Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora incertezze poi migliora a partire dal nord con parentesi mite

Domenica ultime piogge al nord-est, su Levante ligure e su parte del centro, neve solo sui monti. Migliora a partire da ovest. Temperature piuttosto miti con libeccio sui bacini di ponente. Lunedi e martedi tempo buono al nord con nebbie al piano. Rasserena anche al sud e sulle isole. Ancora nubi ma scarsi fenomeni sulle regioni centrali. Clima mite.

Previsioni meteo - 5 Gennaio 2008, ore 12.28

Domenica, 6 gennaio 2008 NORD: sul nord-ovest nuvolosità a tratti intensa con precipitazioni sparse, più probabili al primo mattino sui settori alpini lombardi e sull'appennino Ligure di Levante. Nevicate intermittenti a quote poste intorno a 1000-1200m, più probabili sui crinali alpini di confine dell'alta valle d'Aosta e sul settore alpino lombardo. Altrove tempo nel complesso asciutto, con tendenza a schiarite già nel corso della mattinata ad iniziare dal Piemonte occidentale e dal Ponente ligure, salvo persistenza di qualche nube bassa sulla pianura Padana. Temperature stazionarie. Venti moderati di libeccio sul Mar Ligure, deboli variabili altrove. Mar Ligure molto mosso. Sul nord-est cielo coperto con precipitazioni frequenti al mattino, nevose sui rilievi sopra i 1100-1300 metri. Tendenza a progressiva attenuazione dei fenomeni e della nuvolosità nel corso della giornata, salvo sull'appennino Emiliano-Romagnolo dove insisteranno alcune precipitazioni intermittenti, nevose solo sulle cime più elevate. Temperature stazionarie. Venti deboli e mare poco mosso. CENTRO: su tutte le regioni nubi irregolari con qualche fugace schiarita al mattino sui litorali abruzzesi e addensamenti più consistenti nelle zone interne del versante tirrenico dove saranno possibili brevi piogge. Nubi compatte sulla Sardegna ma senza conseguenze. Temperature in lieve aumento lungo il versante adriatico. Venti moderati sud-occidentali. Mar Tirreno da mosso a molto mosso, mosso l'Adriatico con moto ondoso in calo sotto costa. SUD: nubi irregolari su Campania, Molise, Lucania, Calabria Tirrenica, messinese, ragusano e siracusano, con qualche goccia al mattino sul Cilento. Condizioni di tempo migliore sulla Puglia con brevi rasserenamenti. Clima piuttosto mite. Venti moderati meridionali. Mari mossi o molto mossi. Lunedì, 7 gennaio 2008 NORD: sul nord-ovest addensamenti lungo i crinali di confine con possibili precipitazioni nella zona del Moncenisio, sull'alta valle d'Aosta, sull'alta val d'Ossola e val Formazza, nevose oltre i 1600-1700m. Nubi sparse altrove con sviluppo di schiarite su pianura Padana e Ponente ligure nel corso della giornata. Possibili banchi di nebbia o nubi basse in formazione sulla val Padana dalla sera. Venti moderati di libeccio al largo della Liguria, deboli in val Padana, fino a forti da nord-ovest sulle vette alpine. Mar Ligure mosso o molto mosso. Temperature senza variazioni sostanziali. Sul nord-est addensamenti lungo i crinali di confine con qualche fiocco non escluso oltre i 1400m. Nubi basse irregolari sulle pianure senza conseguenze. Ampie schiarite altrove dal pomeriggio. Venti deboli con rinforzi da nord-ovest sulle vette alpine. Mare poco mosso. Temperature stazionarie. CENTRO: nuvolosità irregolare ovunque ma più consistente lungo la dorsale appenninica dove non si escludono piovaschi sparsi e intermittenti. Maggiori schiarite lungo i litorali. Prevalenza di sole sulla Sardegna con qualche addensamento solo sul massiccio del Gennargentu ma senza piogge. Venti moderati di libeccio sul Tirreno, deboli tra sud e sud-est sull'Adriatico. Mar Tirreno molto mosso, Adriatico poco mosso. Temperature stazionarie su valori piuttosto miti. SUD: nubi irregolari a tratti intense su Campania, potentino, cosentino tirrenico con qualche goccia possibile nelle zone interne appenniniche e sul Cilento. Ampie schiarite su Molise, materano, foggiano, barese, Calabria jonica. Prevalenza di sole sulla Sicilia. Venti tra deboli e moderati da sud-ovest, con locali rinforzi sul basso Jonio al largo. Mari mossi. Temperature stazionarie su valori piuttosto miti. Martedì, 8 gennaio 2008 NORD: sul nord-ovest cielo in prevalenza poco nuvoloso su tutti i settori con possibilità di nebbie anche estese nottetempo sulla pianura in parziale dissolvimento o sollevamento nelle ore centrali del giorno. Nel pomeriggio transito di qualche banco di nubi alte e sottili ad alta quota. Venti moderati da nord-est sul Ponente ligure, deboli altrove. Mare mosso al largo, poco mosso sotto costa. Temperature in lieve calo sulle pianure dove si avrà sensazione di freddo umido, relativamente miti sui rilievi. Sul nord-est addensamenti lungo i crinali di confine dell'Alto Adige dove non si esclude qualche fiocco in mattinata. Prevalenza di cielo poco nuvoloso su tutti gli altri settori, salvo qualche nube sulla Romagna. Banchi di nebbia anche estesi sulla pianura in parziale dissolvimento o sollevamento nelle ore centrali del giorno. Venti da nord-ovest, moderati o forti sulle vette alpine più settentrionali, deboli su Friuli, Veneto orientale e litorale romagnolo. Temperature senza variazioni di rilievo con sensazione di freddo umido in pianura. CENTRO: prevalenza di sole su Sardegna, Umbria e Toscana, salvo possibili nebbie nelle valli e sulle pianure di quest'ultima regione, in dissolvimento durante il giorno. Poco nuvoloso lungo il medio versante tirrenico con qualche banco di nebbia al mattino sui settori pianeggianti del Lazio. Nuvolosità irregolare a ridosso dell'Appennino e lungo il versante adriatico con qualche goccia non esclusa sull'Abruzzo. Venti deboli in prevalenza nord-occidentali. Mari poco mossi. Temperature stazionarie su valori piuttosto miti. SUD: prevalenza di sole al mattino su Sicilia, Calabria e Puglia con qualche banco di nebbia possibile al primo mattino sulle zone pianeggianti. Nubi irregolari su Molise e Lucania in estensione ai rimanenti settori peninsulari nel pomeriggio con qualche goccia possibile, soprattutto nelle zone interne. Venti deboli settentrionali con locali rinforzi in serata sul basso Jonio. Mar Tirreno poco mosso, mossi i rimanenti bacini. Temperature in lieve calo ma ancora piuttosto mite, soprattutto sulla Sicilia. TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI: MERCOLEDI nubi in aumento su Alpi di confine e parte del nord-est con qualche nevicata oltre i 1200-1400m. Brevi piogge su Emilia, Romagna, Umbria e Marche. Maggiore soleggiamento altrove. Venti meridionali e clima abbastanza mite. GIOVEDI nubi sparse al nord-est e lungo l'Adriatico con qualche goccia possibile in Appennino. Prevalenza di sole sulle altre zone, salvo possibili banchi di nebbia sulle pianure. Temperature in lieve calo sulle Alpi.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum