Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al nord scoppiano i temporali, al centro-sud il caldo

Un venerdì temporalesco sul nord-ovest, caldo afoso sul nord-est, africano al centro-sud con punte di 37°C sulla Sardegna. Sabato temporali più frequenti sul nord-est, rinfresca al centro, domenica anche al sud.

Previsioni meteo - 5 Luglio 2001, ore 12.37

VENERDI 6 LUGLIO 2001 (Italia con i simboli) Nord: al mattino sul nord-ovest cielo da nuvoloso a molto nuvoloso con rovesci sparsi a prevalente carattere temporalesco, più frequenti su Valle d'Aosta, alto Piemonte, alta Lombardia e Canton Ticino. Sulla Liguria nuvoloso con qualche piovasco alternato a fugaci schiarite. Sulle Venezie e sull'Emilia-Romagna cielo parzialmente nuvoloso con schiarite e clima afoso; solo in prossimità dei rilievi addensamenti più consistenti e qualche pioggia da Stau orografico possibile, specie sui Lessini. Nel pomeriggio peggioramento più marcato al nord-ovest con temporali anche forti e precipitazioni abbondanti, in particolare nel biellese, Val d'Ossola, Val di Susa, Valle dell'Orco, torinese Canavese, alto milanese, bergamasco. Qualche temporale anche nel piacentino, parmense e nel pavese. Sul nord-est fino a sera in gran parte asciutto con tendenza a peggioramento sul Garda e sul Veneto occidentale. Temperatura in calo al nord-ovest, stazionaria altrove. Caldo afoso in Romagna e basso Friuli. Centro: cielo poco nuvoloso tendente a parzialmente nuvoloso sulla Toscana con qualche piovasco o rovescio possibile su Alpi Apuane, zona del Cimone e Mugello, altrove poche nubi significative con modeste velature su Umbria e Lazio e cumuli pomeridiani sui rilievi poco sviluppati.Verso sera possibili temporali su Massa-Carrara, Pontremoli e la Cisa. Prudenza dunque su quel tratto autostradale. Temperatura in forte aumento nei valori massimi, specie sulla Sardegna dove sarà presente solo qualche velatura. Rinforzo dello Scirocco e moto ondoso in aumento. Sud: ondata di caldo con temperature in netto aumento, cielo da sereno a velato per cirrostrati ed altostrati soprattutto sulla Sicilia e sulla Campania, venti deboli meridionali in intensificazione sul Tirreno, mari da poco mossi a localmente mossi i bacini occidentali, mosso il mare intorno alla Sicilia, probabile Foehn a Palermo con punte massime vicine ai 36°C. SABATO 7 LUGLIO 2001 Nord: tempo instabile sul nord-ovest con residui rovesci o temporali in attenuazione a partire da sud-ovest già dal mattino; sul nord-est e sull'Emilia-Romagna in mattinata cielo molto nuvoloso con frequenti rovesci temporaleschi, più probabili su Trentino-Alto Adige e Alto Veneto. Fenomeni localmente di forte intensità con raffiche di vento. In giornata schiarite ma nel pomeriggio su tutti i settori possibile insorgenza di focolai temporaleschi, più probabili sull'alta Lombardia, il Canton Ticino, l'alto Veneto e il Trentino. Temperatura in diminuzione. Centro: sulla Toscana nuvolosità variabile, a tratti intensa con qualche rovescio non escluso ma con tendenza a schiarite. Altrove si partirà con cielo parzialmente nuvoloso ma con prevalenza di soleggiamento. Nel pomeriggio su Umbria, Marche, alto Lazio, possibili temporali isolati, più probabili nella zona di Gubbio, San Sepolcro, Bocca Trabaria, Fumaiolo, urbinate, Mugello. Scarse possibilità di coinvolgimento per i litorali. Attenuazione del caldo in serata con rotazione del vento a nord-ovest. In Sardegna cielo sereno tendente a parzialmente nuvoloso in serata su Logudoro e Gallura. Sud: cielo velato o parzialmente nuvoloso ma con nuvolosità in attenuazione, sul Molise sviluppo di cumulo ma tempo asciutto; gran caldo con punte di 35-36°C nelle grandi aree urbane. DOMENICA 8 LUGLIO 2001 Al nord tempo instabile sul Friuli, l'alto Veneto, il Trentino-Alto Adige e il nord della Lombardia con isolati temporali pomeridiani, sui rimanenti settori cielo poco nuvoloso ma con sviluppo di nubi cumuliformi e isolati rovrsci anche a carattere temporalesco, più probabili su Appennino ligure e tosco-emiliano. Temperatura in lieve ulteriore diminuzione, specie nei valori minimi. Su Piemonte e Valle d'Aosta ampie schiarite assolate e rischio di rovesci più basso. Al centro poco nuvoloso ma con sviluppo di cumuli anche importanti su Toscana, Lazio, Umbria, Marche e Abruizzo e possibile formazione di temporali pomeridiani nelle zone interne che potranno localmente estendersi alle aree urbane delle zone interne come ad esempio a Perugia, L'Aquila, Rieti. Bel tempo sulla Sardegna con cumuli sul Gennargentu e all'Elba con poche nubi solo sul Monte Capanne. Meno caldo, specie sull'Appennino. Al sud sul Molise cielo poco nuvoloso con sviluppo e possibili rovesci pomeridiani, con possibile interessamento della zona di Campobasso, qualche addensamento anche sui rilievi campani con sporadici ed occasionali fenomeni nell'avellinese e nella zona di Benevento. Più a sud cielo generalmente poco nuvoloso e lieve calo della temperatura.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum