instabilità latente al nord e parte del centro, più attiva nel pomeriggio e sui rilievi; ma con fenomeni più brevi ed isolati. Generalmente soleggiato al sud, con caldo anche intenso sulla Sicilia. MARTEDI si accentua nuovamente l'instabilità al nord, in particolare lungo l'arco alpino, con temporali più diffusi; qualche fenomeno anche in Appennino. Aole e caldo in aumento altrove. Tendenza a miglioramento nel corso della settimana.


Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum