Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Breve pausa domenicale, ma da lunedì nuovo maltempo sul nord

DOMENICA Nubi sparse e stratificazioni, alternate a schiarite, su gran parte d'Italia; residui fenomeni su Campania e sud Appennino. LUNEDI nuovo peggioramento sul nord-ovest, in estensione al resto del nord in serata; ampie schiarite al sud. MARTEDI Maltempo su tutto il nord, con rovesci anche molto intensi; sole e cielo velato al centro-sud. Correnti meridionali da moderate a forti e temperature in aumento, specie su Sicilia e regioni ioniche.

Previsioni meteo - 21 Ottobre 2006, ore 12.45

Domenica, 22 ottobre 2006 NORD-OVEST: Al mattino nubi basse, foschie dense e locali banchi di nebbia sulle pianure, schiarite in montagna. Qualche sprazzo di sereno sulle pianure nelle ore centrali del giorno, alternato a stratificazioni sempre più compatte. Nuvolosità in aumento ovunque dal pomeriggio, specie sulla Liguria. Quache piovasco dalla sera su Ossola e Riviera di Ponente. Temperature stazionarie, con fresco umido. Venti deboli variabili; qualche rinforzo meridionale sulla Liguria dal pomeriggio. Mare generalmente poco mosso. NORD-EST: In mattinata nubi irregolari, con residui fenomeni nel Carso e sulla Venezia Giulia; locali banchi di nebbia sulle pianure. Qualche schiarita nelle ore centrali del giorno a partire da ovest. Velature e stratificazioni nel pomeriggio e nuvolosità, in aumento ovunque, dalla sera. Temperature stazionarie, ma elevata umidità. Venti deboli variabili, tendenti a Scirocco dalla sera. Mare poco mosso. CENTRO: Nuvolosità irregolare su tutte le regioni, fin dal mattino, più intensa su Appennino, Toscana meridionale, Umbria, zone interne del Lazio e Sardegna occidentale, dove, specie a ridosso dei rilievi, si potranno verificare locali piovaschi e residui rovesci. Migliora ovunque, ma temporaneamente dal pomeriggio. Ampie schiarite sul versante adriatico. Vento da debole a moderato occidentale. Temperature senza grandi variazioni. Mari da poco mossi a mossi, soprattutto quelli ad ovest della Sardegna. SUD: Nuvoloso su Campania e basso Tirreno, con piogge e locali rovesci, più probabili a ridosso dei rilievi costieri. Altrove nubi irregolari, alternate a schiarite, più ampie sulle regioni ioniche. Possibili addensamenti più compatti, associati a locali piovaschi, in Appennino. Temperature senza grandi variazioni. Libeccio moderato, tendente a ponente; Scirocco in Adriatico. Mari generalmente mossi, specie al largo e intorno alla Sicilia. Lunedì, 23 ottobre 2006 NORD-OVEST: Cielo coperto con piogge sparse e locali rovesci, più probabili e frequenti lungo la fascia montana e sulla Liguria. Parzialmente protetto il Pavese e le zone pedemontane del Torinese. In serata ulteriore peggioramento con piogge diffuse, anche intense sulla Liguria, dove saranno possibili anche rovesci temporaleschi. Venti meridionali in rinforzo su Liguria e sui crinali alpini, deboli da est sulle pianure, temperature in lieve aumento. Mar ligure da poco mosso a mosso. NORD-EST: Coperto su Lombardia e gran parte del Triveneto, con qualche pioggia e rovescio nella fascia pedemontana e prealpina, in estensione al pomeriggio alle pianure più occidentali. Umido, ma senza fenomeni su Polesine, Ferrarese e Romagna. Debole Scirocco, in intensificazione in serata, specie sul mare. Temperature in lieve aumento. Mare Adriatico da poco mosso a mosso. CENTRO: Nuvoloso per nubi medio-alte su Toscana e parte del versante tirrenico, con possibili locali pioviggini nelle zone costiere. Qualche pioggia o isolato rovescio già in giornata su Lunigiana, Apuane e Versilia. Peggiora dalla sera su alta Toscana. Altrove velature del cielo e temporanee stratificazioni, alternate ad ampie schiarite. Temperature in aumento, specie sulla Sardegna. Venti moderati meridionali, con locali rinforzi sulla Sardegna. Mari mossi, localmente molto mossi quelli circostanti l'Isola. SUD: Residua nuvolosità su Calabria tirrenica e Salento, con possibilità di locali rovesci; migliora raidamente. Altrove nubi sparse, ma senza fenomeni. Dal pomeriggio velature sul Tirreno, alternate ad ampie schiarite, più estese sulle regioni ioniche. Temperature in aumento, soprattutto su Sicilia e regioni ioniche. Venti da deboli a moderati merdionali sul Tirreno, di Scirocco in Adriatico; residuo Maestrale sullo Ionio. Mari generalmente mossi. Martedì, 24 ottobre 2006 NORD-OVEST: Perturbato, con piogge e rovesci a sfondo temporalesco, più probabili e intensi sulla Liguria e nella fascia pedemontana settentrionale. Parzialmente protetta la Vald'Aosta e le aree pedemontane del Torinese. Migliora in serata a partire da ovest. Temperature stazionarie o in lieve calo. Venti deboli, ma con moderato Libeccio sulla Liguria. Mar Ligure da mosso a molto mosso. NORD-EST: Perturbato, con piogge sparse, rovesci e temporali, localmente intensi, più probabili nelle Prealpi, Dolomiti, Carnia, Friuli e zone pedemontane adiacenti. Nuvoloso, ma con scarsi fenomeni, su Romagna e zone pedemontane dell'Emilia. Migliora in serata sulla Lombardia. Temperature in stazionarie, con locali aumenti sulla Romagna. Venti moderati meridionali, con locali rinforzi su Romagna e Adriatico. Mare mosso e possibile acqua alta sulle Lagune venete. CENTRO: Molto nuvoloso, con piogge e rovesci, localmente intensi, sulla Toscana, specie a ridosso dell'Appennino, Versilia e Apuane. Nuvoloso sul resto del versante tirrenico, Sardegna occidentale e Appennino, ma senza fenomeni di rilievo. Ampie schiarite invece sul versante Adriatico. Temperature in lieve calo sulla Toscana, in aumento altrove. Libeccio moderato ovunque, localmente forte sulla Sardegna; Garbino nelle Marche. Mari mossi, molto mossi quelli intorno alla Sardegna. SUD: Prevalenza di sole, alternato a velature, più insistenti su Sicilia e Tirreno. Temperature in aumento ovunque, al di sopra delle medie del periodo, con punte di 26-28°C in Sicilia e coste ioniche. Vento moderato di Libeccio sul Tirreno, Scirocco in Adriatico, con locali rinforzi. Mari generalmente mossi, molto mossi lo Stretto e il Canale di Sicilia. Tendenza per i giorni successivi: MERCOLEDI residui fenomeni al nord-est e zone interne del centro; nubi sparse altrove, alternate ad ampie schiarite altrove. Venti in attenuazione, ancora relativamente caldo al sud e sulle isole. GIOVEDI e VENERDI' tempo bello quasi ovunque, mite e soleggiato in montagna; più uggioso, con inversione termica, sulle pianure. Foschie dense e locali nebbie al mattino e dopo il tramonto, soprattutto sulle pianure del nord e nelle valli del centro.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.04: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra San Vittore (Km. 678,6) e Caianello (Km. 700,8) in entram..…

h 03.41: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra L'aquila Ovest (Km. 101) e L'aquila Est (Km. 106,8) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum