Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Avremo una Pasqua mite e soleggiata, ma prima una sana dose di instabilità per tutti (o quasi)

MERCOLEDI instabile e a tratti perturbato un po' per tutti. GIOVEDI migliora ma il centro-sud farà ancora i conti con un po' di instabilità. VENERDI incertezze limitate a Isole Maggiori e Basso Tirreno. SABATO ulteriore miglioramento. PASQUA decisamente mite e soleggiata ovunque.

Previsioni meteo - 3 Aprile 2007, ore 13.01

Mercoledì, 04 aprile 2007 NORD: Sul nord-ovest cieli molto nuvolosi o coperti ovunque, con tempo perturbato su Piemonte e Pavese. Al mattino coinvolti dai fenomeni anche ovest-Lombardia, Bassa Valle d'Aosta ed entroterra ligure, dove il tempo andrà via via migliorando. Su Cuneese ed Astigiano fenomeni insistenti e localmente intensi, in attenuazione solo in serata. Altrove molte nubi ma tempo sostanzialmente asciutto. Neve in montagna tra i 1500 e i 1700 metri. Clima decisamente fresco su Piemonte e Valle d'Aosta, più mite altrove. Venti moderati, orientali sul settore padano, settentrionali sulla Liguria; deboli altrove. Mare tendente a mosso. Sul nord-est iniziali condizioni di tempo perturbato ovunque ma con rapida tendenza ad attenuazione dei fenomeni e a parziali schiarite ad iniziare dal Friuli. Nel corso del pomeriggio instabilità latente sulle Alpi, mentre continuerà a piovere sull'Emilia Romagna, specie sul settore pedemontano. Definitivo miglioramento in serata. Spruzzate di neve in montagna oltre i 1600 metri in Appennino e i 1900 sulle Alpi, complice una rapida risalita delle temperature, che si porteranno su valori prossimi alla media del periodo. Venti deboli o moderati nord-orientali, con rinforzi sulla Venezia Giulia. Mare mosso. CENTRO: Su Marche ed Abruzzo tempo perturbato con cieli coperti e piogge insistenti, localmente intense, specie sul settore litoraneo. Sul Basso Lazio instabilità già dal mattino, in estensione nel corso del pomeriggio al resto della regione. Asciutto anche se molto nuvoloso su Umbria, Toscana e Reatino interno. Tempo incerto anche sulla Sardegna, dove gli scrosci si alterneranno a pause asciutte. Clima decisamente umido e fresco al mattino. Neve oltre i 1500-1700 metri. Maestrale moderato sulla Sardegna, forte Grecale su Anconetano e Toscana, Scirocco sostenuto sul Pontino; venti deboli altrove. Bacini mossi o molto mossi. SUD: Su Puglia, Molise e Basilicata orientale tempo perturbato con piogge anche forti al mattino su Salento e Materano. Piogge insistenti al mattino anche sul settore litoraneo campano, in via di attenuazione però al pomeriggio. Altrove instabilità diffusa con rovesci alternati a brevi schiarite, queste ultime più probabili sulla Calabria. In serata generale cessazione delle precipitazioni su tutte le regioni tirreniche. Clima piuttosto fresco, neve sui monti oltre i 1500 metri in media. Venti moderati occidentali sulla Sicilia, forti da sud-est sul Salento, deboli altrove. Poco mosso il Basso Tirreno, mossi o molto mossi i restanti mari. Giovedì, 05 aprile 2007 NORD: Sul nord-ovest tempo in generale miglioramento sin dal primo mattino con aperture sempre più ampie a partire da nord-est. Ultime incertezze sui rilievi di Cuneese e Torinese. Nel corso del pomeriggio addensamenti nuvolosi in formazione sui settori alpino e prealpino lombardo e sull'Alta Valle d'Aosta, senza apprezzabili conseguenze. Altrove cieli completamente sgombri da nubi e con temperature in netta risalita nei valori diurni; ancora piuttosto fresco al primo mattino. Venti in generale attenuazione, ancora moderati da nord sulla Liguria occidentale. Mar Ligure mosso, ma con moto ondoso in attenuazione. Sul nord-est cieli sgombri da nubi ovunque sin al mattino. Nel corso del pomeriggio sterili addensamenti nuvolosi faranno la loro comparsa sulle Prealpi Venete, senza portar conseguenza alcuna dal punto di vista precipitativo. Temperature massime in netta risalita, minime in lieve calo per valori piuttosto bassi per il periodo. Decisamente mite invece il clima durante il giorno. Venti sempre nord-orientali ma in attenuazione. Mare poco mosso. CENTRO: Su Umbria, Marche e Toscana ultimi addensamenti al mattino ma in via di definitivo dissolvimento per una giornata stabile e soleggiata, caratterizzata da un netto rialzo termico diurno. Altrove ancora margini di incertezza e temperature in lieve aumento nei valori massimi; instabilità più attiva al mattino su Gallura, Chietino e Pescarese e al pomeriggio su Lazio e Sardegna occidentale; esaurimento dei fenomeni entro sera, notte stellata su tutto il settore peninsulare. Venti in attenuazione ma ancora sostenuti su Toscana, dorsale appenninica ed est-Sardegna. Molto mosso il Medio Adriatico, calmi o poco mossi i restanti mari. SUD: Clima di generale instabilità con schiarite anche durature alternate ad addensamenti forieri di rovesci ed acquazzoni intermittenti. Questi ultimi risulteranno più probabili ed insistenti al mattino sul versante adriatico e nel corso del pomeriggio su Campania, Materano e temporaneamente sulla Sicilia Settentrionale. Più all'asciutto Isernino e Calabria. Temperature in lieve aumento, specie sulle zone più esposte a soleggiamento. Spruzzate di neve sulle cime più alte dell'Appennino. Venti in attenuazione e in generale rotazione a nord, moderati solo su Molise e dorsale appenninica campana. Mari poco mosssi. Venerdì, 06 aprile 2007 NORD: Sul nord-ovest generali condizioni di stabilità con cieli ovunque completamente soleggiati, fatto salvo il passaggio di alcune stratificazioni che non porteranno tuttavia conseguenze. Temperature in ulteriore aumento, segnatamente nei valori diurni, che risulteranno decisamente miti, anche in montagna. Punte di 20°C in Valpadana. Venti deboli settentrionali sulla Liguria, sul Basso Piemonte e sul Pavese; praticamente assenti altrove. Mare poco mosso, localmente calmo. Sul nord-est splendida giornata di sole ovunque, parzialmente disturbata dal passaggio di sottili velature che tuttavia non produrranno conseguenza alcuna. Temperature in ulteriore rialzo, segnatamente nei valori diurni, che sulla Valpadana raggiungeranno i 20°C in diverse località. Ventilazione debole o del tutto assente. Mare calmo, ancora poco mosso sulle coste della Romagna ma con moto ondoso in definitiva attenuazione. CENTRO: Splendida mattinata di sole su tutto il settore peninsulare. Nel corso del pomeriggio nubi in aumento sul Basso Lazio, in rapida estensione al resto della regione, dove non si escludono brevi rovesci o piovaschi; cessazione dei fenomeni entro sera. Sulla Sardegna tempo ancora incerto con annuvolamenti irregolari alternati a brevi schiarite e con il rischio di rovesci concentrato sull'Oristanese nelle ore pomeridiane. Temperature in lieve ulteriore ripresa. Venti e moto ondoso in via di definitiva attenuazione. SUD: Al mattino soleggiato ovunque con instabilità limitata alla Sicilia, dove il tempo si manterrà molto nuvoloso per l'intero arco della giornata. Nel coro del pomeriggio nubi in rapido aumento su tutto il settore tirrenico e sulla dorsale appenninica, con scrosci possibili. Asciutto e sempre soleggiato altrove. Fenomeni in via di esaurimento verso sera. Temperature in lieve aumento nei valori massimi. Venti in generale attenuazione. Ancora molto mosso lo Jonio, mosso il Basso Adriatico, poco mosso il Canale di Sicilia, calmo il Basso Tirreno. Tendenza successiva: SABATO e DOMENICA definitivo miglioramento anche al sud, ma con una lieve instabilità pomeridiana che investirà l'arco alpino centrale, il Lazio, la Campania e le Isole Maggiori, dispensando qualche isolato e breve acquazzone pomeridiano, ma nulla di più. Temperature in ulteriore seppur lieve aumento, specie al centro-nord.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.02: A14 Bologna-Ancona

coda

Code a tratti causa mostra nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Bologna Fiera..…

h 10.01: A11 Firenze-Pisa

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Prato Ovest (Km. 16,8) e Allacciamento..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum