Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva la pioggia a partire dal nord-ovest

LUNEDI' si avvicina all'Italia una prima perturbazione con piogge sparse a partire dalle regioni di nord-ovest. MARTEDI' rovesci e temporali al nord, in estensione a Toscana, Sardegna e in serata alle coste laziali. Tempo d'attesa altrove. Quota neve in calo fino a 2000m sulle Alpi. MERCOLEDI' tempo ovunque inaffidabile con possibili rovesci. Temporaneo miglioramento nel corso della giornata ma nuovo peggioramento in serata ad iniziare da ovest. Venti in rinforzo dai quadranti meridionali, temperature in diminuzione da martedì.

Previsioni meteo - 24 Ottobre 2004, ore 11.35

SITUAZIONE Ancora alta pressione sull'Italia e sul bacino del Mediterraneo e flusso perturbato atlantico su parte della Penisola Iberica e sul centro-nord europeo. Nella giornata di ieri spiccano le temperature molto miti al centro-sud o addirittura estive, come i 31° di Catania e Sigonella e i 30° di Decimomannu (nei pressi di Cagliari). Stamani, sono ancora le nebbie sulle pianure e le vallate del centro-nord e sul Campidano il dato meteorologico più rilevante. EVOLUZIONE Nei prossimi giorni una saccatura sulla Spagna e sul Portogallo si muoverà lentamente verso la nostra Penisola spingendo un primo sistema nuvoloso in direzione delle nostre regioni. La probabile formazione di un minimo fra l'alto Tirreno e la Valpadana occidentale esalterà la fenomenologia e ne rallenterà lo spostamento verso levante. Le carte mostrano come questo sia solo il preludio di un peggioramento più importante che potrebbe concretizzarsi entro la fine del mese. PREVISIONI Lunedì, 25 ottobre 2004 NORD: Su Piemonte, Liguria, Val d'Aosta ed ovest Lombardia cielo nuvoloso con tendenza a piogge sparse e rovesci, a partire dai settori alpini e dalle coste liguri, in estensione alle altre zone entro il tardo pomeriggio. Sul restante territorio cielo tra il velato e il parzialmente nuvoloso, con un po' di sole e banchi di nebbia mattutini in pianura. Nel corso del pomeriggio, ma soprattutto in tarda serata, estensione del peggioramento con deboli piogge anche su est Lombardia e nubi in aumento altrove. Venti da deboli a moderati meridionali, mosso il Mar Ligure, poco mosso l'alto Adriatico. Temperature senza grandi variazioni. CENTRO: Nubi in aumento sull'alta Toscana nel corso della giornata, velato sulla Sardegna, soleggiato altrove. In mattinata possibili banchi di nebbia nella vallate e sulle zone pianeggianti più interne di Lazio, Umbria e Abruzzo in diradamento col passare delle ore. Venti dai quadranti meridionali in rinforzo, mosso il Tirreno e il Mar di Sardegna, poco mosso il medio Adriatico. Temperature in lieve aumento, più avvertito sulla Sardegna. SUD: Bella giornata di sole con cielo spesso sereno, salvo il passaggio di leggere velature e una locale presenza di nubi basse sottocosta, specie nel primo mattino. In serata nubi in aumento sulla Sicilia occidentale ma senza precipitazioni. Venti che tendono ad orientarsi dai quadranti meridionali, poco mossi i mari. Temperature invariate e sempre molto miti. Martedì, 26 ottobre 2004 NORD: Molto nuvoloso con rovesci anche a sfondo temporalesco, occasionalmente forti su alto Piemonte, Liguria e Lombardia. Fenomeni più intermittenti e intervallati da lunghe fasi più asciutte sulla Romagna e sull'Alto Adige. In serata quota neve in calo fin verso i 2000m sulle Alpi occidentali. Venti moderati o tesi, a rotazione ciclonica attorno al Mar Ligure. Mossi o molto mossi i mari. Temperature in diminuzione. CENTRO: Peggioramento sulla Sardegna e la Toscana con piogge e rovesci in intensificazione nel corso della giornata. Nubi in aumento anche sulle rimanenti regioni con piogge in tarda serata sulle coste laziali. Venti tesi di Scirocco, tendenti a ruotare da ovest sul Canale di Sardegna. Mossi i mari, con moto ondoso in aumento. Temperature in forte calo sull'Isola, più contenuto sulle altre regioni. SUD: Al mattino nubi basse sulle coste ioniche in dissolvimento, soleggiato o velato altrove. In tarda serata rapido peggioramento su Campania, Calabria tirrenica e Sicilia con rovesci. Venti tesi sudorientali, mari da poco mossi a mossi. Temperature stazionarie. Mercoledì, 27 ottobre 2004 NORD: Al mattino ancora nubi residui rovesci possibili ovunque, in rapido esaurimento su Val d'Aosta, Piemonte, Ponente ligure, Emilia-Romagna e Trentino. Sporadiche nevicate sulle Alpi intorno ai 2000m. Nel corso del pomeriggio generale miglioramento con qualche schiarita, specie su Veneto e Romagna ma in serata nuovo aumento della nuvolosità sulle regioni di nord-ovest. Temperature ulteriore calo. CENTRO: Sulla Sardegna alternanza di sole e nubi ma asciutto con nuovo peggioramento in serata. Sulle altre regioni inizialmente coperto con piogge e possibili temporali ma con tendenza a rapido miglioramento a partire da Toscana, Umbria e Lazio. Temperature in diminuzione. SUD: Al mattino tempo inaffidabile con rovesci anche a sfondo temporalesco. Nel corso della giornata attenuazione dei fenomeni e schiarite sempre più ampie ad iniziare da Sicilia, Campania e Molise. Temperature in decisa diminuzione. TENDENZA SUCCESSIVA Giovedì coperto con piogge sparse al centro-nord e qualche temporale lungo il Tirreno. Temperature in sensibile aumento al centro-sud, invariate al settentrione (da confermare).

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum