Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora molta instabilità

La pressione sul Mediterraneo si manterrà relativamente bassa anche per tutto il fine settimana, favorendo l’insorgenza di nubi con possibili piogge.

Previsioni meteo - 9 Maggio 2002, ore 13.12

VENERDI’ 10 MAGGIO NORD: su Piemonte, ovest Lombardia e Liguria nuovo peggioramento dal mattino con possibilità di piogge e qualche rovescio. Locali schiarite, limitatamente alla mattinata, si potranno manifestare sull’est della Lombardia, sul Trentino Alto Adige e sul Friuli Venezia Giulia, ma poi il tempo peggiorerà anche qui. In serata parziale attenuazione dei fenomeni sulle coste liguri, mentre nubi e piogge si concentreranno tra la Lombardia e il Veneto. Nevicate sull’arco alpino a quote superiori a 1800-2000 metri. Temperature in lieve calo sia nei valori minimi che massimi. Venti moderati da SE in Liguria e da S sulle Alpi; deboli orientali altrove. CENTRO: sulla Sardegna nubi e qualche rovescio al mattino, in seguito ampie schiarite ad iniziare da ovest . Sulla Toscana e sull’alto Lazio nubi in rapido aumento e inizio delle piogge dai litorali, in spostamento verso l’interno, dove potrebbero assumere anche carattere temporalesco. Nel corso della giornata estensione delle piogge anche all’Umbria, alle Marche e al nord dell’Abruzzo, mentre qualche schiarita si aprirà sui i litorali tirrenici. Temperature senza sostanziali variazioni, o in lieve calo nei valori massimi. Venti ovunque meridionali moderati con locali rinforzi. SUD: su tutte le regioni cielo in prevalenza poco nuvoloso. Nel corso della giornata la nuvolosità andrà aumentando sulla Campania, in estensione al Molise e al nord della Puglia. Basso il rischio di pioggia. Nubi in aumento anche in Sicilia, dove si potrebbe manifestare qualche rovescio specie tra il catanese e il messinese in serata. Temperature in lieve calo sia nei valori minimi che massimi. Venti moderati in prevalenza sud-occidentali. SABATO 11 MAGGIO NORD: al mattino cielo nuvoloso quasi ovunque con possibili rovesci su milanese, mantovano e padovano. Nel corso della giornata la nuvolosità si accentuerà e saranno probabili rovesci e qualche temporale, specie tra la Lombardia e il Veneto. Tempo migliore sulle coste della Liguria e sulla Val d’Aosta. Temperature ancora in lieve calo sia nei valori minimi che massimi. Venti ancora moderati tra S e SW in Liguria; deboli o moderati di direzione variabile altrove CENTRO: su tutte le regioni, Sardegna compresa, condizioni di tempo instabile con qualche schiarita al mattino e annuvolamenti nel pomeriggio con rischio di rovesci e qualche temporale specie sull’Umbria ed entroterra laziale. Tali fenomeni si estenderanno anche su Marche e Abruzzo sconfinando localmente sulle coste. Tempo migliore sui litorali tirrenici tosco-laziali con schiarite anche ampie. Temperature pressoché stazionarie. Venti moderati in prevalenza da SW. SUD: cielo irregolarmente nuvoloso ovunque, con ampie schiarite sulla Sicilia occidentale. Precipitazioni più probabili in mattinata su Sicilia orientale, Calabria e Golfo di Taranto. Nel pomeriggio i fenomeni si intensificheranno su tutte le zone interne con possibili temporali specie su Irpinia, Molise, Basilicata. Meno probabili le piogge sulla Puglia. Sulla Sicilia qualche rovescio sarà possibile tra i Nebrodi e Peloritani, mentre sulle altre zone prevarranno le schiarite anche al pomeriggio. Temperature ancora in lieve calo specie nei valori massimi. Venti moderati da SW. DOMENICA 12 MAGGIO NORD: ancora tempo instabile con possibili rovesci o brevi temporali più frequenti nel pomeriggio. Al mattino sarà presente qualche timida schiarita. Fenomeni meno frequenti sulla Val d’Aosta e sull’alto Piemonte. Temperature pressoché stazionarie. Venti moderati. CENTRO: al mattino parziali schiarite, seguite da annuvolamenti nel corso della giornata che porteranno piogge e qualche rovescio soprattutto sull’Umbria, le Marche, entroterra laziale e Abruzzo. Fenomeni meno probabili lungo le coste del Tirreno. Tempo moderatamente instabile anche in Sardegna con qualche rovescio o temporale che si svilupperà tra il Gennargentu e il Sarcidano nel pomeriggio, con qualche interessamento anche per le zone costiere del settore est. Temperature stazionarie nei valori minimi, in lieve calo in quelli massimi. Venti moderati. SUD: sulla Campania e sul Molise nubi irregolari con qualche piovasco specie a ridosso dei rilievi e nel pomeriggio. Altri annuvolamenti compariranno in Basilicata e nelle zone interne della Sicilia originando qualche rovescio. Per il resto tempo discreto. Temperature minime stazionarie, massime in lieve aumento. Venti moderati occidentali. TENDENZA SUCCESSIVA: tempo ancora instabile al centro-sud lunedì. Possibile generale miglioramento martedì (da confermare).

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.53: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code per 17 km nel tratto compreso tra Finale Ligure (Km. 63) e Raccordo A10 - A06 al Km 44 (Km. 44..…

h 19.51: A22 Autostrada Del Brennero

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Ala Avio (Km. 179,1) e Verona No..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum