Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Aria fredda si avvicina all'Italia

Tempo ancora inaffidabile sull'Italia; fino alle prime ore di venerdì molti acquazzoni, anche se vi sarà spazio per alcune schiarite. Sabato nuova perturbazione attesa al nord, sulla Toscana, l'Umbria e il nord delle Marche, più a sud il sole resisterà ancora, forse sino a domenica. Lunedì 25 aprile probabile estensione del peggioramento al sud ma evoluzione ancora un po' incerta. Attendibilità medio-bassa.

Previsioni meteo - 19 Aprile 2005, ore 12.18

Mercoledì, 20 aprile 2005 NORD: In mattinata tempo incerto con qualche schiarita. Nel pomeriggio accentuazione dell'instabilità tra Lombardia, basso Piemonte, Triveneto ed Emilia-Romagna con rovesci sparsi, a prevalente carattere temporalesco, con neve oltre i 1500m circa. Sull'alto Piemonte, la Valle d'Aosta e il Varesotto generalmente asciutto. Temperature in lieve flessione, specie sulle Alpi. Venti deboli. Mari generalmente mossi. CENTRO: Sulla Sardegna nuvolosità irregolare con isolati rovesci, su Toscana, Umbria e Lazio nuvoloso in mattinata con brevi rovesci, su Marche ed Abruzzo nubi sparse ma tempo asciutto. Nel pomeriggio intensi annuvolamenti ed acquazzoni sparsi, specie su Toscana, Umbria e Lazio, ma in serata anche sulle Marche. Temperature in diminuzione. Venti moderati fra ovest e sud-ovest. Temperature senza notevoli variazioni. Mari mossi, soprattutto il Tirreno. SUD: Sulla Campania tempo instabile con rovesci, anche temporaleschi, specie sottocosta. Sulle altre regioni nuvolosità irregolare con ampie schiarite ma anche con addensamenti a tratti intensi su Basilicata e Calabria associati a rovesci. Verso sera l'instabilità tenderà a manifestarsi anche sul resto del territorio, provocando acquazzoni sparsi. Venti moderati da WSW con qualche rinforzo in mare aperto, temperature stazionarie, salvo un lieve calo sulla Campania, mari generalmente mossi. Giovedì, 21 aprile 2005 NORD: Sull'Emilia-Romagna, il Mantovano e il basso Veneto tempo instabile con rovesci di pioggia anche forti. Sulle altre regioni nuvolosità variabile, più intensa a ridosso delle Prealpi, dove provocherà alcune pioviggini, nelle Alpi e sulla costa ligure abbastanza soleggiato, rinforzo della Bora. Nel pomeriggio possibili brevi temporali anche nel Veronese, Bresciano, Oltrepo Pavese, ancora rovesci sull'Emilia-Romagna e il basso Veneto ma con tendenza a miglioramento. In serata migliora ovunque. Temperature in diminuzione per venti freddi da est, mari mossi, specie l'alto Adriatico. CENTRO: Su tutte le regioni tempo instabile con annuvolamenti temporaneamente intensi associati a rovesci o brevi temporali. Sulla Sardegna maggiori schiarite grazie al Maestrale. Nel corso del pomeriggio, ma soprattutto in serata, i fenomeni tenderanno a concentrarsi su Marche ed Abruzzo, dove in Appennino cadrà anche la neve a quote sempre più basse, fino a scendere sotto i 1000m nei Sibillini e sul Gran Sasso nella notte su venerdì. Temperature in diminuzione, specie sull'Adriatico, dove interverranno venti da nord-est moderati, Maestrale e Tramontana sulle regioni tirreniche, mari mossi. SUD: Tempo instabile già dal mattino con possibili rovesci, anche temporaleschi, specie su Campania, Calabria, Molise e Puglia. Nel pomeriggio ulteriore peggioramento con rovesci e temporali sparsi, anche forti su Molise e Puglia. Nevicate sulla Sila e sul Pollino. Solo in serata si avrà una parziale attenuazione dei fenomeni. Rinforzo e rotazione del vento da ovest a nord. Temperature in calo dalla serata, moto ondoso in aumento fino a mare molto mosso. Venerdì, 22 aprile 2005 NORD: Si vivrà una bella giornata di sole su tutte le regioni con cielo terso. Modesti e trascurabili gli annuvolamenti previsti nel pomeriggio sulle zone montuose. In serata nubi in aumento sulla Liguria e velature sulle Alpi occidentali. Temperature in calo nei valori minimi con gelate nelle valli alpine ed appenniniche, massime in aumento grazie al soleggiamento generoso. CENTRO: Nuvolosità irregolare al mattino su Marche ed Abruzzo con tendenza ad ulteriore rasserenamento, bel tempo sulle altre regioni con moderata ventilazione tra Tramontana e Grecale, freddo al mattino, fresco al pomeriggio. Temperature in ulteriore diminuzione. Mari ancora mossi. SUD: Al mattino ancora instabilità con qualche residuo acquazzone, specie sul Salento e la Calabria ma con tendenza a miglioramento. Nel pomeriggio ancora isolati rovesci in Appennino con qualche fiocco di neve in Sila. Ventilazione ancora sostenuta da nord, mari molto mossi, temperature in ulteriore diminuzione, specie sul versante adriatico. TENDENZA SUCCESSIVA SABATO nuovo peggioramento al nord, sulla Toscana, il nord delle Marche e dell'Umbria, con piogge sparse e neve sulle Alpi, per il resto abbastanza soleggiato. Temperature in aumento al centro-sud, in calo al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.28: A14 Pescara-Bari

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Pescara Sud-Francavilla (Km. 392,6) e Allacc..…

h 21.26: A14 Diramazione Per Ravenna

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Ravenna e Allacciamento A14 Bologna-Taranto i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum