Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bel tempo sino a venerdì

Ultimi temporali sull'Appennino meridionale, poi sarà dominio anticiclonico con sole e caldo fino a venerdì, anche se i primi segnali di un cambiamento al nord si potranno avere già giovedì pomeriggio con i primi temporali di calore sulle Alpi.

Previsioni meteo - 26 Maggio 2001, ore 11.01

DOMENICA 27 MAGGIO 2001: Nord: bel tempo e caldo con punte massime di 30° C in città. Caldo anche in montagna con pochi cumuli pomeridiani. Brezze lungo le coste. Centro: cielo poco nuvoloso con qualche cumulo pomeridiano sui rilievi laziali ed abruzzesi con scarso rischio di rovesci. Per il resto tempo estivo con massime tra 28° e 30°C, specie sul Tirreno. Sud: cielo generalmente poco nuvoloso con possibili focolai temporaleschi residui nelle ore pomeridiane sui rilievi siculi, calabresi e lucani, per il resto bel tempo. Lungo le coste brezze sostenute nelle ore più calde. LUNEDI 28 MAGGIO 2001 Nord: bel tempo ovunque; caldo anche in quota con lo zero termico intorno ai 4000 m. In città si potranno localmente raggiungere i 32°C nel pomeriggio. Tasso di umidità abbastanza elevato nel primo mattino sulla Pianura Padana. Centro: cielo sereno o poco nuvoloso. Brezze lungo le coste. Valori termici estivi con punte di 30-31°C. Sud: bel tempo con brezze anche supeirori ai 25 km/h lungo le coste. Sulle coste sicule e su quelle joniche soffieranno venti moderati da ENE, anche conosciuti come etesii. Sono ottimi per la navigazione a vela. MARTEDI 29-MERCOLEDI 30 MAGGIO 2001 Su tutto il Paese bello e caldo. Venti deboli variabili con leggere brezze pomeridiane lungo le coste. La parte più calda e stabile dell'anticiclone si apprezzerà nella giornata di martedì ma l'aumento del tasso di umidità nell'aria, renderà meno sopportabile il caldo di mercoledì. GIOVEDI 31 MAGGIO 2001 L'alta pressione comincerà lentamente ad indebolirsi, come d'abitudine, sul suo lato orientale, favorendo un graduale aumento del grado di instabilità dell'aria sulle Alpi, prodromo del probabile peggioramento temporalesco atteso per il fine-settimana al centro-nord, quando si apprezzerà anche un conseguente calo della temperatura.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum