Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora molti acquazzoni su parte delle Alpi ed al sud

La depressione "Sophia" non ha intenzione di lasciare il meridione, anzi, vuole portare nuovi temporali per i prossimi giorni, specie nel pomeriggio. Sempre nelle ore più calde su tutti i rilievi la consueta attività cumuliforme non mancherà, e nella giornata di domenica essa verrà accentuata sul nord-est dal passaggio di un fronte atlantico seguito da venti tesi e freschi

Previsioni meteo - 30 Agosto 2002, ore 12.39

Sabato, 31 agosto 2002 Nord: Il cielo sarà già nuvoloso in mattinata sul Piemonte occidentale, con il rischio di qualche debole pioggia sui rilievi; sulle altre zone, almeno inizialmente prevarrà il sole. Già dalla fine della mattinata le nubi andranno rapidamente addensandosi su tutti i rilievi, per poi portare nel corso del pomeriggio isolati rovesci o temporali, soprattutto sulle Alpi occidentali ed il Trentino. In pianura le nubi arriveranno nel tardo pomeriggio, specie sulle zone a nord del Po; sul Veneto ed il Friuli potrebbe anche arrivare qualche rovescio in serata. Temperature nel complesso stazionarie, con venti deboli orientali Centro: Cielo inizialmente sereno su buona parte delle regioni, con qualche nube solamente sulle coste marchigiane ed abruzzesi. Rapido peggioramento nel corso della mattinata sui rilievi umbro-marchigiani, ed in misura minore su quelli abruzzesi, con la possibilità entro il pomeriggio di isolati temporali. Sulle regioni tirreniche il cielo si manterrà pressoché azzurro fino al tardo pomeriggio, quando le nubi temporalesche presenti sui rilievi potrebbero spostarsi gradualmente sulla bassa Toscana e nel cuore del Lazio, per poi dissolversi gradualmente durante la serata. Temperature stazionarie con vento orientale, debole sul versante tirrenico, moderato altrove Sud: Cielo irregolarmente nuvoloso sull'Appennino Calabro-Lucano e la Sicilia, con rovesci e qualche temporale soprattutto nel pomeriggio. Sul resto delle regioni inizialmente il cielo sarà solcato da poche nubi; nel corso del pomeriggio il tempo andrà moderatamente peggiorando, con il rischio, specie sui rilievi, di qualche acquazzone moderato. In serata i fenomeni si trasferiranno sulle coste ioniche, mentre altrove il tempo migliorerà. Temperature in aumento sulla Puglia, con venti moderati da N o da NE Domenica, 01 settembre 2002 Nord: Nubi e locali rovesci moderati saranno già presenti in mattinata sull'arco alpino, mentre in pianura delle nubi medio-alte tenderanno ad invadere il cielo senza però coprire completamente il sole. Nel corso della giornata i fenomeni in montagna si intensificheranno e saranno possibili anche locali grandinate. Gradualmente alcuni acquazzoni arriveranno ad interessare entro il tardo pomeriggio gran parte del Veneto e del Friuli; sulle restanti zone il cielo si presenterà irregolarmente nuvoloso con locali ampie schiarite. Temperature in calo dalla sera sull'arco alpino orientale. Venti orientali deboli, tendenti a rinforzare sui rilievi più settentrionali e sulle coste adriatiche Centro: Tempo inizialmente buono su tutte le regioni con nubi in aumento sulle Marche e l'Appennino settentrionale già verso la fine della mattinata. Nel corso del pomeriggio, la consueta attività cumuliforme sui rilievi potrà portare a qualche acquazzone soprattutto sull'Appennino Toscano e quello Abruzzese. Nubi intense insisteranno sulle coste pesaresi ed anconetane, mentre sul resto del territorio il sole prevarrà fino a sera, quando alcune nubi cumuliformi potrebbero transitare sulla Versilia. Temperature in lieve aumento, specie sulle coste, con vento orientale, in graduale intensificazione verso sera Sud: Il tempo si manterrà ancora piuttosto brutto, con nubi sparse ed alcuni temporali, più probabili nel pomeriggio fra le coste siciliane settentrionali, la Puglia e la Basilicata. Maggiori schiarite per le coste campane e calabre settentrionali. Temperature in leggera diminuzione con venti deboli o moderati orientali Lunedì, 02 settembre 2002 Nord: Ancora qualche rovescio è possibile sulle Alpi orientali ed il Friuli-Venezia-Giulia, soprattutto nel pomeriggio; sul resto dei rilievi ci saranno soltanto poche nubi che non porteranno precipitazioni. In pianura invece il tempo sarà soleggiato e secco. Temperature in ripresa sulle Alpi occidentali, in Pianura Padana e sullo spezzino. Venti moderati da E-NE tendenti ad attenuarsi in serata Centro: Consueta instabilità pomeridiana sui monti, con possibili brevi acquazzoni entro il tardo pomeriggio. Tempo discreto in pianura, salvo alcune nubi in serata sulle coste tirreniche, ma senza precipitazioni. Temperature stazionarie, con venti moderati da E Sud: Sulle coste ioniche e la Puglia in genere i rovesci saranno ancora presenti e si alterneranno con brevi schiarite; altrove invece il cielo si presenterà irregolarmente nuvoloso, con possibili brevi acquazzoni sui rilievi nel corso del pomeriggio. Temperature in calo sulle coste ioniche. Venti deboli orientali con qualche rinforzo Tendenza successiva: L'evoluzione rimane piuttosto incerta, ma si fa avanti la possibilità dell'arrivo di nuovi temporali sui rilievi del centro-nord fra martedì e mercoledì, mentre al sud insisteranno residui rovesci, soprattutto nel pomeriggio, ma alternati a frequenti ed ampie schiarite (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum