Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ATTENZIONE, ultimissime dal modello inglese: l'incredibile ribaltone!

Grande freddo o inverno in crisi nella seconda settimana di dicembre? Ecco l'evoluzione proposta dall'ultima corsa del modello inglese, spiegata passo passo dal nostro previsore di turno.

Previsioni meteo - 3 Dicembre 2013, ore 20.00

Ecco a voi l'ultima corsa serale del modello inglese ECMWF, fra gli strumenti principali per poter elaborare una previsione, in progressivo aggiornamento automatico dalle ore 20.00 in poi.
Dalle ore 21.00 appariranno invece via via i commenti e le analisi del nostro previsore di turno riguardo alle mappe più rilevanti e interessanti scelte fra i successivi 10 giorni di previsione. 

 

 

ANALISI della situazione attuale: un campo di alta pressione di origine atlantica ha portato i suoi massimi anche sull'Europa, dove sfoggia la punta di diamante sui paesi balcanici. Sull'Italia si esaurisce così l'azione destabilizzante del vortice di bassa pressione che ha insistito per diversi giorni al sud che pertanto, fino a venerdì, potrà aggiungersi al resto del Paese beneficiando di giornate soleggiate e complessivamente meno fredde. 

 

Una corsa davvero incredibile quella che ha sfornato l'Università di Reading in questa serata del 3 dicembre 2013. Perchè incredibile? I motivi li capiremo strada facendo.

Anzitutto uno sguardo a breve termine: l'alta pressione si guadagna gran parte dell'Europa prendendo con sè anche l'Italia.

Tra mercoledì 4 e venerdì 6 sono pertanto previste condizioni di bel tempo un po' su tutto il Paese. Anche il sud tirerà il fiato, dopo le pressanti condizioni di maltempo vissute in questi ultimi giorni. Le temperature sono inoltre previste in rialzo, fino a sforare la media stagionale. Solo qualche strato nebbioso in pianura, soprattutto al nord, non rovinerà d'altra parte i piani del redivivo ciclope di bel tempo.

E state a guardare ora cosa succede: prima di tutto il week-end dell'Immacolata. Ricordate quelle carte sfornate proprio da questo stesso modello, che avevano individuato una colata di aria molto fredda in discesa sull'Europa? La colata c'è ancora ma, come avevamo già visto giorno dopo giorno, l'asse del freddo si è spostato sempre più ad est.

Morale: tra sabato e domenica un po' di freddo arriverà anche sull'Italia ma il grosso finirà sul mar Nero e, per di più, le nevicate arriveranno quasi esclusivamene a ridosso dei crinali alpini altoatesini, in particolare tra il pomeriggio di venerdì e la mattina di sabato.

Ma ecco la "chicca" della nostra trattazione, quella che ha dato lo spunto per il titolo dell'articolo: l'allontanamento del nucleo freddo non sarà più seguito da un secondo impulso o, come sembrava dalle corse precedenti del modello, da una severa retrogressione di aria molto fredda da est (ieri 2 dicembre l'avevamo battezzata "bomba gelida") bensì da una figura anticiclonica di particolare cattiveria.

Se quanto diciamo ora verrà confermato, tra il 10 e il 15 dicembre l'inverno si prenderà una lunga vacanza e sull'Italia domineranno sole, temperature sensibilmente superiori alla norma e pessima qualità dell'aria nelle nostre città. Attenzione, perchè sbirciando oltre oceano, anche diverse corse parallele del modello americano la pensano allo stesso modo, tant'è che possiamo ipotizzare la lunga pausa anticiclonica anomala al momento probabile al 55%.

Siamo all'incredibile ribaltone! Sarà da crederci? Non ci resta a questo punto che attendere i prossimi aggiornamenti per fare nuovamente il punto su questa telenovela atmosferica pre-natalizia.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.20: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Francese (Km. 3) in direzione Courmayeur dalle 12:13 del 20 set 2018 attes..…

h 12.17: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Francese (Km. 3) in direzione Courmayeur dalle 12:13 del 20 set 2018…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum